21°

Provincia-Emilia

Pallavicino, una stagione trionfale

0

 Paolo Panni

Annata «di grazia» per le formazioni giovanili del Pallavicino, con quattro campionati provinciali vinti a coronamento di un impegno da tempo dedicato a far crescere nuovi campioni. 
Dodici, in totale, le formazioni giovanili che la società della Bassa ha allestito in questa stagione. Con in più la Scuola calcio, per un totale di 220 ragazzi, non solo di Busseto, ma anche di diversi altri centri della Bassa Ovest e delle province limitrofe. 
Quest'anno hanno vinto gli Allievi A, classe 1994; gli  Allievi B,  classe 1995; i  Giovanissimi A,  classe 1996;  e i Pulcini 2000.  
Gli Allievi '94, dopo una stagione ricchissima di emozioni, con almeno un centinaio di gol fatti, sono arrivati primi insieme alla Bassa Parmense. Necessario pertanto lo spareggio, vinto 1-0, sul neutro di Fontanellato.  Con la piacevole sorpresa di Luca Borella. Ha iniziato la stagione da portiere, l'ha finita come bomber. Ha giocato le ultime 9 partire da attaccante, e ha segnato 15 gol. Inutile dire che, per lui, il ruolo di portiere resterà un ricordo.  Dalla prossima stagione ripartirà sfidando i portieri, quelli avversari, alla ricerca del gol.  In testa dall’inizio alla fine anche gli Allievi '95, riusciti però ad avere anche la matematica dalla loro parte solo all’ultima giornata. Non c'è stata storia nel campionato Giovanissimi '96, con i ragazzi del Pallavicino trionfatori  con un netto margine rispetto alla seconda. Molto tirata, infine, la stagione per i Pulcini (in questa categoria si gioca in 9): hanno vinto 13 partite su 16 ma sulla loro strada hanno trovato degni avversari. Basti sottolineare che le prime quattro classificate sono finite staccate fra loro di appena tre punti. Questi successi hanno fatto diventare il 2010/2011 «un anno importante e ricco di soddisfazioni»:  così lo definiscono il direttore generale Angelo Tinelli ed il direttore sportivo Gino Meloni. Merito «della società, degli allenatori, dei dirigenti e di tutti i ragazzi. E dei familiari che hanno sempre dimostrato grande disponibilità». Al Pallavicino non era mai capitato di vincere ben quattro campionati. Ma nella società bussetana sono anche contenti perchè «quest'anno diversi ragazzi dell’annata 1994, e dunque in età da Allievi, hanno giocato dalle 15 alle 25 partite in prima squadra, nel campionato di Eccellenza. Penso ai vari Zanni, Vighi, Liga». Un successo, importante quanto i quattro campionati provinciali vinti.  D'altra parte il compito di chi allena nel settore giovanile del Pallavicino è sempre stato quello di lavorare per portare in prima squadra il maggior numero possibile di prodotti del vivaio. Obiettivo finora raggiunto, come indicato da Tinelli e da Meloni.  E dopo questa stagione ad alti livelli, l’obiettivo è naturalmente quello di tagliare nuovi e prestigiosi traguardi a partire dai prossimi campionati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Emergenza furti spaccata al Centro Cittadella dello Spip

polizia

Emergenza furti: razzia di vestiti nella notte allo Spip Video

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

3commenti

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi: chiusa l'area cani

1commento

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

elezioni 2017

Cavandoli, la Lega: "Aspettiamo il suo sì alla candidatura"

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

5commenti

TRAFFICO

Baganzola, accesso alle fiere al rallentatore. Code per chi arriva dall'A1

Formaggio

La grana del grana

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano

Sentenza

Multa ingiusta, Equitalia condannata

Autostrada

Auto sbanda in A1: muore un 53enne, traffico in tilt per ore Video

Diversi chilometri di coda anche tra Fidenza e Fiorenzuola verso Milano a causa di un altro incidente

Testimonianza

Bloccata in coda in A1: "Ho spento la macchina, attesa senza fine"

6commenti

Bedonia

Domani riapre la stagione di pesca

PARMA

Suonava in Pilotta: multato per la terza volta il fisarmonicista Giovanni 

19commenti

gazzareporter

Fontanini o.... Corcagnano?

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

Treviso

Il giudice girerà armato: "Lo Stato non c'è, devo difendermi"

2commenti

WEEKEND

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

IL DISCO

Nasce il fenomeno Sex Pistols

SPORT

tv parma

La ricetta di D'Aversa "Dobbiamo metterci più cattiveria" Video

tg parma

Festa tra gli albanesi di Parma nonostante il ko con l'Italia Video

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery