-1°

Provincia-Emilia

Influenza aviaria. Mille polli da abbattere in un allevamento a Soragna

Influenza aviaria. Mille polli da abbattere in un allevamento a Soragna
5

SORAGNA

L’attività di allevamento dei polli è da alcuni giorni in allarme nella zona di Soragna. Controlli sierologici su avicoli facenti parte di un allevamento posto nel territorio soragnese, effettuato dagli operatori del Servizio sanità animale dell’Ausl di Parma, hanno fatto emergere una situazione di positività per l’influenza aviaria di tipo AH7 a bassa patogenicità.
La prima ordinanza
Da qui una prima ordinanza del sindaco, inviata al titolare dell’allevamento, con l’obbligo di coadiuvare il Servizio veterinario nelle operazioni di censimento del pollame esistente, di non far uscire tutti i volatili dall’allevamento, di mettere in atto ogni possibile accorgimento per evitare il diffondersi all’esterno del focolaio di infezione accertata.
Gli altri provvedimenti
Una successiva ordinanza disponeva la disinfezione degli ingressi e delle uscite dai fabbricati aziendali ospitanti i diversi tipi di pollame allevati. Infine un ultimo provvedimento emesso ieri ha ordinato l’immediato abbattimento di tutti i polli all’interno dell'azienda - oltre mille - e di tutti gli altri volatili in cattività, così da impedire la diffusione dell’influenza aviaria.
Pulizia e disinfezione
Nello stesso documento si ordina la distruzione delle carcasse e delle uova da cova, il trattamento o la distruzione di materiali e sostanze potenzialmente contaminati, la pulizia e la disinfezione degli spazi adibiti a ricovero degli animali. 
Il ripopolamento
Il ripopolamento dell’allevamento potrà essere successivamente autorizzato dopo 21 giorni dal completamento di tutte le operazioni di pulizia e disinfezione e secondo le disposizioni impartite dal veterinario ufficiale.
Zona di restrizione
Nel contempo, secondo quanto disposto dalle autorità, è stata istituita una zona di restrizione del raggio pari a un chilometro dal centro dell’azienda interessata, con divieto di movimentazione del pollame e delle uova, e di accesso a veicoli ed attrezzature di trasporto senza che per questi siano state messe in atto tutte le misure di biosicurezza previste dal caso. 
Per 42 giorni
Queste misure preventive saranno mantenute per almeno 42 giorni dalla conferma del focolaio e finchè il Servizio veterinario non riterrà trascurabile il rischio di diffusione. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mario

    15 Luglio @ 21.57

    Non buttateli.Dateli a me che riempio il freezer

    Rispondi

  • francesca

    15 Luglio @ 19.29

    il nome ,per favore,altrimenti che servizio è?

    Rispondi

  • andrea

    15 Luglio @ 19.25

    i polli, la mucca pazza, la mozzarella blu, le uova con la diossina,le verdure, adesso ancora i polli, ma cazzo siamo nel 2011, non all'età della pietra. Non è possibile avere paura e timore di ciò che si mangia.

    Rispondi

  • teresa

    15 Luglio @ 12.06

    Dovreste indicare anche il nominativo dell'azienda venderà anche le uova. Grazie

    Rispondi

  • @driana

    15 Luglio @ 11.02

    Non sarebbe il caso di conoscere il nome di quell'azienda?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Le evoluzioni al palo di Maria Aguiar

Pole dance

Evoluzioni al palo: Maria Aguiar è campionessa sudamericana Video

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

4commenti

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

GASTRONOMIA

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

OMICIDIO

Elisa accoltellata alle spalle

lega pro

Parma: missione punti e continuità

Crociati in campo al Tardini, oggi, alle 14.30 contro il Teramo

CRIMINALITA'

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

3commenti

WEEKEND

Una domenica già immersa nel... Natale

Via D'Azeglio

Il nuovo supermercato? No del Comune a causa dei camion

6commenti

Fidenza

Incendio nel negozio: proprietari salvati dai carabinieri

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

2commenti

Traversetolo

Falso incaricato del Comune cerca di carpire dati ai residenti

Fuori Orario

Serata "I love Rock": ecco chi c'era Foto

A SALSO

Quella «Bisbetica» di Nancy Brilli

Salsomaggiore

Greta, promessa del karate

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

2commenti

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

A volte fa più male la gentilezza

ITALIA/MONDO

Crisi di governo

Mattarella convoca Gentiloni al Quirinale. Renzi: "Torno a casa davvero"

turchia

Autobomba nel centro di Istanbul: 13 morti e decine di feriti

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

5commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti