24°

Provincia-Emilia

Una «cerniera» fra il Village e il centro storico della città

Una «cerniera» fra il Village e il centro storico della città
1

 Annarita Cacciamani

Un laboratorio di idee sempre in divenire per dare un contributo al disegno del futuro di Fidenza, che prenderà vita con il nuovo Psc. Il progetto «Laboratorio Fidenza» dello studio Pilot Architetti è stato presentato martedì all’auditorium Of del palazzo delle Orsoline. 
Il gruppo è formato da 6 giovani architetti. Si tratta di Paolo Conforti, Alessia Chiapperino, Paola Di Salvo, Michele Di Santis, Sergio Savini e della fidentina Anna Giulia Parizzi. 
«Per elaborare la nostra proposta - hanno spiegato i sei - abbiamo iniziato a studiare Fidenza e l’abbiamo analizzata considerandola come il baricentro del territorio delle Terre verdiane e, soprattutto, tenendo conto dei grandi flussi di visitatori che passano dal polo commerciale di Fidenza Village e Shopping Park. Abbiamo, perciò, individuato e lavorato su un’area che può fare da cerniera fra questa zona e il centro città per portare le persone a visitare Fidenza». 
La zona scelta si trova a nord della città ed è compresa fra autostrada, tangenziale nord e Stirone, un’area prevalentemente agricola, «finora mai toccata dai precedenti piani regolatori». 
«Nella nostra proposta - continuano - abbiamo cercato di inserire in quest’area delle attività che possano fare da collante fra centro e polo commerciale e un ruolo importante sarà giocato dalla aree verdi e dall’agricoltura. Nella parte centrale abbiamo previsto impianti sportivi e aree attrezzate, mentre verso la città si potrebbero insediare attività legate al sociale come sedi di associazioni o padiglioni per la vendita di prodotti agricoli a km zero. Infine, verso l’outlet abbiamo pensato ad un polo fieristico e a strutture ricettive. Crediamo, inoltre, che sia necessario valorizzare il Parco dello Stirone rendendolo attrattivo per i turisti». Il collegamento col centro storico sarebbe garantito da una strada realizzata al centro dell’area e percorsi ciclopedonali e ippovie, oltre che da un potenziato servizio di bus navetta e da iniziative che coinvolgano sia la nuova area sia la città.
 Presenti all’incontro diversi consiglieri comunali e il vicesindaco Stefano Tanzi, che ha ringraziato i 6 architetti per il contributo regalato al Comune. «Con questo incontro inizia il percorso partecipativo per il Psc - ha detto Tanzi - Questa proposta verrà presa in considerazione e valutata dall’amministrazione».  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giuliana

    08 Luglio @ 12.50

    Fidenza non ha bisogno di architetti che continuino a distruggere terreno agricolo. Ha bisogno di CONTADINI che curino la terra. Andate a zappare, che è meglio! Non avete ancora capito che la ricchezza dei comuni della bassa è proprio la terra stessa? Con questo progetto delirante il nucleo centrale di Fidenza si impoverirà sempre più. E pensare che i figli hanno spesso la presunzione di essere più intelligenti di coloro che li hanno preceduti. Invece hanno ereditato il peggio. In nome della speculazione non hanno freni inibitori. Gli errori del passato (prossimo, neppure remoto) non sono proprio serviti a niente. E sarebbero questi il nuovo che avanza?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Samsumg volta pagina, affida il rilancio al Galaxy S8

hi-tech

Samsung, esce il Galaxy S8: lo smartphone del rilancio

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

Bimbi

virale

Il padre che veste quattro baby in un sol colpo Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria degli Argini

Osteria degli Argini

CHICHIBIO

«Osteria degli Argini», tutto fatto in casa con cura

Lealtrenotizie

Medico aggredito e rapinato del Rolex nel suo studio

SAN LAZZARO

Medico aggredito e rapinato del Rolex nel suo studio

3commenti

Chimica

Finproject sigla l’accordo per acquisire la Solvay di Roccabianca

Medesano

Omicidio-suicidio a Felegara, il ricordo degli amici: "Due coniugi legatissimi"

Consorzio

Prosciutto di Parma: cresce la produzione, risultati positivi nel 2016

VIA VERDI

Arrestato studente con 60 grammi di «fumo»

TRAVERSETOLO

Il rock «di centrodestra» del Primo Maggio

1commento

Ozzano

Vandali al cimitero: auto danneggiate

Calcio

Parma, l'abbraccio dei tifosi

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

4commenti

TORNOLO

Don Massimo lascia le sue cinque parrocchie

"Quarta Categoria"

Oggi un derby "Special": Reggiana-Parma

TERENZO

L'Asiletto, i bimbi a scuola dalla natura

Incidente

Via Montanara, scontro tra quattro auto

Un ferito non grave trasportato al Maggiore. La strada chiusa per un'ora

1commento

Molinetto

Supermercato: mette in vendita salumi inserendo nel prezzo la tara. Denunciato

4commenti

lutto

E' morta Alice Borbone-Parma, la nipote dell'ultimo duca di Parma Foto

1commento

intervento

Pellacini: "Comune e Provincia svendono quote delle Fiere di Parma"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Recuperiamo (almeno) la speranza

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

BARI

Neonata abbandonata in spiaggia e morta: fermata una 23enne

Terrorismo

"Metti una bomba a Rialto": arrestati jihadisti in centro a Venezia

2commenti

SOCIETA'

Chat

Dal velo islamico allo yoga: arrivano 69 nuove emoji

RICETTA

Come preparare i brownies al cioccolato bianco e fondente

SPORT

Sport

Tuffi: Tania Cagnotto verso l'addio

tg parma

D'Aversa: "Serie B ancora raggiungibile". Calaiò: "Serve miracolo"

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon