10°

20°

Provincia-Emilia

Contributi ai Consorzi fitosanitari, la Lega Nord dice "basta"

Ricevi gratis le news
2

Alla Lega Nord proprio non va giù che in Emilia gli agricoltori debbano pagare contributi ai consorzi fitosanitari e in Romagna no, come del resto rilevato dalla legge di riordino approvata ieri in Assemblea legislativa, che però non ha tagliato le differenze, rinviando a un confronto con le associazioni agricole.

Nel frattempo però, ricordano i leghisti Roberto Corradi e Stefano Cavalli, in quattro delle nove province dell’Emilia-Romagna (Parma, Piacenza, Reggio Emilia e Modena) sono presenti i Consorzi fitosanitari per supportare gli agricoltori nella lotta contro malattie e insetti nocivi, che per questo «sono obbligati a versare annualmente una somma ai Consorzi, indipendentemente dal fatto di ricorre ai loro servizi o meno». Mentre nelle restanti cinque province (Bologna, Ferrara, Rimini, Forlì-Cesena, e Ravenna) «le funzioni fitosanitarie sono espletate dal Servizio fitosanitario regionale, senza oneri obbligatori a carico dell’intera collettività degli agricoltori».

Così i due consiglieri leghisti hanno fatto sapere di aver presentato «un ordine del giorno per superare la disparità di trattamento tra gli agricoltori»: punta a «impegnare la Giunta a garantire uniformità di concorso agli oneri, di trattamento e di servizi fitosanitari nei confronti di tutti gli agricoltori» e, «anche in considerazione della grave crisi economica che da tempo grava sulle imprese agricole, a ridurre i costi posti a carico delle singole imprese agricole per le attività fitosanitarie nelle provincie dove operano i Consorzi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Maria Orlandini

    14 Luglio @ 09.13

    Ritengo giusto omogeneizzare i servizi verso tutti i cittadini.\r\nSe effettivamente vi sono alternative più favorevoli per gli utenti è bene attivarle in forma generalizzata.\r\nSpesso tali Consorzi non vengono coinvolti nemmeno dalle associazioni di categoria per interventi mirati quindi sono inutili (servono solo per occupare personale).

    Rispondi

  • mario

    13 Luglio @ 14.49

    Penso che la scelta di avvalersi o meno di questi enti dovrebbe essere lasciata agli agricoltori. Purtroppo sempre più gente sale sulle spalle di chi lavora senza chiederne consenso e non comparendo come tassa. Per non parlare di Bonifica, U:S:L, Sicurezza sul lavoro, Guardie provinciali se uno sparge una botte di liquame, Verdi se uno tagia una pianta cadente(i + distruttori dell'ambiente, insieme ai cittadini), Magistrato x il Po, espropri scervellati ecc. ecc.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Spigaroli Murgia a Radio Parma

FONTANELLATO

Al via le "Autorevoli cene" al Labirinto della Masone: focus con Massimo Spigaroli e Michela Murgia Ascolta

Lealtrenotizie

Minacce aggravate

Foto d'archivio da Google Street View

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

BLOCCO DEL TRAFFICO

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

7commenti

PARMA

Fugge e abbandona la borsa con la droga: sequestrati 3 etti di marijuana

Valore sul mercato dello spaccio: circa 3mila euro

PARMA

Ruba 3mila euro: donna delle pulizie incastrata dalle telecamere Video

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

1commento

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

INCIDENTE

Scontro auto-moto a Langhirano: un ferito grave

Lo scontro è avvenuto in via Roma

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

SERIE B

Parma, batti un colpo

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

6commenti

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

PEDRIGNANO

Pitbull assale la padrona e un suo amico

1commento

MONCHIO

Rubata un'auto, razzia di attrezzi da lavoro e tentato furto in un bar

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

GERMANIA

Uomo attacca con un coltello a Monaco: 4 feriti

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

SPORT

Moto

Rossi: "Spero in una gara asciutta"

serie b

Anticipi e posticipi : il calendario del Parma fino al 2 dicembre

SOCIETA'

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

CARABINIERI

Insegnante scompare a Reggio: trovata a Guastalla dopo due giorni

MOTORI

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va

IL MINI SUV

Da oggi la nuova Citroën C3 Aircross: