14°

28°

Provincia-Emilia

A Felino potrebbe nascere un Centro commerciale naturale

A Felino potrebbe nascere un Centro commerciale naturale
Ricevi gratis le news
0

 Samuele Dallasta

È stato voluto dall’amministrazione comunale, in seguito all’uscita di un bando provinciale creato su una legge regionale, l’incontro  tenutosi in sala consigliare sulla possibile creazione di un centro commerciale naturale.
Sarebbe, in poche parole, un gruppo di commercianti che, una volta unitosi in un’associazione, porta avanti progetti comuni di sviluppo commerciale con la collaborazione del Comune, come interventi sulla mobilità, piani di marketing o accordi su riqualificazione di zone del paese ma anche servizi e agevolazioni per il cittadino. 
Funzioni e modalità di questi centri commerciali naturali sono stati spiegati ai commercianti presenti da due esperti: Fabio Lombardi dell’Ascom e Stefano Cantoni di Confesercenti.
«Il centro commerciale naturale è un opportunità» ha spiegato  Fabio Lombardi, rimarcando però il fatto che «senza un adeguato progetto alle spalle e senza una forte condivisione degli stessi progetti tra i commercianti si rischia di andare incontro svantaggi più che vantaggi. Senza un grande coinvolgimento, anche se si realizzano tante iniziative, non si riesce ad andare lontano».
Uno dei problemi legati all’uscita di questo bando è che sono previsti tempi molto stretti di approvazione infatti, la scadenza è fissata a settembre e i commercianti non hanno gradito molto sapere che bisognerà decidere in un tempo così ristretto, pur sottolineando che ultimamente è aumentata l’unione tra gli esercenti di Felino e che il centro commerciale naturale sarebbe un’opportunità da cogliere per lo sviluppo del paese.
«Essere uniti - ha spiegato Stefano Cantoni - è un elemento fondamentale anche perché più commercianti aderiscono al progetto più possibilità si hanno di vincere il bando. Purtroppo i fondi messi a disposizione dalla Regione non sono illimitati e non tutte le richieste che verranno presentate dai Comuni potranno essere accettate. Ovviamente se il bando viene vinto vi saranno più risorse economiche per i commercianti e per il Comune».
La discussione ha interessato i commercianti che però si sono anche chiesti se nel paese non ci sia già un po' troppa confusione tra le associazioni di commercianti. Ad esempio a Felino esiste la Commissione Commercio, la consulta dei commercianti, che però non ha nessun potere decisionale, e di recente si sta discutendo anche dell’istituzione di una Pro Loco. Intraprendere anche la via del centro commerciale naturale sarebbe sicuramente una sfida.
Elisa Leoni, assessore alle attività produttive, crede che Felino non debba lasciarsi sfuggire questa occasione. «Ci vuole una forte unione tra i commercianti, è un opportunità per il paese e per il Comune che potrebbe avere carte importanti da giocare anche per le sue eccellenze».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

SPORT

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti