10°

Provincia-Emilia

Allo scrittore Pozzetto il premio Baldassarre Molossi

Allo scrittore Pozzetto il premio Baldassarre Molossi
0

di Lorenzo Sartorio

Baldassarre Molossi, non solo grande giornalista, ma anche  colto accademico dell’Accademia italiana  della   cucina,  è stato   ricordato venerdì  sera a Pontremoli  nell’ambito  della 59esima edizione del «Premio Bancarella»  e della sesta edizione  del «Bancarella  della cucina». Allo storico  direttore della Gazzetta di Parma è dedicato un premio, giunto alla seconda edizione: lo ha vinto lo scrittore-saggista  Graziano Pozzetto,  autore  del  bel libro «La cucina e i prodotti della   Valmarecchia» con prefazione  di Tonino Guerra e Michele Marziani,   note storiche di Piero Meldini (Panozzo editore).  
Il premio «Bancarella  della cucina», invece, è stato assegnato  al giapponese Ito Ogawa per il libro «Il ristorante dell’amore ritrovato» edizione  Neri Pozza. Lo ha scelto una giuria  composta   da librai di tutta Italia.
La serata, alla quale erano presenti  numerosi  accademici  delle delegazioni  di Pontremoli, di  La Spezia   e della  Toscana,  è iniziata   con il  saluto del  sindaco di Pontremoli Lucia Baracchini  la quale    ha illustrato   le finalità  culturali  del tradizionale  appuntamento   di  mezza estate che si svolge   in un autentico  gioiello  della piazza  di Pontremoli  all’ombra  del popolare «Campanon».  
Ha quindi preso la parola il presidente  della Fondazione Città del Libro, organizzatrice  del Premio Bancarella,  Giuseppe Benelli  il quale  ha presentato  i finalisti: Roberta Deiana, Allan Bay,  Ito Ogawa, Elisabetta Illy e Sergio Rossi, intervistati  nel «salotto del Bancarella» dal giornalista Paolo Marchi. 
Quindi   Benelli  ha  chiamato sul palco Graziano Pozzetto e Moreno Cedroni ai quali sono stati  assegnati, rispettivamente,  il «Premio Molossi»  e  il «Premio Paracucchi».   Benelli  si è  poi  soffermato  sulla figura di Baldassarre Molossi «la cui famiglia - ha   sottolineato -  proveniva   da Pontremoli,    città alla quale  Baldassarre  era  particolarmente  legato». 
Nel ripercorrere le  tappe più salienti  della  carriera   giornalistica  di Molossi, storico direttore della Gazzetta di Parma, il relatore   ha  pure citato altri due grandi giornalisti della famiglia  Molossi,   il  padre  di Baldassarre Gontrano e il nonno Pellegrino «anch’essi ai vertici della Gazzetta di Parma dal 1880 al 1928».  Benelli ha quindi  sottolineato  le   doti umane del direttore,  la sua innata signorilità, la sua grinta,  la profonda cultura, il suo grande amore per la Lunigiana e  soprattutto per Parma    e il suo operato come presidente del Rotary Club Parma, dell’Unicef e  in seno  all’Accademia  italiana della cucina di cui fu delegato di Parma   nonché    componente  della   consulta   accademica  e del  consiglio  di presidenza   e  autore  di libri di  successo   quali:  «La cucina  parmigiana» (Artegrafica Silva - 1973) e  «La grande cucina di  Parma» (Step editrice - 1985).   
Il vincitore del Premio Molossi,   al quale è stato consegnato un artistico  bassorilievo  in  ceramica,   è un romagnolo doc.  Scrittore,  giornalista,  gastronomo, bibliofilo,  è stato fra  i  fondatori  storici  del movimento «Slow Food» ed è autore  di un’enciclopedica  codificazione culturale dei prodotti tipici romagnoli. 
Benelli ha concluso  il suo applaudito  intervento riconoscendo  all’ Accademia  italiana della cucina, al suo indimenticato   presidente   Dell’Osso, all’attuale presidente nazionale, il parmigiano Giovanni Ballarini,  e alla delegazione  di Pontremoli, nonchè  ad illustri  accademici  parmigiani,  quali  Giorgio Orlandini,  il merito   di avere appoggiato  e  sollecitato un premio,  nell’ ambito del  «Bancarella»,   che  riguardasse  la cucina,  non  solo  come momento  di elevazione culturale  dal punto di vista gastronomico, ma anche come  presidio  a tutela  delle tradizioni   enogastronomiche italiane che rappresentano,  pur sempre, un patrimonio  da non perdere  e comunque da valorizzare.  
E,  Baldassarre Molossi,  fu appunto uno  dei più convinti assertori di questa filosofia che  anche  l’altra sera,   nella magia notturna dell’antica  piazza   di Pontremoli,  è risultata senza dubbio vincente. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

gossip

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Video Gigi Pacifico Fidenza

fidenza

"Io non so" l'ultimo video di Gigi Pacifico

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Auto si ribalta  e sbatte contro altre vetture: donna incastrata, 5 feriti

viale mentana

Auto si ribalta e sbatte contro altre vetture: donna incastrata, 5 feriti Foto Video

viale fratti

Duc, cinque piani allagati: uffici chiusi per due giorni Video 1-2 Foto

Attivati due sportelli per le emergenze. Ed è corsa a salvare più documenti possibili

4commenti

FelegarA

Auto distrutta dai vandali nella notte

I teppisti sapevano come agire, hanno usato una candela da automobile: rompe il vetro facilmente e fa poco rumore

anteprima gazzetta

Ranieri esonerato: "Pro e contro", tra sport e costume

maltempo

Allerta meteo Protezione civile: forti temporali in Emilia Romagna

Allerta arancione per il rischio idrogeologico

arresti

Trafficanti seguiti da Fidenza a Parma: avevano in auto un kg di eroina

tg parma

Legionella, Comune e Ausl varano un protocollo di intervento Video

11commenti

tg parma

Parma, rinnovi per Baraye e Nocciolini. Scaglia in attacco a Salò?

Ospedale Maggiore

La nuova vita di Denis inizia a Parma

POLizia

Campagna antitruffe “Non siete soli #chiamatecisempre” I consigli

1commento

scuola

Contro le bufale dei social, educare a informarsi bene

Incontro all'Ipsia Primo Levi con gli studenti di sei medie superiori di Parma e provincia

musica

Ottima prova zero: Parma dà il la a Elio e le Storie tese Video

CRIMINALITA'

Via Venezia, pensionata scippata

4commenti

Finto tecnico

Truffa del termosifone: un'altra anziana raggirata

1commento

CARABINIERI

Sid, il cane antidroga a caccia di dosi nel greto della Parma

1commento

Salsomaggiore

Gli ambulanti protestano: «Troppo sacrificati»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

EDITORIALE

Anche i robot dovranno fare il 730?

di Paolo Ferrandi

1commento

ITALIA/MONDO

IL CASO

Troppo sport fa male al desiderio

1commento

svezia

Sesso in pausa pranzo: proposta choc in un comune artico

WEEKEND

L'INDISCRETO

Da Presley a Hemingway: nipoti d'arte

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

Calciomercato

Ranieri: "Il mio sogno è morto"

intervista

Arancio: "Campionato d'Eccellenza ad hoc per  il rugby a 7"

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia