-2°

10°

Provincia-Emilia

Allo scrittore Pozzetto il premio Baldassarre Molossi

Allo scrittore Pozzetto il premio Baldassarre Molossi
Ricevi gratis le news
0

di Lorenzo Sartorio

Baldassarre Molossi, non solo grande giornalista, ma anche  colto accademico dell’Accademia italiana  della   cucina,  è stato   ricordato venerdì  sera a Pontremoli  nell’ambito  della 59esima edizione del «Premio Bancarella»  e della sesta edizione  del «Bancarella  della cucina». Allo storico  direttore della Gazzetta di Parma è dedicato un premio, giunto alla seconda edizione: lo ha vinto lo scrittore-saggista  Graziano Pozzetto,  autore  del  bel libro «La cucina e i prodotti della   Valmarecchia» con prefazione  di Tonino Guerra e Michele Marziani,   note storiche di Piero Meldini (Panozzo editore).  
Il premio «Bancarella  della cucina», invece, è stato assegnato  al giapponese Ito Ogawa per il libro «Il ristorante dell’amore ritrovato» edizione  Neri Pozza. Lo ha scelto una giuria  composta   da librai di tutta Italia.
La serata, alla quale erano presenti  numerosi  accademici  delle delegazioni  di Pontremoli, di  La Spezia   e della  Toscana,  è iniziata   con il  saluto del  sindaco di Pontremoli Lucia Baracchini  la quale    ha illustrato   le finalità  culturali  del tradizionale  appuntamento   di  mezza estate che si svolge   in un autentico  gioiello  della piazza  di Pontremoli  all’ombra  del popolare «Campanon».  
Ha quindi preso la parola il presidente  della Fondazione Città del Libro, organizzatrice  del Premio Bancarella,  Giuseppe Benelli  il quale  ha presentato  i finalisti: Roberta Deiana, Allan Bay,  Ito Ogawa, Elisabetta Illy e Sergio Rossi, intervistati  nel «salotto del Bancarella» dal giornalista Paolo Marchi. 
Quindi   Benelli  ha  chiamato sul palco Graziano Pozzetto e Moreno Cedroni ai quali sono stati  assegnati, rispettivamente,  il «Premio Molossi»  e  il «Premio Paracucchi».   Benelli  si è  poi  soffermato  sulla figura di Baldassarre Molossi «la cui famiglia - ha   sottolineato -  proveniva   da Pontremoli,    città alla quale  Baldassarre  era  particolarmente  legato». 
Nel ripercorrere le  tappe più salienti  della  carriera   giornalistica  di Molossi, storico direttore della Gazzetta di Parma, il relatore   ha  pure citato altri due grandi giornalisti della famiglia  Molossi,   il  padre  di Baldassarre Gontrano e il nonno Pellegrino «anch’essi ai vertici della Gazzetta di Parma dal 1880 al 1928».  Benelli ha quindi  sottolineato  le   doti umane del direttore,  la sua innata signorilità, la sua grinta,  la profonda cultura, il suo grande amore per la Lunigiana e  soprattutto per Parma    e il suo operato come presidente del Rotary Club Parma, dell’Unicef e  in seno  all’Accademia  italiana della cucina di cui fu delegato di Parma   nonché    componente  della   consulta   accademica  e del  consiglio  di presidenza   e  autore  di libri di  successo   quali:  «La cucina  parmigiana» (Artegrafica Silva - 1973) e  «La grande cucina di  Parma» (Step editrice - 1985).   
Il vincitore del Premio Molossi,   al quale è stato consegnato un artistico  bassorilievo  in  ceramica,   è un romagnolo doc.  Scrittore,  giornalista,  gastronomo, bibliofilo,  è stato fra  i  fondatori  storici  del movimento «Slow Food» ed è autore  di un’enciclopedica  codificazione culturale dei prodotti tipici romagnoli. 
Benelli ha concluso  il suo applaudito  intervento riconoscendo  all’ Accademia  italiana della cucina, al suo indimenticato   presidente   Dell’Osso, all’attuale presidente nazionale, il parmigiano Giovanni Ballarini,  e alla delegazione  di Pontremoli, nonchè  ad illustri  accademici  parmigiani,  quali  Giorgio Orlandini,  il merito   di avere appoggiato  e  sollecitato un premio,  nell’ ambito del  «Bancarella»,   che  riguardasse  la cucina,  non  solo  come momento  di elevazione culturale  dal punto di vista gastronomico, ma anche come  presidio  a tutela  delle tradizioni   enogastronomiche italiane che rappresentano,  pur sempre, un patrimonio  da non perdere  e comunque da valorizzare.  
E,  Baldassarre Molossi,  fu appunto uno  dei più convinti assertori di questa filosofia che  anche  l’altra sera,   nella magia notturna dell’antica  piazza   di Pontremoli,  è risultata senza dubbio vincente. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

FESTE

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

Panini & dintorni: scegli il meglio di Parma

GAZZAFUN

Il panino più buono: domani termina la seconda semifinale

Colorno: continua la mostra di Monika Bulaj sull'Afghanistan

FOTOGRAFIA

Colorno: continua la mostra di Monika Bulaj sull'Afghanistan Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

Furto alla mensa del Campus

ladri in azione

Furto alla mensa del Campus: niente pasti per studenti e dipendenti Video

protesta

Martedì anche a Parma sciopero dei taxisti (dalle 8 alle 22)

anteprima gazzetta

Il dopo terremoto a Fornovo: "Il peggio sarebbe passato"

dopo terremoto

Due torrini del Battistero danneggiati: area transennata Video

PARMA

Valigia abbandonata vicino al tribunale: arrivano i carabinieri

In seguito ai controlli sono stati trovati solo alcuni documenti

vigili del fuoco

Fiamme in un capannone industriale a Monticelli Foto

TERREMOTO

Continua lo sciame sismico: 19 scosse. Le più forti avvertite in tutta la provincia

A Fornovo la più forte (4.4). Non sono segnalati danni

6commenti

L'ESPERTO

Straser: «Ecco perché si è risvegliata la linea sismica del Taro»

PARMA

Nominato il nuovo cda della Fondazione Teatro Regio 

Entrano Ilaria Dallatana, Vittorio Gallese, Antonio Giovati e Alberto Nodolini

PARMA

Problemi burocratici: slitta di un giorno il trasferimento della salma di Riina a Corleone

La Procura dà il nulla osta per portare il corpo del boss in Sicilia

VOLANTI

"Colpo" alla concessionaria Reggiani: spariscono due auto e otto pneumatici

Ladri anche in un'azienda di abbigliamento. Due ragazzi cercano di rubare giocattoli ma fuggono a mani vuote

3commenti

Vicino al Regio

Ubriaco cerca di rapinare tre ragazzi

3commenti

Sant'Ilario d'Enza

Calci e pugni al barista per un bottino di 10 euro: denunciati 3 giovani e una minorenne

tg parma

Infortunio sul lavoro: ferito un 48enne a San Polo di Torrile Video

FIDENZA

Tangenziale Sud, oggi via a nuovi lavori

MOSTRA

"Cielo e Terra": a Lesignano le foto di Luca Radici

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La sublime prova d'amore della mamma di Mattia

di Vittorio Testa

1commento

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

bologna

Giallo: donna morta accoltellata in casa nella zona di Igor. S'indaga a 360°

BRUXELLES

Ema ad Amsterdam, Milano beffata al sorteggio. Eba a Parigi (dopo sorteggio). Ema: cos'è (Video)

SPORT

CALCIO

Tavecchio si è dimesso con rabbia e con un "giallo": "Con un gol sarei stato un eroe". Lippi: "Scelse lui Ventura"

2commenti

Atlanta

Georgia Dome raso al suolo, in fumo 214 milioni di dollari Video

SOCIETA'

cecina

Giocatore lancia bottiglia d'acqua per stizza e colpisce una bimba. Tafferugli tra tifoserie

reali d'Inghilterra

Elisabetta e Filippo: 70 anni di matrimonio Video

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

MOTO

Energica Eva EsseEsse9, la special elettrica