16°

Provincia-Emilia

E' morto Umberto Bonafini, "padre" della Gazzetta di Reggio e amico di Parma

E' morto Umberto Bonafini, "padre" della Gazzetta di Reggio e amico di Parma
0

E' morto Umberto Bonafini, popolarissimo giornalista reggiano (era nato a Guastalla 78 anni fa), e personaggio molto conosciuto anche a Parma, sia per le battaglie dialettiche che a volte dividevano più o meno scherzosamente le due città che per le sue numerose presenze al teatro Regio (era infatti un grande appassionato d'opera), per le prime della stagione lirica. Spesso era stato intervistato durante le dirette di Tv Parma dal teatro Regio, e nelle sue chiacchierate alternava complimenti e stoccatine, ma sempre con grande simpatia.

Da un anno era alle prese con un tumore, e recentemente era stato ricoverato all'ospedale di Reggio, dove è deceduto nel pomeriggio. La sua lunga attività giornalistica si lega soprattutto alla rifondazione, nel 1980, della Gazzetta di Reggio, alla cui guida rimase per quasi 18 anni. E fino all'ultimo la sua passione per il giornalismo lo aveva portato a collaborare con la stessa Gazzetta e poi con altre testate, fino alla direzione del Giornale di Reggio.

IL CORDOGLIO DI SONIA MASINI, PRESIDENTE DELLA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA. "Oggi Reggio Emilia ha perso una delle sue penne più vivaci. Un testimone significativo che con il suo lavoro ha raccontato la storia di questa provincia negli ultimi 30 anni. La scomparsa di Umberto Bonafini segna un passaggio importante per  tutta la provincia:  lo ricordiamo alla guida della Gazzetta di Reggio per quasi 20 anni, dove assieme a un gruppo di giovani giornalisti diede vita a un quotidiano dinamico che impresse nuovo impulso al mondo dell’informazione locale.
Dopo la direzione, Bonafini  alla Gazzetta ricoprì il ruolo di editorialista per 4 anni, "pungendo" con la sua penna i protagonisti della vita locale. E anche nel nuovo incarico di direttore del Giornale di Reggio, lasciato da poco più di un anno, continuò a raccontarci e a commentare fatti e personaggi spesso in modo scomodo, ma sempre con la sincerità e la genuinità che hanno contraddistinto il suo lavoro. Oggi lo salutiamo e raccogliamo l'importante eredità che ci ha lasciato, non solo nel campo del giornalismo dove allevò tanti giovani, ma anche in quello della cultura più in generale e della musica per la quale aveva tanta passione. Il suo legame con Guastalla, il Po e la “sua” Bassa, la frequentazione di importati personaggi come Zavattini e tanti altri, ci hanno trasmesso un’idea vera e colta di Reggio Emilia, della quale possiamo andare orgogliosi anche perché interpretata in modo così originale e profondo. Per tali ragioni lo ricorderemo con particolare affetto e vogliamo dirgli ancora grazie  di cuore.
Porgiamo le più sentite condoglianze alla famiglia per un lutto che la colpisce insieme a tutti noi".

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

calestano

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Parma, Frattali out: arriva Davide Bassi in porta

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

svariati casi a Parma

Ed ecco servita la truffa degli estintori (per i negozi)

1commento

il fatto del giorno

Droga, i numeri dell'emergenza Video

L'anteprima sulla Gazzetta di domani

1commento

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

6commenti

Parma

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

1commento

INCHIESTA

Strada del Traglione: un viaggio nel degrado

8commenti

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

3commenti

crisi

Copador, settimana decisiva

1commento

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

comune

Dopo gli allagamenti: Duc, servizi ripristinati

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati: 60enne arrestato davanti al Maggiore

1commento

fotografia

Il "Mercante" secondo il fotografo Fabrizio Ferrari Gallery

comune

Casa: "Positivo il 2016, ma ci mancano 40 agenti" Tutti i numeri

L'assessore ha presentato, con i vertici dei vigili urbani i numeri e il bilancio degli interventi dello scorso anno

1commento

GAZZAREPORTER

Ancora rifiuti selvaggi a San Leonardo Fotogallery

AUTOSTRADA

A1: chiuso il casello di Parma per cinque notti consecutive

SANITA'

Scabbia, l'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

MILANO

L'Italia della moda si ferma per Franca Sozzani Video

AREZZO

18enne uccide il padre: "Era quello che dovevo fare"

SOCIETA'

IL CASO

Cappato (che rischia 12 anni di carcere): "Dj Fabo è morto"

6commenti

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia