23°

Provincia-Emilia

A Felino potrebbe nascere un Centro commerciale naturale

A Felino potrebbe nascere un Centro commerciale naturale
0

 Samuele Dallasta

È stato voluto dall’amministrazione comunale, in seguito all’uscita di un bando provinciale creato su una legge regionale, l’incontro  tenutosi in sala consigliare sulla possibile creazione di un centro commerciale naturale.
Sarebbe, in poche parole, un gruppo di commercianti che, una volta unitosi in un’associazione, porta avanti progetti comuni di sviluppo commerciale con la collaborazione del Comune, come interventi sulla mobilità, piani di marketing o accordi su riqualificazione di zone del paese ma anche servizi e agevolazioni per il cittadino. 
Funzioni e modalità di questi centri commerciali naturali sono stati spiegati ai commercianti presenti da due esperti: Fabio Lombardi dell’Ascom e Stefano Cantoni di Confesercenti.
«Il centro commerciale naturale è un opportunità» ha spiegato  Fabio Lombardi, rimarcando però il fatto che «senza un adeguato progetto alle spalle e senza una forte condivisione degli stessi progetti tra i commercianti si rischia di andare incontro svantaggi più che vantaggi. Senza un grande coinvolgimento, anche se si realizzano tante iniziative, non si riesce ad andare lontano».
Uno dei problemi legati all’uscita di questo bando è che sono previsti tempi molto stretti di approvazione infatti, la scadenza è fissata a settembre e i commercianti non hanno gradito molto sapere che bisognerà decidere in un tempo così ristretto, pur sottolineando che ultimamente è aumentata l’unione tra gli esercenti di Felino e che il centro commerciale naturale sarebbe un’opportunità da cogliere per lo sviluppo del paese.
«Essere uniti - ha spiegato Stefano Cantoni - è un elemento fondamentale anche perché più commercianti aderiscono al progetto più possibilità si hanno di vincere il bando. Purtroppo i fondi messi a disposizione dalla Regione non sono illimitati e non tutte le richieste che verranno presentate dai Comuni potranno essere accettate. Ovviamente se il bando viene vinto vi saranno più risorse economiche per i commercianti e per il Comune».
La discussione ha interessato i commercianti che però si sono anche chiesti se nel paese non ci sia già un po' troppa confusione tra le associazioni di commercianti. Ad esempio a Felino esiste la Commissione Commercio, la consulta dei commercianti, che però non ha nessun potere decisionale, e di recente si sta discutendo anche dell’istituzione di una Pro Loco. Intraprendere anche la via del centro commerciale naturale sarebbe sicuramente una sfida.
Elisa Leoni, assessore alle attività produttive, crede che Felino non debba lasciarsi sfuggire questa occasione. «Ci vuole una forte unione tra i commercianti, è un opportunità per il paese e per il Comune che potrebbe avere carte importanti da giocare anche per le sue eccellenze».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

CANNES

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria degli Argini

Osteria degli Argini

CHICHIBIO

«Osteria degli Argini», tutto fatto in casa con cura

Lealtrenotizie

Marito e moglie trovati morti in casa a Felegara: omicidio-suicidio?

dramma

Felegara, con un coltello uccide la moglie malata e si suicida Foto Video

I corpi di Wilma Paletti e Gianfranco Carpana ritrovati dai figli

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

3commenti

lutto

E' morta Alice Borbone-Parma, la nipote dell'ultimo duca di Parma Foto

intervento

Pellacini: "Comune e Provincia svendono quote delle Fiere di Parma"

convegno

Barilla, Chiesi e Dallara: la lezione in Università di tre "big"

politica

Elezioni amministrative, si vota l'11 giugno. Ballottaggi il 25

5commenti

tragedia

39enne muore in moto a Pescara, un rene "donato" a Parma

DOMANI

«Parma 360»: uno speciale sul festival

carcere

La denuncia di Antigone: "A Parma 603 detenuti per 350 posti"

TESTIMONIANZA

Lucia Annibali: «Vi racconto la mia nuova vita»

1commento

elezioni 2017

Salvini domani a Parma: "Per sostenere la candidatura della Cavandoli"

tribunale

Zebre Rugby, concordato in bianco: scongiurato il fallimento

Cambio alla presidenza, nominata la Falavigna, Pagliarini resta socio

omicidio

Delitto Habassi, chiuse le indagini: "C'è stata premeditazione"

emilia romagna

Turismo: dalla Regione 571 mila euro alla nostra Montagna

gazzareporter

Auto ad incastro: scene da via Palermo Foto

3commenti

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

11commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

salute

Lorenzin: "E' allarme morbillo. Urgente applicare il Piano vaccini"

Mondo

Debbie devasta l'Australia Video

SOCIETA'

Musica

Stoccolma: finalmente Dylan ritirerà il Nobel

Bolivar

Colombia, in 5 ballano in sala operatoria: licenziati Video

SPORT

tg parma

D'Aversa: "Serie B ancora raggiungibile". Calaiò: "Serve miracolo"

LEGA PRO

Gubbio-Parma 1-4 , gli highlights video

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon