12°

23°

Provincia-Emilia

Busseto, spaccata nella notte in due distributori

Busseto, spaccata nella notte in due distributori
Ricevi gratis le news
0

 Paolo Panni

Doppia incredibile spaccata, nella notte fra lunedì e ieri, in due diversi distributori di Busseto. I malviventi, almeno cinque persone, muovendosi a bordo di un’auto rubata, che hanno utilizzato come «ariete»,  hanno colpito prima alla stazione di servizio Tamoil e, pochi minuti più tardi, nel nuovo distributore Agip - Lampogas. 
Le due strutture distano, fra loro, meno di un chilometro. Tanti i danni creati e scarso, invece, il bottino. 
Il primo colpo si è verificato intorno alle 2.20 al distributore Tamoil, posto sulla strada provinciale fra Busseto e Roncole, a due passi dalla linea ferroviaria Fidenza - Cremona. 
Distributore, questo, visitato dai ladri tre volte negli ultimi cinque anni (questa è la seconda in due anni). 
Come si nota chiaramente anche nelle immagini registrate dalle telecamere a circuito chiuso di cui il locale è dotato, i malviventi sono arrivati a bordo di una Fiat Croma (risultata rubata nei giorni scorsi a Fidenza). 
Utilizzando un piede di porco hanno distrutto una porta a vetri ed in tre, quindi, si sono introdotti nel bar arraffando di tutto, soprattutto sigarette e «gratta e vinci». Subito però è scattato l’allarme ed i proprietari, che vivono appena dietro la stazione di servizio si sono precipitati all’esterno. 
Il primo ad arrivare è stato Alan Antozzi verso il quale si sono minacciosamente diretti i tre malviventi, tutti a volto coperto (con un cappellino in testa e fazzoletti sul viso) e coi guanti alle mani. Alan Antozzi, sulle prime, se l'è vista brutta ma in suo soccorso è arrivato il padre Gianni ed i ladri, a quel punto, se la sono svignata abbandonando tutta la refurtiva (che avevano raccolto all’interno di un grosso sacco).
 Appena pochi minuti dopo Alan e Gianni Antozzi hanno sentito un botto ed hanno subito intuito che qualcosa doveva essere successo nel distributore Agip-Lampogs, aperto da appena un anno e posto sulla nuova tangenziale. 
Una intuizione, la loro, tutt'altro che sbagliata. Il fragore sentito era quello della saracinesca della stazione di servizio che veniva sventrata dai malviventi utilizzando la Croma come ariete. 
Come emerso sia dagli accertamenti effettuati sia dalle riprese delle telecamere a circuito chiuso di cui anche il distributore Agip - Lampogas è dotato, i ladri hanno dapprima spostato un grosso cestino per la raccolta dei rifiuti e poi, passando sopra ad un grosso cordolo in cemento, hanno sfondato la saracinesca del locale bar con l’auto. 
Una volta entrati si sono impossessati di una grossa affettatrice, una macchina per il caffè ed una scatola di patatine ed hanno fortemente danneggiato alcune porte. 
Non hanno invece messo le mani sulla sigarette (di solito le prime ad essere prese di mira) e, molto probabilmente disturbati, se ne sono andati a folle velocità a bordo della stessa Croma. 
Come evidenziano le immagini, in questo caso, ad agire sono state però cinque persone, tutte a volto coperto. E’ pertanto lecito supporre che la banda fosse composta da 6 malviventi (uno deve essere certamente rimasto a fare il «palo») e che siano state utilizzate due auto (quella utilizzata come ariete ed un secondo veicolo per l’eventuale fuga, qualora la Croma si fosse danneggiata dopo l’impatto con la saracinesca del bar). 
Sul posto sono intervenuti, nel giro di pochi istanti, i carabinieri di Busseto ed i loro colleghi di altre stazioni appartenenti alla compagnia di Fidenza,  oltre ad una guardia giurata dell’Ivri. 
Sono in corso serrate indagini volte a smascherare gli autori di queste spaccate che hanno arrecato alle due stazioni di servizio (che hanno continuato a funzionare regolarmente), migliaia di euro di danni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

AUTOVELOX

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

Lealtrenotizie

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

Trasporto pubblico

Autobus: accolto dal Tar il ricorso Tep

Inchiesta

I ragazzi a scuola da soli? tutti d'accordo

Lutto

Neviano piange il sarto Daniele Mazza: vestì tutto il paese

Fidenza

I ladri si ripresentano alla Pinko

Dramma

Tragica maratona, muore 49enne di Polignano Video

L'esperto: "Non sottovalutare i campanelli di allarme" (Video)

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Solomon incapace di intendere e di volere

1commento

Tg Parma

Via Langhirano: 16enne a piedi travolta da un'auto, è al Maggiore Video

Parco Bizzozero

Donna presa a pugni dai tifosi pescaresi

5commenti

sicurezza idrica

Ecco come funziona la "diga" sulla Parma

A "lezione" dai tecnici dell'Aipo

Regione

Chiusura centri vaccini di Colorno, Salso, Fidenza e Busseto, protesta FdI-An

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

NOSTRE INIZIATIVE

Con la Gazzetta lo speciale Salute e benessere

EDITORIALE

La stretta di mano che va oltre la retorica

di Patrizia Ginepri

1commento

ITALIA/MONDO

Catalogna

Due leader indipendentisti arrestati per sedizione

BUSTO ARSIZIO

La ventenne scomparsa si chiama Dafne Di Scipio. Aperto un fascicolo

SPORT

Indonesia

Portiere muore dopo scontro in campo Video choc

SERIE B

Parma, bisogna cambiare rotta

SOCIETA'

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

tg parma

Gattile: ecco il corso per volontari

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel