-2°

Provincia-Emilia

Berceto sposta indietro le lancette fino al Medioevo

Berceto sposta indietro le lancette fino al Medioevo
1

Per due giorni, sabato e domenica Berceto tornerà indietro nel tempo, offrendo uno spaccato di quell'età medievale che dall’epopea del vescovo Moderanno ha lasciato nel borgo suggestive testimonianze di arte, di fede, di architettura civile, religiosa e militare. Un Medioevo che rivivrà grazie ad alcuni gruppi storici  attivi da molti anni nei campi del costume, delle armi antiche, della musica e danza storica: la compagnia d’armi Flos Duellatorum di Lavagna, il gruppo di danza antica Le Gratie d’Amore sempre di Lavagna con l’associazione Pro Musica Antiqua di Savona, il gruppo storico dei Sestieri di Lavagna con musici e sbandieratori, l’associazione Res Gestae di Alessandria, i rievocatori del Liberi Feudi del Nord Ovest di Chieri.
Il programma è ricco di appuntamenti: piazza San Moderanno, ad esempio, si trasformerà di volta in volta a cura delle Gratie d’Amore e di Pro Musica Antiqua nel salone d’onore di un castello, con musiche e danze nobili, o nella piazza di un borgo in un giorno di festa, con giochi e balli riservati ai più piccini, che saranno coinvolti e potranno anche indossare abiti d’epoca.
Il campo sportivo adiacente alla Casa della Gioventù diventerà invece un accampamento medievale con tende e piazza d’arme a cura di Flos Duellatorum, Res Gestae e Liberi Feudi del Nord Ovest: si potranno vedere gli uomini intenti a preparare le armi, esercitarsi nel duello e svolgere tutte le attività di un campo militare di otto secoli fa. Di volta in volta il centro storico di Berceto, con i suoi slarghi e le sue viuzze, offrirà momenti di vita medievale con duelli, voli di rapaci addestrati dai falconieri, musica e danze.
Questa sera il castello di Berceto diventerà il fulcro di un momento altamente suggestivo con un assalto tra opposte fazioni, lancio di frecce e ripetuti attacchi per la conquista della piazza d’armi. Domenica un suggestivo corteo storico a cui si aggiungeranno dame, cavalieri, musici e sbandieratori dei Sestieri di Lavagna attraverserà tutto il borgo storico per presenziare, davanti al Duomo, il passaggio del vescovo Moderanno e l’incontro idealizzato con il re longobardo Liutprando, episodio centrale della storia di Berceto altomedievale.
La giornata proseguirà con altre scene di vita medievale tra storia, giochi d’arme e di bandiera, musica, danze e tanti momenti di coinvolgimento del pubblico in un affascinante viaggio nel tempo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mauro benassi

    27 Luglio @ 23.18

    manifestazione riuscita peccatoi l'articolo non ha richiamato il pubblico aspettato anche perchè non era elencato nella pagina appuntamenti di fine settimana non sapete quello che vi siete persi

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Piazzale S. Lorenzo:  festa al «Piano A»

Pgn

Piazzale S. Lorenzo: festa al «Piano A» Foto

maria chiara cavalli 1

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

Lady Gaga: soffrodi disturbi psichici

RIVELAZIONE

Lady Gaga: soffro di disturbi psichici

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie

Parma

Nuovo percorso ciclabile fra la stazione, via Trento, via San Leonardo e via Paradigna Mappe

Ecco dove passerà la pista ciclabile

Viale Mentana

Un'altra rapina in farmacia: è sempre lo stesso bandito

Al via la stagione

A Schia una «valanga» di novità

Criminalità

Felino, il bar Jolly senza pace: quarto furto in dieci mesi

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

lega pro

Daniele Faggiano è il nuovo direttore sportivo del Parma Video

8commenti

Salso

Dotti, una vita sulle navi da crociera

IL CASO

Tangenziale di Collecchio: ora la gente chiede la rotatoria

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

Campus

Sfera Ebbasta, dal rap al trap

Restauro

Zibello, il battistero torna a risplendere

Funerale

Sorbolo: rose bianche e musica per l'addio a Ilaria Bandini

tg parma

Travolto a Lemignano: Mihai Ciju resta gravissimo Video

COLLECCHIO

Scoppia il caso delle cartelle del Consorzio di bonifica

Funerale

"Ciao Lorenzo, ora vivi nella serenità": commosso addio al 15enne di Salso

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

10commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

roma

Oggi fiducia sulla manovra e la direzione del Pd

Ventimiglia

Brucia la villa dei cognati e muore asfissiato

SOCIETA'

lettere

Cane ucciso da un cacciatore: "Terribile e inaccettabile"

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

SPORT

Nuoto

Federica Pellegrini vince i 200 sl

Formula uno

Fernando Alonso non andrà alla Mercedes

FOTOGRAFIA

Parma

Acqua, luce, metamorfosi: le foto di Nencini in San Rocco

Fotofestival

Fra metafisica e Storia: un mese di mostre fotografiche a Montecchio