14°

28°

Provincia-Emilia

Compiano - La lezione di Gian Antonio Stella: così si può sconfiggere il razzismo

Compiano - La lezione di Gian Antonio Stella: così si può sconfiggere il razzismo
Ricevi gratis le news
0

Giorgio Camisa
Il Festival dei Girovaghi ha colpito ancora una volta nel segno: sabato sera la manifestazione itinerante ideata e diretta da Maria Teresa Alpi, presidente dell’associazione culturale Barbara Alpi, ha regalato al numeroso pubblico uno spettacolo davvero unico.
Sul palco, allestito in piazza Scopesi immerso in uno scenario da favola, è arrivato un personaggio d’eccezione: l’inviato editorialista del Corriere della Sera Gian Antonio Stella, autore di libri di straordinario successo, che ha brillantemente condotto lo spettacolo dal titolo «Negri, froci, giudei & Co. L’eterna guerra contro l’altro».  Insieme a lui in scena si sono esibiti il canttautore Gualtiero Bertelli, e la Compagnia delle Acque: Giuseppina Casarin, Rachele Colombo, Paolo Favorido, Domenico Santaniello e Maurizio Camardi. La voce narrante del primo attore, Gian Antonio Stella, ha presentato un racconto supportato da multimedia quali musica, canto e immagini.
Il testo esposto ha trattato temi importanti e tuttora attuali quali l’odio, il razzismo, approfondendo anche «altre miserie etniche»: un messaggio chiaro per comprendere la società contemporanea. Il dilagare dell’odio in Internet, i cori negli stadi contro i giocatori di colore, il risveglio del demone antisemita, le spedizioni squadristiche contro gli omosessuali e così via, Stella ha passato in rassegna tutti questi temi supportando il tutto con una documentazione fotografica. Alle spalle del giornalista un grande schermo che «sfogliava» pagine inedite di un album, foto scioccanti che documentano le spiegazioni puntuali di Gian Antonio Stella.
La sua preparazione, la sua conoscenza, di come da sempre si perpetuano «pulizie etniche» nei confronti di coloro che riteniamo differenti da noi, l’odio che ha da sempre ha contribuito a riscrivere la storia su misura di certi pregiudizi o di determinate paure ha incantato. «Il razzismo si alimenta di questa ignoranza e inventa leggende - ha spiegato dal palco Gian Antonio Stella - ma cambiare si può, e come se si può!».
 Gian Antonio Stella ha ricostruito un inquietante quadro d’insieme confrontando passato e presente, facendo riflettere sulla stupidità e sugli spropositi deliranti di tutti i fanatici di ogni tempo e luogo. Il giornalista a mezzanotte  ha concluso ed ha ringraziato per l’invito Maria Teresa Alpi, «una signora - ha detto - che ha fatto della sua vita una continua ricerca del passato volta a gratificare i girovaghi, ha dedicato loro un museo affinché non venga dimenticato questo nobile lavoro. Grazie alla loro intraprendenza e alla loro laboriosità i girovaghi hanno scritto pagine straordinarie della storia della nostra montagna».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

SPORT

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti