10°

18°

Provincia-Emilia

Influenza aviaria. Mille polli da abbattere in un allevamento a Soragna

Influenza aviaria. Mille polli da abbattere in un allevamento a Soragna
5

SORAGNA

L’attività di allevamento dei polli è da alcuni giorni in allarme nella zona di Soragna. Controlli sierologici su avicoli facenti parte di un allevamento posto nel territorio soragnese, effettuato dagli operatori del Servizio sanità animale dell’Ausl di Parma, hanno fatto emergere una situazione di positività per l’influenza aviaria di tipo AH7 a bassa patogenicità.
La prima ordinanza
Da qui una prima ordinanza del sindaco, inviata al titolare dell’allevamento, con l’obbligo di coadiuvare il Servizio veterinario nelle operazioni di censimento del pollame esistente, di non far uscire tutti i volatili dall’allevamento, di mettere in atto ogni possibile accorgimento per evitare il diffondersi all’esterno del focolaio di infezione accertata.
Gli altri provvedimenti
Una successiva ordinanza disponeva la disinfezione degli ingressi e delle uscite dai fabbricati aziendali ospitanti i diversi tipi di pollame allevati. Infine un ultimo provvedimento emesso ieri ha ordinato l’immediato abbattimento di tutti i polli all’interno dell'azienda - oltre mille - e di tutti gli altri volatili in cattività, così da impedire la diffusione dell’influenza aviaria.
Pulizia e disinfezione
Nello stesso documento si ordina la distruzione delle carcasse e delle uova da cova, il trattamento o la distruzione di materiali e sostanze potenzialmente contaminati, la pulizia e la disinfezione degli spazi adibiti a ricovero degli animali. 
Il ripopolamento
Il ripopolamento dell’allevamento potrà essere successivamente autorizzato dopo 21 giorni dal completamento di tutte le operazioni di pulizia e disinfezione e secondo le disposizioni impartite dal veterinario ufficiale.
Zona di restrizione
Nel contempo, secondo quanto disposto dalle autorità, è stata istituita una zona di restrizione del raggio pari a un chilometro dal centro dell’azienda interessata, con divieto di movimentazione del pollame e delle uova, e di accesso a veicoli ed attrezzature di trasporto senza che per questi siano state messe in atto tutte le misure di biosicurezza previste dal caso. 
Per 42 giorni
Queste misure preventive saranno mantenute per almeno 42 giorni dalla conferma del focolaio e finchè il Servizio veterinario non riterrà trascurabile il rischio di diffusione. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mario

    15 Luglio @ 21.57

    Non buttateli.Dateli a me che riempio il freezer

    Rispondi

  • francesca

    15 Luglio @ 19.29

    il nome ,per favore,altrimenti che servizio è?

    Rispondi

  • andrea

    15 Luglio @ 19.25

    i polli, la mucca pazza, la mozzarella blu, le uova con la diossina,le verdure, adesso ancora i polli, ma cazzo siamo nel 2011, non all'età della pietra. Non è possibile avere paura e timore di ciò che si mangia.

    Rispondi

  • teresa

    15 Luglio @ 12.06

    Dovreste indicare anche il nominativo dell'azienda venderà anche le uova. Grazie

    Rispondi

  • @driana

    15 Luglio @ 11.02

    Non sarebbe il caso di conoscere il nome di quell'azienda?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Universitari, fidanzati, mamme... Le parodie di "Occidentali's Karma"

SOCIAL NETWORK

Universitari, fidanzati, mamme... Le parodie di "Occidentali's Karma" Foto

Presentazione libro (Vanni)

Intervista

"Nessuno può fermarmi": un romanzo ricorda la tragedia dell'Arandora Star Video

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Incidente in autostrada: 5 chilometri di coda fra il bivio A1/A15 e Campegine Tempo reale

Autostrada

Incidente mortale in A1: lunghe code tra Fidenza e Parma, problemi anche in tangenziale

Incidente anche verso Milano: code tra Fidenza e Fiorenzuola

Parma

Una lettrice bloccata in coda in A1: "Abbiamo spento la macchina, attesa interminabile e disagi"

PARMA

Suonava in Pilotta: multato per la terza volta il fisarmonicista Giovanni 

langhirano

Operaio "infedele": usa copia delle chiavi per tornare in farmacia a rubare

tg parma

Amministrative 2017, il centrodestra sceglie Laura Cavandoli Video

Sondaggio

"Il Parma andrà in B? Avete fiducia?": prevale il pessimismo, "no" al 63%

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

Droga

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

17commenti

PONTETARO

Chiave clonata: i ladri «svuotano» l'auto

1commento

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno i controlli dal 27 al 31 marzo

carabinieri

"Adescato" e rapinato in stazione: due arresti

2commenti

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

1commento

Bogolese

Furti, bloccati tre incappucciati

2commenti

Borgotaro

L'ultimo saluto a Danilo

Ausl

Cup: fila agli sportelli per un’altra settimana

Problemi a causa dell’installazione della nuova anagrafe sanitaria regionale

FIERE

A MecSpe le novità tecnologiche made in Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Siamo uomini o robot?

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

vasto

Uccise l'uomo che investì la moglie: condannato a 30 anni

1commento

napoli

Tredicenne violentato per anni da "branco" di 11 minorenni

2commenti

SOCIETA'

WEEKEND

I cinque eventi imperdibili di sabato e domenica

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Ognuno di noi deve migliorare se stesso, ne gioverà la squadra" Video

LIBRO 

Emozioni del calcio di una volta

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery