12°

Provincia-Emilia

Soragna - Fanno danni in piscina: 7 ragazzi presi e denunciati

Soragna - Fanno danni in piscina: 7 ragazzi presi e denunciati
Ricevi gratis le news
4

Con il periodo estivo sono ricominciate le incursioni giovanili all’interno della piscina comunale «La bolla», gestita dalla società fidentina «Errenuoto». Il primo reato è stato commesso due settimane or sono durante il servizio notturno messo in atto dalla locale polizia municipale delle Terre Verdiane. 
Un intervento che ha permesso di cogliere sul fatto alcuni ragazzi del paese che, dopo aver scavalcato la recinzione dell’impianto sportivo, stavano per scardinare gli ingressi del bar e del deposito che contiene i generi alimentari.
Bloccati per tempo dagli agenti, che stavano transitando in via Vittorio Veneto, sono stati identificati, redarguiti per quanto si accingevano a compiere e rimandati alle loro abitazioni con la raccomandazione di non ripetere quello che avrebbe potuto trasformarsi in pesante reato punibile in modo penale.
Non è andata così, invece, per sette giovani,  di età compresa tra 17 ai 22 anni, tutti abitanti a Soragna eccetto un amico di Busseto, che verso la mezzanotte dell'altra notte, dopo aver sfondato la recinzione della piscina, erano già entrati all’interno della struttura e qui avevano compiuto atti vandalici e danneggiamenti agli impianti. 
Il sopraggiungere dei carabinieri di Soragna - attualmente al comando interinale del maresciallo Giacomo Mezzo - e dei colleghi della stazione di Roccabianca ha posto fine al raid vandalico. 
Non potendo entrare, i carabinieri hanno atteso che i giovani - tra loro anche alcune ragazze - lasciassero in fretta dal luogo della loro bravata e, dopo averli osservati a distanza, li hanno bloccati all’uscita e condotti nella caserma di via Fratelli Cervi. 
Alla mattina seguente sono stati avvertiti i gestori della piscina, che hanno rinvenuto bottiglie vuote e rotte sul verde antistante le vasche e si sono resi conto di altri atti vandalici che erano stati compiuti sulle strutture del complesso natatorio. Per loro è scattata così la denuncia penale all’autorità giudiziaria per intrusione abusiva in proprietà privata e per danneggiamento.
Il giorno precedente gli stessi carabinieri avevano recuperato, nel tratto stradale dell’Autosole, nei pressi di Fiorenzuola d'Arda (Piacenza), il furgone Nissan Vanette che era stato rubato alcune notti prima in un quartiere residenziale di Soragna e quasi sicuramente utilizzato per compiere un furto nella zona, poi abbandonato durante la fuga dei malviventi. 
Dopo questi episodi, la polizia municipale e i carabinieri hanno intensificato i loro controlli diurni e notturni, programmando particolari servizi mirati alla prevenzione e alla repressione dei reati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Francesco

    20 Luglio @ 15.42

    Finalmente un atto di buon senso da parte della autorità, giusto non punire questi ragazzini e le loro famiglie.

    Rispondi

  • Davide

    20 Luglio @ 13.26

    non commento , cosi' si insegna ai ragazzi la legge ? non comment sull'intervento tempestivo dei funzionari dell'ordine , ma una denuncia era il minimo , cosi' i ragazzi pensano di farla franca . Viene concesso tutto ai ragazzi con la giustificazione che sono " ragazzi " , l'hanno fatto tutti ??!!! cosa ???? tutte le notti entrano nelle piscine di Parma e provincia , fino a quando non ci scappa il " morto " vedi ultimo fatto di cronaca all'isola d'elba....BASTA CONTRO I BAGNI FUORI PROGRAMMA , GENITORI FATE IL VOSTRO DOVERE ..SVEGLIATEVI E CONTROLLATE I VOSTRI FIGLI

    Rispondi

  • ROBERTA

    20 Luglio @ 11.25

    chissa che paura che avranno preso quei bravi ragazzi tanto da strafregarsene e domani troveranno sicuramente qualcos'altro da fare

    Rispondi

  • Federico

    20 Luglio @ 10.06

    "stavano per scardinare gli ingressi del bar ... sono stati identificati, redarguiti per quanto si accingevano a compiere" REDARGUITI?!?!?!?!?!?! PREGO?!?!?!? REDARGUITI?!?!?! BEH VA BEH ALLORA CIAO....A SèMA A POST!

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

'A Ciambra' escluso dalla corsa agli Oscar

cinema

"A Ciambra" escluso dalla corsa agli Oscar

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Il Marconi piange Giulia

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

Montagna

Corniglio, «class action» contro Enel?

sciopero

Froneri, la solidarietà ai lavoratori sfila nel cuore della città Foto

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

1commento

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

3commenti

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Dopo piena

Lentigione, gli sfollati a casa per Natale

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

1commento

Colorno

Oltre un milione di danni per l'Alma

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

3commenti

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

31commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

MILANO

Ex calciatore ucciso, fermati una donna e il figlio. Volevano sciogliere il cadavere nell'acido

IL CASO

La svolta: Ryanair riconosce i sindacati

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260