16°

31°

Provincia-Emilia

Esenzione dell'Isee per i disabili gravi, bocciato l'emendamento del Movimento 5 stelle

Ricevi gratis le news
0

“Da quando ci siamo insediati abbiamo cercato di portare avanti una battaglia fondamentale per i diritti delle persone con disabilità: esonerarli dalla presentazione dell’ISEE” – dice Giovanni Favia, consigliere del Movimento 5 Stelle Emilia-Romagna – “Dopo aver cercato di fare passare un emendamento in sede di approvazione della Legge Finanziaria 2010, ci abbiamo riprovato con questo emendamento (ma abbiamo anche un Progetto di Legge) – che però vuole fare un passo avanti. A dicembre le altre forze politiche, che in campagna elettorale millantano di essere al fianco delle persone con disabilità, ci bocciarono la proposta. Questo emendamento prevedeva– spiega Favia – che la persona con disabilità grave sia esentata dalla presentazione della dichiarazione dell’ISEE per l’accesso agli interventi finalizzati a compensare la condizione di disabilità (relativi alle prestazioni necessarie per il superamento dell’handicap grave), senza prevedere, sul piano delle prestazioni generali, un esonero dall’ISEE. Secondo noi è ingiusto che chi soffra di un handicap grave, oltre a pagare le tasse come fanno la maggior parte delle persone, venga costretto anche a contribuire al costo delle prestazioni essenziali per vivere. Questo comporterà che i familiari delle persone con disabilità non siano spinte ad escludere la persona con disabilità dal nucleo familiare. La scelta di questa soluzione rende molto più difficili i cosiddetti ‘abusi’” – spiega ancora il consigliere– “che sussisterebbero esonerando l’handicap grave dall’ISEE. Infatti, nel caso di esonero dall’ISEE dell’handicap grave, i soliti “furbi” avrebbero potuto essere tentati di ottenere, comunque, l’handicap grave per poi avere l’esonero dalla presentazione dell’ISEE per tutto. Viceversa, con la soluzione adottata in questo progetto di legge, non serve a nulla fare il “furbo” per ottenere l’handicap grave. Infatti, non c’è nessun vantaggio se poi quel portatore di handicap finto grave non ha concretamente bisogno dell’assistenza personale, o dell’assistenza domiciliare, o di altre agevolazioni, poiché, cosa se ne farebbe di chiedere, ad esempio, l’assistenza personale, che è senza ISEE, se poi tale assistenza personale, in concreto, non gli serve a nulla?” – conclude Favia – “Mi rendo conto che la spiegazione sembri complicata, ma è più semplice delle apparenze: il punto chiave è che riteniamo inammissibile chiedere a chi ha l’handicap grave di contribuire, in base alle regole dell’ISEE, al costo delle prestazioni essenziali per vivere. Chi ha un handicap grave, a differenza delle altre persone, ha necessità di prestazioni che coinvolgono tutte le sfere della vita. In Aula su 38 presenti e 37 votanti ci sono stati solo 6 SI, 25 NO e 6 ASTENSIONI. Chi ha votato contro dovrebbe spiegare perché alle famiglie dei disabili, ma siamo sicuri che non siano in grado di farlo.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Terrorismo, posizionate le fioriere antintrusione in centro

sicurezza

Terrorismo, posizionate le fioriere antintrusione in centro Video

1commento

COLORNO

"E' morto assiderato", il piranha del canale Galasso diventa un caso giudiziario

7commenti

LA STORIA

Traversetolese salva un uomo che sta annegando e lo rianima

2commenti

mercato

Matri, è il giorno della firma? Ma il Parma non molla per Ceravolo Video

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

5commenti

Fontevivo

Tre rottweiler liberi: paura in paese

1commento

via Spezia

Scoppia la gomma del bus: paura e...ritardo

1commento

Fontevivo

Arrivano i nomadi: sgombero lampo

9commenti

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

Tendenze

Il tradimento al tempo dei social

Terremoto

I parmigiani ad Ischia: «Notte di paura»

1commento

Due colpi in poche ore

Nuova rapina ad un bancomat

2commenti

COLORNO

50 anni fa Mazzoli divenne il re della motonautica

TRIBUNALE

Blitz notturno nel bar di via Bixio, condannato il ladro

1commento

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

11commenti

ITALIA/MONDO

danimarca

Trovato decapitato il corpo di Kim, la giornalista scomparsa sul sottomarino

taranto

Gioca 2 euro al 10eLotto e vince 1 milione

1commento

SPORT

basket nba

Clamoroso scambio: Irving a Boston, Isaiah Thomas a Cleveland

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

SOCIETA'

hi-tech

Twitter: l'hashtag ha 10 anni, se ne usano 125 mln al giorno

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti