12°

Provincia-Emilia

Accusato di aver provocato un incidente: ora è assolto

Accusato di aver provocato un incidente: ora è assolto
0

 E’ stato assolto Giovanni Turni dall’accusa di aver provocato, «per imprudenza, negligenza e imperizia», la caduta risultata fatale al 38enne di Varsi Marco Giovanelli il 1 maggio del 2008. L'incidente era avvenuto attorno alle 18,10 lungo la provinciale 28. Giovanelli era alla guida della sua Honda Crb 1000 e procedeva in direzione di Bardi. Dopo aver superato un tratto misto di curve e controcurve, aveva imboccato il breve rettilineo che corre a lato del piccolo nucleo abitato di Case Contini. Lì il centauro aveva perso il controllo della due ruote e, dopo una frenata di circa 50 metri, era stato disarcionato dal mezzo. Mentre la moto aveva proseguito la sua corsa per decine di metri prima di fermarsi in una cunetta a lato della Provinciale, l’uomo era andato a sbattere violentemente contro la parte anteriore dell’auto che, in quel momento, si stava immettendo sulla carreggiata in direzione del centro di Varano Melegari. Le condizioni del trentottenne erano apparse da subito disperate, e, nonostante i tentativi per rianimarlo, ai medici del 118, arrivati con l’elisoccorso, non era rimasto che constatare il decesso. 
I periti di parte hanno a lungo studiato le dinamiche dell’incidente, le posizioni dei veicoli e la conformazione della strada non determinando, alla fine del confronto, una colpa certa per Giovanni Turni. Il fatto che la Honda condotta da Giovanelli viaggiasse a 20 km/h oltre il limite di velocità ammesso in quel tratto di strada, che lo stesso centauro stesse guidando con un tasso alcolemico superiore al consentito (0,6 g/l) e che la moto uscisse da una curva cieca, hanno reso più complicata la ricostruzione e la definizione delle colpe. I quattro secondi calcolati dai periti per compiere i cento metri che separano la curva dal punto dell’impatto, non sarebbero stati sufficienti per scorgere l’ostacolo in tempo per evitare lo schianto. La sentenza è stata emessa lunedì scorso dal Tribunale Penale di Parma. I famigliari della vittima si riservano di ricorrere in appello.  C.D.C.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..."

Roma

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..." Foto

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Sexy allenamento di Jessica Immobile: boom di clic 

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Aggiudicazione provvisoria⁩

Parma

Trasporto pubblico, gara a Busitalia. Tep all'attacco: "Verificheremo se l'assegnazione è legittima"

Offerte eccessivamente al ribasso - dice la Tep - possono poi avere pesantissime ripercussioni sul servizio, sugli utenti e sui lavoratori

4commenti

Parma

Ancora animali avvelenati: un caso in zona Montanara Foto

La polizia municipale, su Twitter, invita a fare attenzione in via Torrente Manubiola

Parma

Mattinata di incidenti: quattro feriti in poche ore Foto

Via Mazzini

I commercianti: «Minacciati dalle baby gang»

5commenti

La storia

Silvia, convertita all'ebraismo: mollo tutto e mi trasferisco in Israele

Cocaina

Preso il pusher dei ragazzini

1commento

Polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco la mappa dei controlli a Parma

Lega Pro

Parma: splendida rimonta, Samb ko

tg parma

Il pugile Fragomeni dona 25mila euro all'Ospedale dei Bambini Video

BASSA

I truffatori arrestati risarciscono i negozianti raggirati

1commento

Gazzareporter

Parcheggio "selvaggio" in via Marchesi

Sant'Ilario d'Enza

Rissa a colpi di sedie e tavolini: quattro stranieri in manette

Due indiani e due pakistani si sono affrontati fuori da un kebab di via Roma, nel paese della Val d'Enza

5commenti

Rugby

Al Molino Grassi un super-derby Foto

Al fotofinish grazie alla mischia i gialloblù trovano la meta e superano i «cugini» dell'Amatori

Fidenza

Malore in piazza, l'esercitazione diventa soccorso reale

Salsomaggiore

Addio a Iolanda Campanini, una vita fra libri e giornali

Il personaggio

Il bussetano Laurini debutterà in F3 al volante di una Dallara: «Che emozione»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La risposta che occorre per placare la rabbia

di Michele Brambilla

1commento

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

2commenti

ITALIA/MONDO

vercelli

Voleva salvare il cane: travolto dal trattore di papà

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

1commento

COSTUME

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

LA PEPPA

La ricetta: Whoopies arlecchino per il carnevale dei piccoli

SPORT

ATLETICA

«Ayo» Folorunso campionessa italiana nei 400

Stadio Tardini

Parma-Samb 4-2: ecco il gol di Munari

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

300 CV

Leon Cupra, la Seat più potente di sempre Gallery