16°

30°

Provincia-Emilia

Collecchio, aperto il cantiere per la nuova sezione dell'asilo

Collecchio, aperto il cantiere per la nuova sezione dell'asilo
Ricevi gratis le news
0

Gian Carlo Zanacca
Sarà pronta per settembre la nuova sezione di scuola materna statale. Ieri il sindaco Paolo Bianchi, l’assessore ai lavori pubblici Franco Ceccarini, l’assessore alla politiche scolastiche Giovanni Brunazzi e l’assessore provinciale alla scuola Giuseppe Romanini hanno effettuato un sopralluogo sul cantiere appena avviato alla scuola media Domenico Galaverna.
Negli spazi un tempo occupati dalla biblioteca comunale, nell’edificio della scuola media, sono stati avviati i lavori per la riqualificazione di uno spazio di oltre 300 metri quadri in cui troverà collocazione una nuova sezione di scuola materna con 29 alunni. La necessità di costruire una nuova sezione di scuola materna era stata presa in considerazione dall’Amministrazione già nel settembre scorso quando il complesso musicale «Città di Collecchio» venne trasferito dagli spazi dell’ex biblioteca nei nuovi ambienti ristrutturati della stazione ferroviaria.
Il costo dell’operazione ammonta a circa 250 mila euro per i lavori e per la fornitura degli arredi.
A questo si aggiungono 125 mila euro annui per il pagamento degli stipendi per i tre docenti necessari al funzionamento della sezione, oltre a quelli per il bidello. I costi sono a carico dell’Amministrazione.
«Si tratta di un impegno economico importante - precisa l’assessore alle politiche scolastiche Giovanni Brunazzi - 125 mila euro annui sono un onere rilevante in un momento in cui i vincoli di bilancio impongono sacrifici da parte nostra. Nonostante che il pagamento dei docenti sia di competenza dello Stato ci siamo fatti carico di costi non dovuti in attesa che lo Stato provveda all’assegnazione dei docenti. Gli introiti derivanti dalle rette della nuova sezione, attiva da settembre, copriranno circa il 30 % dei costi».
La nuova sezione si aggiunge alle 12 di scuola materna già presenti sul territorio.
«E' un’occasione per potenziare e rinnovare l’edilizia scolastica - dice il sindaco - alla luce di un’evoluzione demografica in positivo del paese che è passato in pochi anni da 12 mila ad oltre 14 mila abitanti. E' anche una risposta immediata alle esigenze manifestate dal territorio».
L'ex sindaco Romanini sottolinea che «le esigenze delle famiglie e dei giovani sono sempre all’attenzione dell’Amministrazione; in un momento in cui i finanziamenti pubblici languono, il Comune si sostituisce alla scuola statale. Regione e Provincia interverranno a sostenere le spese di personale in un momento in cui lo Stato non è in grado di dare risposte effettive. La prospettiva è di un contributo significativo per abbattere i costi di personale in una fase transitoria».
 L’assessore ai lavori pubblici Ceccarini auspica che «i tempi di cantiere siano rispettati per aprire puntuali a settembre». La sezione di scuola materna rientra fra quelle in carico all’Istituto comprensivo Ettore Guatelli, essendo statale e non comunale.
Il 31 agosto il Consiglio d’istituto provvederà alla ratifica della graduatoria ed all’assegnazione dei plessi. Il 1 settembre verranno pubblicati all’albo dell’Istituto comprensivo, alla Galaverna.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

astronomia

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Barca prende fuoco e affonda nel Po, Marco Padovani muore annegato

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

7commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

1commento

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

12commenti

anteprima gazzetta

La "cattedrale segreta", alla scoperta del duomo

bellezze

Miss Italia: il popolo del web fa volare Anna Maria alle prefinali di Jesolo

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

cittadella

Cittadella da giocare: raddoppiano i tappeti elastici Foto

gazzareporter

Non c'è posto? Qualcuno parcheggia lo stesso

gazzareporter

Lavori di asfaltatura barriera Repubblica

tg parma

Sicurezza in ospedale: oltre 100 telecamere entro il 2018 Video

2commenti

CALCIO

D'Aversa si racconta

polizia municipale

Bocconi avvelenati: nuova allerta

1commento

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

terrorismo

Sventato attentato con Barbie-bomba su un volo per Abu Dhabi

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

TERRORISMO

Rischio terrorismo: inizia l'Italia delle barriere Gallery

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti