-5°

Provincia-Emilia

Addio a Umberto Bonafini, storico direttore della Gazzetta di Reggio

Addio a Umberto Bonafini, storico direttore della Gazzetta di Reggio
0

 

Elena Formica
Parma aveva un posto nel suo cuore. Perché era la città di Arturo Toscanini, del Teatro Regio e di Baldassarre Molossi, quest’ultimo l’amico e collega che dirigeva la Gazzetta di Parma come lui dirigeva la Gazzetta di Reggio: entrambi liberi e autorevoli, benché diversi nello stile e nella storia.
Umberto Bonafini, classe 1933, è morto ieri a Reggio Emilia dopo una lunga malattia. Giornalista di tempra, colto e genuino a un tempo, era nato a Guastalla. La mamma era maestra, il padre aveva suonato nell’Orchestra del Teatro alla Scala diretta da Arturo Toscanini. Cresciuto a musica e melodramma, Umberto Bonafini è stato cronista, opinionista, editorialista e - fatalmente - critico musicale: appassionato e  schietto, competente e brillante, chiaro e deciso nello scrivere di opere ed interpreti.
Bonafini amava le serate al Teatro Regio di Parma, di cui per decenni è stato assiduo frequentatore. Non di rado, dopo aver «chiuso» a tarda ora le pagine della Gazzetta di Reggio, quotidiano che ha diretto dal 1981 al 1998, partecipava ai salotti musicali di Maurizio Alpi, indimenticato medico e melofilo parmigiano con cui condivideva il piacere di ascolti rari e preziosi.

Tra i suoi più cari amici, Gustavo Marchesi: da una vita a Parma, ma guastallese anch’egli del ’33.
Diplomato all’Istituto per ragionieri e geometri «Angelo Secchi» di Reggio, Bonafini ha collaborato, agli esordi della carriera giornalistica, con la Gazzetta di Mantova. E’ stato inoltre professore di storia della musica al Conservatorio «Lucio Campiani» della città lombarda.
Nel 1980, su invito di Formenton, Ottone e Bulbarelli, rifondò la Gazzetta di Reggio, fallita pochi anni prima. La portò al successo, la testata si affermò in concorrenza con quotidiani del calibro del Resto del Carlino e L’Unità. Per quattro anni, dopo aver cessato il ruolo di direttore, Umberto Bonafini è rimasto prestigiosa firma della Gazzetta di Reggio, passando successivamente a Ultime Notizie e infine a Il Giornale di Reggio, di cui nel 2008 aveva assunto la direzione.
All’importante lavoro giornalistico Bonafini ha sempre affiancato l’impegno sul fronte della musica. E’ stato consigliere d’amministrazione del Teatro Comunale di Bologna e della Fondazione I Teatri di Reggio Emilia nonché consulente della Fondazione Toscanini con sede a Parma. Ha pubblicato anche diversi libri tra cui «Herbert von Karajan in Italia», «Quaderni Salisburghesi», «Perché sono Renata Scotto» e, d’argomento non musicale, «Le città di destra e di sinistra. Dove la Padania ha cuore (e testa)», scritto insieme al giornalista Rai, Luciano Ghelfi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

3commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA CONSIGLIA

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

I crociati ritrovano la vittoria grazie a Evacuo: Parma-Santarcangelo 1-0

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e "aggancia" il Venezia Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è momentaneamente in vetta, a 42 punti, in attesa di Reggiana-Venezia

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

«Preso a calci e pugni per divertimento»

6commenti

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

Weekend

Una domenica tra musica e fuoristrada: l'agenda

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

24commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

5commenti

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

1commento

PEDEMONTANA

Polizia municipale, multe in aumento

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

TERREMOTO

La Grandi rischi: "Diga su una faglia riattivata: se il suolo cade nel lago, c'è effetto Vajont"

tragedia

Rigopiano: soccorsi senza sosta, ma le speranze sono deboli

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party abusivo in un capannone in disuso: identificati 200 giovani

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

TARDINI

Vittoria un po' sofferta ma 3 punti importanti: il commento di Paolo Grossi Video

sky

Caressa ricorda Filippo Ricotti prima di Milan-Napoli

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto