-2°

10°

Provincia-Emilia

A Mauro Corona il Premio Bancarella

A Mauro Corona il Premio Bancarella
0

Andrea Del Bue
E’  Mauro Corona con «La fine del mondo storto»  il vincitore della 59esima edizione del Premio Bancarella, consegnato ieri sera a Pontremoli. Corona, che  ha vinto con 75 voti su 189, festeggerà il successo stasera a Varano, ospite in un incontro organizzato dalla Pro Loco.
Un'edizione, quella di quest’anno, con una novità importante: i tre premi storici (Bancarella, Bancarella Cucina, Bancarella Sport) sono stati uniti in un unico fine settimana. Ieri la chiusura, con l’assegnazione del riconoscimento più importante.
E' cambiata l’organizzazione, ma non la location: presentazione degli autori in piazza Duomo e cerimonia di consegna, dopo cena, nella medievale piazza Garibaldi, sotto il «Campanone», introdotta dagli sbandieratori della Compagnia del Piagnaro.
Peccato, però, che la pioggia ci abbia messo lo zampino, tanto da costringere tutti a trasferirsi verso le 22, sotto il tendone di piazza Duomo.
La giuria è formata da quella grande famiglia di librai pontremolesi che, con le loro gerle, partirono, decenni fa, per tutta Italia. L’ha ricordato Letizia Leviti, giornalista di Sky Tg 24, presentatrice della serata.
La sestina di finalisti era formata da Alberto Cavanna, con «A piccoli colpi di remo» (Arte Navale), Alessandro Barbero, con «Lepanto» (Laterza), Mauro Corona, autore de «La fine del mondo storto» (Mondadori), Claudio Fracassi, con «Il romanzo dei mille» (Mursia), Andrea Frediani, con «Dictator - Il trionfo di Cesare» (Newton Compton) e Franco Di Mare, con «Non chiedere perché» (Rizzoli).
Ad introdurre gli autori, Giuseppe Benelli, presidente di «Città del Libro», fondazione organizzatrice dell’evento: «La cultura è comunione, partecipazione, intesa, cioè i valori dei nostri librai, quelli indipendenti, che consigliano il lettore».
Presidente di giuria, quest’anno, lo scrittore Gianrico Carofiglio, già vincitore del premio nel 2005, con «Il Passato è una terra straniera» (Rizzoli).
Ha commosso la platea Franco Di Mare, nel parlare del suo romanzo autobiografico: la guerra a Sarajevo, nel 1992, vista con gli occhi dell’inviato di guerra, tra cecchini che sparano ai bambini alle spalle e quella bimba mora, trovata in un orfanotrofio, che oggi ha vent’anni ed è sua figlia adottiva.
Mauro Corona, invece, le spara grosse, come è nel suo stile: «Gli editori, associazioni a delinquere». Il suo libro è un inno al ritorno alle origini, dove non c’è tecnologia né petrolio, ma solo mani, fantasia e natura.
Alberto Cavanna ha puntato su trenta storie umane legate al mare «perché il mare – spiega – non cambia mai».
Tre i romanzi storici. Andrea Frediani racconta un Cesare inedito, quello tradito dal suo più intimo collaboratore, Tito Labieno. Allessandro Barbero narra la vittoria della flotta cristiana contro quella musulmana dell’Impero Ottomano, nella battaglia di Lepanto, nel Cinquecento: uno scontro di civiltà, allora come oggi. Infine Claudio Fracassi, che nel 150° anniversario dell’Unità d’Italia esce con un romanzo sui Mille, «dove c’erano il notaio e il contadino, dove c’erano coloro che davvero hanno fatto il nostro paese».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Bello Figo Roma non ti vuole", ancora minacce al rapper

rapper

"Bello Figo Roma non ti vuole", ancora minacce al rapper

Gianfranco Rosi

Gianfranco Rosi

documentari

Oscar: il parmigiano Rosi agguanta la nomination con "Fuocoammare"

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

Sessanta cellulari in casa per contattare fornitori e clienti: arrestato spacciatore

carabineri

Sessanta cellulari per contattare fornitori e clienti: arrestato spacciatore

2commenti

DELITTO DI NATALE

Gli investigatori tornano nella casa dell'assassino

2commenti

radio parma

Pizzarotti: "Piazza della Pace, serve presidio fisso: ma non di militari" Video

22commenti

big match

Venezia-Parma: sold-out (per i tifosi crociati)

Per chi resta a casa: diretta su Tv Parma (domenica 14.30)

TERREMOTO

Le offerte dei lettori per il centro Italia: ecco cosa è stato consegnato

sorbolo

Tenta la truffa dello specchietto, ma la vittima lo beffa

1commento

incidente

San Polo di Torrile e Baganzola, due auto fuori strada: due feriti

privacy

L'Università di Parma tutela gli studenti che cambiano sesso: saranno "alias"

Campagna elettorale

Pizzarotti candidato. E i Cinque stelle?

6commenti

Blackout

Zibello senza luce, scoppia il caso

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

1commento

CALCIO

D'Aversa ha scelto Frattali

la bacheca

56 opportunità per chi cerca lavoro

ACCIAIO

S.Polo Lamiere acquisisce la Tecnopali

Progetto

Cento studenti mandano una sonda nello spazio

IL 29 AL REGIO

Niccolò Fabi: «Il disco della solitudine»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

ricerche in corso

Rigopiano, recuperati i corpi di tre donne e quattro uomini: le vittime salgono a 16

gran bretagna

Brexit, la Corte dà torto al governo May: "Voti il Parlamento"

SOCIETA'

salute

I pericoli delle patate «tossiche»

video

La videocandidatura del "Pizza" è social-ironica

SPORT

sci

Valanga rosa: Plan de Corones vince la Brignone, la Bassino 3/a

Formula 1

Ecclestone: "Mi hanno licenziato"

MOTORI

Prova su strada

Renault Scenic, adatta a tutto (e tutti)

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto