12°

23°

Provincia-Emilia

A Felino potrebbe nascere un Centro commerciale naturale

A Felino potrebbe nascere un Centro commerciale naturale
Ricevi gratis le news
0

 Samuele Dallasta

È stato voluto dall’amministrazione comunale, in seguito all’uscita di un bando provinciale creato su una legge regionale, l’incontro  tenutosi in sala consigliare sulla possibile creazione di un centro commerciale naturale.
Sarebbe, in poche parole, un gruppo di commercianti che, una volta unitosi in un’associazione, porta avanti progetti comuni di sviluppo commerciale con la collaborazione del Comune, come interventi sulla mobilità, piani di marketing o accordi su riqualificazione di zone del paese ma anche servizi e agevolazioni per il cittadino. 
Funzioni e modalità di questi centri commerciali naturali sono stati spiegati ai commercianti presenti da due esperti: Fabio Lombardi dell’Ascom e Stefano Cantoni di Confesercenti.
«Il centro commerciale naturale è un opportunità» ha spiegato  Fabio Lombardi, rimarcando però il fatto che «senza un adeguato progetto alle spalle e senza una forte condivisione degli stessi progetti tra i commercianti si rischia di andare incontro svantaggi più che vantaggi. Senza un grande coinvolgimento, anche se si realizzano tante iniziative, non si riesce ad andare lontano».
Uno dei problemi legati all’uscita di questo bando è che sono previsti tempi molto stretti di approvazione infatti, la scadenza è fissata a settembre e i commercianti non hanno gradito molto sapere che bisognerà decidere in un tempo così ristretto, pur sottolineando che ultimamente è aumentata l’unione tra gli esercenti di Felino e che il centro commerciale naturale sarebbe un’opportunità da cogliere per lo sviluppo del paese.
«Essere uniti - ha spiegato Stefano Cantoni - è un elemento fondamentale anche perché più commercianti aderiscono al progetto più possibilità si hanno di vincere il bando. Purtroppo i fondi messi a disposizione dalla Regione non sono illimitati e non tutte le richieste che verranno presentate dai Comuni potranno essere accettate. Ovviamente se il bando viene vinto vi saranno più risorse economiche per i commercianti e per il Comune».
La discussione ha interessato i commercianti che però si sono anche chiesti se nel paese non ci sia già un po' troppa confusione tra le associazioni di commercianti. Ad esempio a Felino esiste la Commissione Commercio, la consulta dei commercianti, che però non ha nessun potere decisionale, e di recente si sta discutendo anche dell’istituzione di una Pro Loco. Intraprendere anche la via del centro commerciale naturale sarebbe sicuramente una sfida.
Elisa Leoni, assessore alle attività produttive, crede che Felino non debba lasciarsi sfuggire questa occasione. «Ci vuole una forte unione tra i commercianti, è un opportunità per il paese e per il Comune che potrebbe avere carte importanti da giocare anche per le sue eccellenze».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

AUTOVELOX

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

Lealtrenotizie

Profondo cordoglio per la morte del podista 49enne alla Parma Marathon

Dramma

Tragica maratona, muore 49enne di Polignano Video

L'esperto: "Non sottovalutare i campanelli di allarme" (Video)

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Solomon incapace di intendere e di volere

1commento

Tg Parma

Via Langhirano: 16enne a piedi travolta da un'auto, è al Maggiore Video

Parco Bizzozero

Donna presa a pugni dai tifosi pescaresi

5commenti

sicurezza idrica

Ecco come funziona la "diga" sulla Parma

A "lezione" dai tecnici dell'Aipo

Regione

Chiusura centri vaccini di Colorno, Salso, Fidenza e Busseto, protesta FdI-An

carabinieri

Non resiste al richiamo della droga ed evade dai domiciliari: arrestato un 35enne

1commento

tg parma

E-Distrubuzione: Enel investe oltre 1,5 milioni di euro per la Bassa Est

Inaugurata a Colorno la stazione di media tensione

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: Chicco e Felice i finalisti di oggi

anagrafe

Dal 2 novembre si farà solo la carta d'identità elettronica

LA MORTE DI MORONI

«Addio Luca, con te se ne va una parte di noi»

SOLIDARIETA'

Mamme alla ricerca di una nuova vita

PERICOLO

Il Palacasalini di notte diventa inaccessibile

3commenti

Piazzale Matteotti

Le telecamere smascherano il pusher

1commento

Dramma a Enzano

Trattore si ribalta, muore Giampaolo Cugini

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

NOSTRE INIZIATIVE

Con la Gazzetta lo speciale Salute e benessere

EDITORIALE

La stretta di mano che va oltre la retorica

di Patrizia Ginepri

1commento

ITALIA/MONDO

Catalogna

Due leader indipendentisti arrestati per sedizione

BUSTO ARSIZIO

La ventenne scomparsa si chiama Dafne Di Scipio. Aperto un fascicolo

SPORT

Indonesia

Portiere muore dopo scontro in campo Video choc

SERIE B

Parma, bisogna cambiare rotta

SOCIETA'

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

tg parma

Gattile: ecco il corso per volontari

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel