12°

Provincia-Emilia

Emergenza "vespa cinese". Castagneti a rischio nell'alta Valtaro

Emergenza "vespa cinese". Castagneti a rischio nell'alta Valtaro
0

Giorgio Camisa
 La vespa cinese dilaga, e i bellissimi castagneti della vallata continuano ad essere infestati dal terribile parassita.
Continuano gli studi per risolvere questo annoso problema e nei giorni scorsi è stato effettuato un primo rilascio in campo del Torymus sinensis, l’imenottero parassitoide larvale del Cinipide galligeno del Castagno (la cosiddetta «vespa cinese» o Dryocosmus kuriphilus).
Un esperimento che a detta degli studiosi rappresenta per ora l’unico intervento possibile di lotta all’insetto più nocivo del castagno a livello mondiale.
 «L'esperimento è stato fatto in un castagneto da frutto a Folta di Albareto e sono stati rilasciati 180 esemplari (120 femmine già accoppiate e 60 maschi) del parassitoide specifico provenienti dai siti piemontesi - ha spiegato il funzionario Ivo Botti -. In quelle zone è già stato insediato da tempo, dal Servizio Fitosanitario della Regione Emilia-Romagna e dai tecnici dell’Università degli Studi di Torino e si sta rivelando un ottimo successo».
 La presenza della vespa cinese si nota per la presenza di ingrossamenti più o meno tondeggianti (galle) sulla nervatura delle foglie, all’interno di questa si trova una o più larve della vespa, che divenuta pupa e poi farfalla, da giugno ad agosto; le femmine adulte vivono pochi giorni e appena sfarfallate depongono le uova sulle nuove gemme della pianta ospite.
L’attuale infestazione sembra per ora non interessare la produzione del frutto ma ne provoca l’arresto dello sviluppo e quindi una diminuita crescita delle piante.
 Al lancio erano presenti Nicoletta Vai, funzionario del Servizio Fitosanitario Regionale, i tecnici dell’Università degli Studi di Torino, Chiara Del Vago e Valentino Testi del Consorzio Fitosanitario Provinciale, Ivo Botti e Ivo Bertorelli del Consorzio Castanicoltori Appennino Parma Ovest, Tommaso Ganino dell’Università degli Studi di Parma, Ferrando Botti assessore alla Forestazione della Comunità Montana delle Valli del Taro e del Ceno, Roberto Spagnoli delle Guardie Ecologiche Volontarie, oltre a diversi castanicoltori della zona.
Per far fronte a questo fenomeno si è recentemente costituito un consorzio di Castanicoltori dell’Appennino Parma-Ovest».
E’ certamente importante la salvaguardia del ricco patrimonio genetico locale, ha detto il funzionari del consorzio Ivo Botti che grazie alla una fattiva collaborazione con la Facoltà di Agraria dell’Università degli Studi di Parma - Istituto di Biologia Vegetale, cerchiamo di valorizzare le caratteristiche genetiche delle antiche coltivazioni da frutto autoctone tra le quali le straordinarie luetta, leccardina, preila, lusetta, ampollana, massese, garbella ed altre, oltre ad uno studio mirato sulla qualità delle farine». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Da Presley a Hemingway: nipoti d'arte

L'INDISCRETO

Da Presley a Hemingway: nipoti d'arte

1commento

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

«Ok il prezzo è giusto», alla presentatrice cede il vestito in diretta tv

Australia

Cede il vestito in diretta: esce il seno

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Carnevale, carri e maschere all'ombra del Battistero

Parma

Carnevale, carri e maschere all'ombra del Battistero Foto Video

SQUADRA MOBILE

Nigeriane costrette a prostituirsi: arrestata donna complice del racket

Una 34enne in manette a Parma: controllava che le ragazze eseguissero gli ordini. Dalle indagini, il racconto dell'odissea delle ragazze reclutate in Africa

2commenti

carabinieri

Inseguimento a Vicofertile, recuperato bottino da 15mila euro Video

lutto

Collecchio piange Massimiliano Ori, lo sportivo dall'animo gentile

Aveva 51 anni 

1commento

viabilità

Il calendario e la mappa degli autovelox della settimana

polizia

Targa falsa per commettere furti: presi  Video

lega pro

La Reggiana vince e si fa sotto. Il Gubbio si allontana

Due anticipi 

lega pro

A Salò sarà invasione crociata: sold-out la curva (Tutte le info)

E per chi resta a Parma, diretta su Tv Parma e live sul sito

agenda

Weekend a Parma e in provincia: protagonista il Carnevale

carabinieri

Arresto bis, dopo meno di due mesi: 20enne tunisino è in via Burla

Protagonista di una rissa è stato trovato con lanciarazzi e droga. A dicembre aveva in casa 500grammi di hashish

1commento

Elezioni

Civiltà Ducale vuole riunire il civismo a Parma

Salsomaggiore

Gratta e vince 10mila euro

solidarietà

74mila euro da Parma a Norcia grazie a "Muscoli con il cuore"

CRIMINALITA'

Razzia di tonno, liquori e caffè in un magazzino

2commenti

Il caso

Duc, si lavora per riaprirlo

2commenti

viale mentana

Auto si ribalta e sbatte contro altre vetture: strage sfiorata Foto Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

2commenti

ITALIA/MONDO

social

Video hot in rete, lei reagisce: "Denuncio chi lo ha diffuso" Video

Appennino reggiano

Scontro frontale fra moto: un ferito grave portato a Parma 

WEEKEND

Parma

Carnevale: bimbi in maschera in piazza Duomo per la sfilata Video

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

podismo

Verdi marathon: vent'anni di grande sport

sport

Inaugurato il Parma Golf Show Videointerviste

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia