15°

Provincia-Emilia

Insegna la grammatica con il rap. E gli studenti approvano

Insegna la grammatica con il rap. E gli studenti approvano
2

di Andrea Violi

Fino a ieri era il professor Matteo De Benedittis, docente di lettere al liceo di Sant'Ilario d'Enza. Oggi, complice l'attenzione dei media, un po' per tutti è diventato il «prof. rap».
Per incentivare l'attenzione dei suoi studenti, a volte il giovane docente usa metodi poco ortodossi: organizza giochi di ruolo, rende protagonisti i ragazzi e spiega loro le allitterazioni al ritmo della musica rap. O meglio, a ritmo di freestyle, che si basa sull'uso di frasi in libertà su una base hip hop.
Matteo De Benedittis è stato filmato da uno dei suoi ragazzi mentre spiegava le figure retoriche della grammatica italiana facendo giochi di parole. Parlando delle allitterazioni, per esempio, De Benedettis improvvisa un testo dove ci siano lettere o sillabe ricorrenti. Poi sprona gli studenti a fare la stessa cosa. Da quando i video amatoriali sono stati su Google e YouTube, l'attenzione dei media locali e nazionali si è rivolta sul «prof. rap». È intervenuto in programmi di Radio Rai, è stato intervistato dai giornalisti di Sky e Mediaset.
Anche Gazzettadiparma.it l'ha intervistato e lui, assieme allo studente Francesco Borghi, ha dedicato ai lettori e ai parmigiani un rap speciale (guarda il filmato).

De Benedittis è giovane: ha 26 anni e insegna lettere al liceo della comunicazione «San Gregorio Magno» di Sant'Ilario d'Enza (un istituto privato). Ha metà cattedra, ci spiega: è impegnato 6 ore in Val d'Enza e 10 ore all'istituto per geometri di Castelnovo Monti. A Sant'Ilario il dirigente scolastico e i colleghi - assicura lui - hanno accettato con il sorriso questi metodi.
De Benedittis si è laureato a Bologna nel 2004, poi fra il 2005 e il 2007 ha fatto la Scuola di specializzazione a Parma. «È una città esteticamente bella - spiega -. Quando arrivi a Parma, godi. Starei tutto il giorno nel Parco Ducale! E poi sono venuto a vedere Jovanotti all'ex Eridania».

Il rap è una passione che viene da lontano: già sui banchi di scuola De Benedittis l'ha conosciuto attraverso i compagni. I testi degli autori rap, anche se non ci si fa caso, rispettano hanno una certa metrica e sono pieni di figure retoriche. Il professore cita i testi di Caparezza, Jovanotti («L'ombelico del mondo») e le canzoni del gruppo Elio e le storie tese.
«La lezione è un incontro fra me e gli studenti», dice De Benedittis, che in alcuni casi ha usato giochi di ruolo e gare di freestyle con un unico scopo. Catalizzare l'attenzione dei ragazzi, evitare noia o distrazioni, aiutarli ad apprendere in modo innovativo e coinvolgente. «Ho imparato il metodo dai gesuiti, durante un incontro spirituale - spiega il “prof. rap” -. Ho imparato a dire ai ragazzi “Tu cosa faresti?” al posto di un determinato personaggio o in una situazione storica».

I ragazzi hanno apprezzato questo approccio alternativo, come conferma Francesco Borghi, lo studente sedicenne in casa del quale De Benedittis ci riceve. Il ragazzo che nei video messi su internet «sfida» il professore firmandosi come «Asso di picche». «Il professore è simpatico - spiega Borghi -. Le sue lezioni interattive ti coinvolgono. Può parlare anche per due ore: non è pesante».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Eleonora Rizzo

    04 Novembre @ 17.33

    Prof non ci posso credere..ahaha..

    Rispondi

  • Reginaldo

    25 Settembre @ 13.08

    ... E così tra un intrallazzo e l'altro la scuola continua a produrre ASINI i quali NON SANNO cos'è la SORBONA (è una grossa "sorba"????) oppure per andare a LODI in auto usano il TOM TOM GO perchè NON SANNO LEGGERE LE CARTINE STRADALI, o, come è stato evidenziato in recenti interviste televisive, non sanno la formula dell'acqua! Per non parlare degli strafalcioni che si leggono e si dicono in giro. (un noto personaggio televisivo ne è l'emblema di tutta la categoria perché, come Cimabue, ne dice una e ne sbaglia due ...). Le "oche " si faranno presto da parte in questo mondo di "tarantolati", perché il mondo giovane le "butta fuori a calci", ma l'ignoranza dilagante (a tutti i livelli) del giorno d'oggi è veramente penosa. Che vergogna! Reginaldo (l'oca del Parco ducale)

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

Clooney "Avere figli? Sarà un'avventura"

cinema

Clooney "Avere figli? Sarà un'avventura"

David: i candidati ai premi per attori e attrici

cinema

David: ecco chi sarà in corsa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

È il momento di rinnovare casa sfruttando le agevolazioni fiscali

COSTRUIRE ARREDARE

Agevolazioni fiscali: è il momento di rinnovare casa

Lealtrenotizie

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

6commenti

il caso

Tep, la tempesta delle reazioni è politico-sindacale

Dalla Cgil o la Uil fino a Casapound, gli interventi sull'aggiudicazione del servizio di trasporto pubblico fa discutere

2commenti

IL CASO

Finto malato e assenteista, condannato ex infermiere del Maggiore

La corte dei conti: 24.824 euro di risarcimento

5commenti

giudice

Parma a Salò senza Baraye. Parma multato per lancio di bottigliette

1commento

tg parma

Multe dei varchi: il Comune propone una risoluzione bonaria Video

4commenti

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: 30 indagati in quattro regioni, Emilia compresa

1commento

ente

Provincia, assegnate le deleghe. Bodria è vicepresidente

3commenti

Sicurezza

Parma, blitz nelle cattedrali del degrado

3commenti

FISCO

Condomini, è guerra contro le scadenze impossibili

Corsa contro il tempo per comunicare le spese di ristrutturazione e di risparmio energetico

Salso

Righe blu, e la mezz'ora gratis che fine ha fatto?

1commento

Fidenza

Concari, quando la medicina è una missione

alimentare

Barilla, nuovi contratti per il grano duro al Sud

Accordi triennali per l'acquisto di oltre 200mila tonnellate. In Campania crescono i volumi di grano Aureo: +30% nei prossimi 3 anni

san polo d'enza

Magnete sul contatore per risparmiare: commerciante denunciato per furto

2commenti

scuola

Marconi, il consiglio di istituto boccia il sorteggio

La Gilda: "La politica trovi una soluzione e nuove aule"

1commento

quartieri

Ventuno progetti per Parma

Le proposte dei consigli dei cittadini volontari

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

11commenti

ITALIA/MONDO

avetrana

Omicidio di Sarah, confermato l'ergastolo per Cosima e Sabrina. E Michele Misseri torna in carcere

2commenti

roma

Taxisti in piazza: tensione davanti alla sede del Pd, strade chiuse Fotogallery

SOCIETA'

hitech

Apple Pay ha la pagina in italiano: presto nel nostro Paese

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

SPORT

LEGA PRO

Parma- Samb 4-2: il film del match Video

L'INTERVISTA

Cerri, che gioia il primo gol in A

1commento

MOTORI

anteprima

Arriva la Kia Rio. Eccola in azione Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv