21°

28°

Provincia-Emilia

Nasce un laboratorio per rilanciare l'Appennino

Nasce un laboratorio per rilanciare l'Appennino
0

Beatrice Minozzi
Tante le forze messe in campo, uno solo l’obiettivo: rilanciare l’Appennino. E' questo lo scopo che si è prefisso il «Laboratorio per la valorizzazione dell’Appennino parmense» intitolato a Giuseppe Micheli e ad Andrea Borri, e presieduto dal consigliere regionale Gabriele Ferrari, che è riuscito a mettere in piedi una squadra composta da circa 100 persone, tra amministratori, imprenditori, associazioni, fondazioni e docenti, ognuno sceso in campo con la propria professionalità.
Professionalità diverse, quindi, che confluiscono in diversi progetti rivolti ai diversi comuni della fascia appenninica.
Un esempio su tutti. «In collaborazione con l’Università di Parma abbiamo creato un progetto per il censimento e la valorizzazione del patrimonio architettonico della Valtaro - spiega Ferrari -  Ricercatori, docenti e tesisti hanno svolto, a costo zero, un lavoro di analisi e messa a valore degli immobili, coinvolgendo i sindaci dei diversi comuni e le società immobiliari».
 Tutto questo, naturalmente, concorre ad invertire la tendenza di spopolamento delle zone montane.
«L'obiettivo non è solo far restare in montagna chi già c'è e far tornare chi se ne è andato - puntualizza Ferrari - ma anche favorire l’arrivo di giovani coppie. Certamente, vanno garantiti i servizi e concesse agevolazioni, ad esempio sulla casa».
 La scommessa è poi quella di far incontrare i «nuovi arrivati» e chi, su questi territori, ci ha passato una vita, spianando il campo a nuove iniziative.
Su imprese e attività produttive si concentra invece l’attenzione di un altro gruppo: «Per favorire insediamenti ex novo - aggiunge il consigliere - bisogna cercare risorse anche a livello europeo, e in squadra abbiamo veri e propri professionisti in questo campo».
Un ulteriore progetto riguarda quella che potrebbe diventare la «Varano Motorvalley». Partendo da un’industria che ogni anno richiama dai 150 ai 180 mila spettatori, l’obiettivo è quello di valorizzare l’intero distretto industriale e turistico, «lavorando in sinergia con la Dallara - aggiunge Ferrari - ma anche con Formafuturo e con il Comune». Un altro studio, svolto in collaborazione con le facoltà di economia, statistica e ingegneria, è volto a capire quali siano, nel cornigliese, le opportunità e le risorse che il territorio può mettere in campo per lo sviluppo, mentre altri studu sono incentrati sulla costruzione di relazioni e gemellaggi fra i comuni montani, la bassa e i quartieri di città.
«Questi progetti si basano su una filiera che parte dalle iniziative istituzionali - spiega Ferrari - per poi espandersi in cerchi concentrici. Conditio sine qua non perché ciò avvenga è che ci sia comunicazione, ed è proprio questo l’aspetto sul quale noi vogliamo puntare».
Ferrari porta avanti anche un ulteriore progetto:  «il coordinamento dei consiglieri regionali dell’Appennino, perché credo che per lasciare il segno si debba cominciare a lavorare su una scala più ampia».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

Gara per il trasporto pubblico, inchiesta per turbativa d'asta

IL CASO

Gara per il trasporto pubblico, inchiesta per turbativa d'asta

Lutto

L'ultima lezione di Angela

In viale Vittoria

Ragazzo a terra, è gravissimo

Intervista

Papageorgiou: «Lascio il lavoro per la musica»

Documentario

L'Antelami torna in Duomo

FIDENZA

Tiro a segno, l'ex presidente condannato a versare 183.893 euro di risarcimento

Futuro vicesindaco

Bosi: «Saremo più vicini ai cittadini»

MERCATO

La «decima» di Lucarelli

polizia municipale

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

Multato anche un uomo disteso sulla panchina

8commenti

il caso

Vetri rotti, vandali/ladri in azione: la mappa dell'emergenza

3commenti

polizia

Arancia meccanica in un kebabbaro (con rapina) di piazzale della stazione: presi due giovani

2commenti

Fatto del giorno

Gara Tep-Busitalia: perquisizioni a Smtp

Il caso

Ancora vandali in Battistero, emergenza baby gang Video

1commento

Politica

Nuova giunta, il rebus dell'assessore all'Ambiente Video

Primo Consiglio tra 15 e 20 luglio

disagi

Temporale su Parma: cellulari, problemi a singhiozzo sulla linea Tim

2commenti

paura

70enne si ritrova con i ladri in casa in zona via La Spezia

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

10commenti

ITALIA/MONDO

TORINO

Fuggi fuggi in piazza San Carlo, indagata la Appendino

salute

Vaccini: in Sardegna, tetano dopo 30 anni. Morta bimba a Roma per morbillo

SOCIETA'

salute

Drogometro, in 8 minuti scova gli ''sballati'' alla guida

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat