21°

Provincia-Emilia

Compiano - La lezione di Gian Antonio Stella: così si può sconfiggere il razzismo

Compiano - La lezione di Gian Antonio Stella: così si può sconfiggere il razzismo
Ricevi gratis le news
0

Giorgio Camisa
Il Festival dei Girovaghi ha colpito ancora una volta nel segno: sabato sera la manifestazione itinerante ideata e diretta da Maria Teresa Alpi, presidente dell’associazione culturale Barbara Alpi, ha regalato al numeroso pubblico uno spettacolo davvero unico.
Sul palco, allestito in piazza Scopesi immerso in uno scenario da favola, è arrivato un personaggio d’eccezione: l’inviato editorialista del Corriere della Sera Gian Antonio Stella, autore di libri di straordinario successo, che ha brillantemente condotto lo spettacolo dal titolo «Negri, froci, giudei & Co. L’eterna guerra contro l’altro».  Insieme a lui in scena si sono esibiti il canttautore Gualtiero Bertelli, e la Compagnia delle Acque: Giuseppina Casarin, Rachele Colombo, Paolo Favorido, Domenico Santaniello e Maurizio Camardi. La voce narrante del primo attore, Gian Antonio Stella, ha presentato un racconto supportato da multimedia quali musica, canto e immagini.
Il testo esposto ha trattato temi importanti e tuttora attuali quali l’odio, il razzismo, approfondendo anche «altre miserie etniche»: un messaggio chiaro per comprendere la società contemporanea. Il dilagare dell’odio in Internet, i cori negli stadi contro i giocatori di colore, il risveglio del demone antisemita, le spedizioni squadristiche contro gli omosessuali e così via, Stella ha passato in rassegna tutti questi temi supportando il tutto con una documentazione fotografica. Alle spalle del giornalista un grande schermo che «sfogliava» pagine inedite di un album, foto scioccanti che documentano le spiegazioni puntuali di Gian Antonio Stella.
La sua preparazione, la sua conoscenza, di come da sempre si perpetuano «pulizie etniche» nei confronti di coloro che riteniamo differenti da noi, l’odio che ha da sempre ha contribuito a riscrivere la storia su misura di certi pregiudizi o di determinate paure ha incantato. «Il razzismo si alimenta di questa ignoranza e inventa leggende - ha spiegato dal palco Gian Antonio Stella - ma cambiare si può, e come se si può!».
 Gian Antonio Stella ha ricostruito un inquietante quadro d’insieme confrontando passato e presente, facendo riflettere sulla stupidità e sugli spropositi deliranti di tutti i fanatici di ogni tempo e luogo. Il giornalista a mezzanotte  ha concluso ed ha ringraziato per l’invito Maria Teresa Alpi, «una signora - ha detto - che ha fatto della sua vita una continua ricerca del passato volta a gratificare i girovaghi, ha dedicato loro un museo affinché non venga dimenticato questo nobile lavoro. Grazie alla loro intraprendenza e alla loro laboriosità i girovaghi hanno scritto pagine straordinarie della storia della nostra montagna».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

1commento

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

1commento

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

salute

Un'équipe dell'Università di Parma studia la chirurgia mini-invasiva contro la cefalea da cervicale

In oltre il 90% dei pazienti trattati con l’intervento ha visto la completa scomparsa dei sintomi (8 su 10) o una loro netta diminuzione

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

PARLA L'ESPERTO

«Anziana scippata, evento traumatico»

2commenti

LUTTO

In duomo a Fidenza l'ultimo saluto a Luca Moroni

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 10

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

5commenti

Traffico

Nebbia a Parma: ancora disagi per chi viaggia

Code fra Reggio e Modena per traffico intenso

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

FRAZIONE

«Carignano, auto troppo veloci e pochi controlli»

Lesignano

Festa per i 18 anni dei due migranti

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

NOSTRE INIZIATIVE

Da oggi le foto di tutti i remigini delle scuole di città e provincia

ITALIA/MONDO

STATI UNITI

Sparatorie con tre vittime in Maryland e Delaware: arrestato un 37enne

Massa

Lite per un parcheggio: gli spara e lo ferisce al volto

SPORT

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

3commenti

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

MOTORI

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compattodi Seat in 5 mosse Foto

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»