17°

30°

Provincia-Emilia

Nasce un laboratorio per rilanciare l'Appennino

Nasce un laboratorio per rilanciare l'Appennino
0

Beatrice Minozzi
Tante le forze messe in campo, uno solo l’obiettivo: rilanciare l’Appennino. E' questo lo scopo che si è prefisso il «Laboratorio per la valorizzazione dell’Appennino parmense» intitolato a Giuseppe Micheli e ad Andrea Borri, e presieduto dal consigliere regionale Gabriele Ferrari, che è riuscito a mettere in piedi una squadra composta da circa 100 persone, tra amministratori, imprenditori, associazioni, fondazioni e docenti, ognuno sceso in campo con la propria professionalità.
Professionalità diverse, quindi, che confluiscono in diversi progetti rivolti ai diversi comuni della fascia appenninica.
Un esempio su tutti. «In collaborazione con l’Università di Parma abbiamo creato un progetto per il censimento e la valorizzazione del patrimonio architettonico della Valtaro - spiega Ferrari -  Ricercatori, docenti e tesisti hanno svolto, a costo zero, un lavoro di analisi e messa a valore degli immobili, coinvolgendo i sindaci dei diversi comuni e le società immobiliari».
 Tutto questo, naturalmente, concorre ad invertire la tendenza di spopolamento delle zone montane.
«L'obiettivo non è solo far restare in montagna chi già c'è e far tornare chi se ne è andato - puntualizza Ferrari - ma anche favorire l’arrivo di giovani coppie. Certamente, vanno garantiti i servizi e concesse agevolazioni, ad esempio sulla casa».
 La scommessa è poi quella di far incontrare i «nuovi arrivati» e chi, su questi territori, ci ha passato una vita, spianando il campo a nuove iniziative.
Su imprese e attività produttive si concentra invece l’attenzione di un altro gruppo: «Per favorire insediamenti ex novo - aggiunge il consigliere - bisogna cercare risorse anche a livello europeo, e in squadra abbiamo veri e propri professionisti in questo campo».
Un ulteriore progetto riguarda quella che potrebbe diventare la «Varano Motorvalley». Partendo da un’industria che ogni anno richiama dai 150 ai 180 mila spettatori, l’obiettivo è quello di valorizzare l’intero distretto industriale e turistico, «lavorando in sinergia con la Dallara - aggiunge Ferrari - ma anche con Formafuturo e con il Comune». Un altro studio, svolto in collaborazione con le facoltà di economia, statistica e ingegneria, è volto a capire quali siano, nel cornigliese, le opportunità e le risorse che il territorio può mettere in campo per lo sviluppo, mentre altri studu sono incentrati sulla costruzione di relazioni e gemellaggi fra i comuni montani, la bassa e i quartieri di città.
«Questi progetti si basano su una filiera che parte dalle iniziative istituzionali - spiega Ferrari - per poi espandersi in cerchi concentrici. Conditio sine qua non perché ciò avvenga è che ci sia comunicazione, ed è proprio questo l’aspetto sul quale noi vogliamo puntare».
Ferrari porta avanti anche un ulteriore progetto:  «il coordinamento dei consiglieri regionali dell’Appennino, perché credo che per lasciare il segno si debba cominciare a lavorare su una scala più ampia».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Roger Moore: l'ex James Bond aveva 89 anni

cinema

E' morto Roger Moore: è il primo addio a un protagonista di "007"

Il fiscalista di Corona: "faceva 130mila euro di nero al mese"

PROCESSO

Il fiscalista di Corona: "Faceva 130mila euro di nero al mese"

Cena romana per Ivanka a base di gnocchi cacio e pepe

LA VISITA

Cena romana per Ivanka a base di gnocchi cacio e pepe

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I due gatti

CHICHIBIO

"I due Gatti": qui è nata la pizza gourmet... E non solo

di Chichibio

Lealtrenotizie

Avversari all'attacco di Pizzarotti

LA POLEMICA

Avversari all'attacco di Pizzarotti

PROGETTI

Pilotta, l'alba di una nuova era. Già rinvenuti tre busti

Fidenza

Bar «Spiga d'oro», due furti in quattro giorni

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

LEGA PRO

Il Parma vuole la qualificazione

PERSONAGGIO

Picelli, il «vecio dei Capannoni» e la storia del quartiere Cristo

LANGHIRANO

Motorini, proteste per l'«invasione»

Volontariato

Sorbolo piange Lina, l'angelo degli anziani

Traversetolo

Spunta un villaggio neolitico sotto il futuro Conad

SPECIALE ELEZIONI 2017

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

COMO

False abilitazioni per autotrasportatori: un impiegato Parmalat fra i 12 arrestati

Coinvolti anche 73 autisti legati alla multinazionale. La Parmalat: "Sono collaboratori esterni, siamo parte lesa"

IL FATTO DEL GIORNO

I terroristi sono criminali paranoici ma noi siamo troppo deboli e divisi Video

CALCIO

Parma-Piacenza: ecco le modifiche alla viabilità. Vietata la vendita di alcolici

2commenti

Tg Parma

Cerca di rubare una bici: fermato in via Cavour da un agente fuori servizio Video

Inchiesta sanità

Interrogato De Luca, manager del colosso Angelini: "Ogni risposta è stata documentata" Video

Il manager è difeso da Giulia Bongiorno

CALCIO

Parma-Piacenza, contrattura per Lucarelli. Venduti più di 6mila biglietti

Problemi tecnici: posticipata la chiusura della prevendita per il settore Ospiti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La forza di saper dire "scusate, ho sbagliato"

di Michele Brambilla

4commenti

IL VINO

Le cantine Garrone, ultimo baluardo

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

Napoli

Accoltella un compagno in classe per "provare la lama"

Manchester

Kamikaze al concerto: 22 morti e 12 dispersi. L'Isis rivendica Foto

3commenti

SOCIETA'

avvistamenti

"Flottiglia di Ufo nei cieli di San Marino": le foto

2commenti

salute

Morbillo, tre fratellini ricoverati ad Arezzo con loro mamma

3commenti

SPORT

CESENA

Nicky Hayden: la famiglia acconsente all'espianto degli organi

GENOVA

E' morto Stefano Farina, designatore degli arbitri di serie B

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancor più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare