12°

Provincia-Emilia

Esenzione dell'Isee per i disabili gravi, bocciato l'emendamento del Movimento 5 stelle

0

“Da quando ci siamo insediati abbiamo cercato di portare avanti una battaglia fondamentale per i diritti delle persone con disabilità: esonerarli dalla presentazione dell’ISEE” – dice Giovanni Favia, consigliere del Movimento 5 Stelle Emilia-Romagna – “Dopo aver cercato di fare passare un emendamento in sede di approvazione della Legge Finanziaria 2010, ci abbiamo riprovato con questo emendamento (ma abbiamo anche un Progetto di Legge) – che però vuole fare un passo avanti. A dicembre le altre forze politiche, che in campagna elettorale millantano di essere al fianco delle persone con disabilità, ci bocciarono la proposta. Questo emendamento prevedeva– spiega Favia – che la persona con disabilità grave sia esentata dalla presentazione della dichiarazione dell’ISEE per l’accesso agli interventi finalizzati a compensare la condizione di disabilità (relativi alle prestazioni necessarie per il superamento dell’handicap grave), senza prevedere, sul piano delle prestazioni generali, un esonero dall’ISEE. Secondo noi è ingiusto che chi soffra di un handicap grave, oltre a pagare le tasse come fanno la maggior parte delle persone, venga costretto anche a contribuire al costo delle prestazioni essenziali per vivere. Questo comporterà che i familiari delle persone con disabilità non siano spinte ad escludere la persona con disabilità dal nucleo familiare. La scelta di questa soluzione rende molto più difficili i cosiddetti ‘abusi’” – spiega ancora il consigliere– “che sussisterebbero esonerando l’handicap grave dall’ISEE. Infatti, nel caso di esonero dall’ISEE dell’handicap grave, i soliti “furbi” avrebbero potuto essere tentati di ottenere, comunque, l’handicap grave per poi avere l’esonero dalla presentazione dell’ISEE per tutto. Viceversa, con la soluzione adottata in questo progetto di legge, non serve a nulla fare il “furbo” per ottenere l’handicap grave. Infatti, non c’è nessun vantaggio se poi quel portatore di handicap finto grave non ha concretamente bisogno dell’assistenza personale, o dell’assistenza domiciliare, o di altre agevolazioni, poiché, cosa se ne farebbe di chiedere, ad esempio, l’assistenza personale, che è senza ISEE, se poi tale assistenza personale, in concreto, non gli serve a nulla?” – conclude Favia – “Mi rendo conto che la spiegazione sembri complicata, ma è più semplice delle apparenze: il punto chiave è che riteniamo inammissibile chiedere a chi ha l’handicap grave di contribuire, in base alle regole dell’ISEE, al costo delle prestazioni essenziali per vivere. Chi ha un handicap grave, a differenza delle altre persone, ha necessità di prestazioni che coinvolgono tutte le sfere della vita. In Aula su 38 presenti e 37 votanti ci sono stati solo 6 SI, 25 NO e 6 ASTENSIONI. Chi ha votato contro dovrebbe spiegare perché alle famiglie dei disabili, ma siamo sicuri che non siano in grado di farlo.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Cafè: vestiti anni '50

Pgn feste

Hub Cafè: vestiti anni '50 Foto

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

«Ok il prezzo è giusto», alla presentatrice cede il vestito in diretta tv

Australia

Cede il vestito in diretta: esce il seno

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Carnevale, carri e maschere all'ombra del Battistero. Corteo fino in Cittadella

Parma

Carnevale, carri e maschere dal Battistero alla Cittadella Foto Video

Parma

Concerto benefico con Frisina e il coro di Roma: coda per entrare in Duomo

Evento per i 10 anni dell'Hospice delle Piccole Figlie e per ricordare il vescovo Bonicelli, scomparso nel 2009

Parma

Straordinari non pagati: Poste condannate a risarcire portalettere Video

Prima sentenza in Italia

1commento

lutto

Collecchio piange Massimiliano Ori, lo sportivo dall'animo gentile

Aveva 51 anni

1commento

carabinieri

Inseguimento a Vicofertile, recuperato bottino da 15mila euro Video

viabilità

Il calendario e la mappa degli autovelox della settimana

Appennino reggiano

Scontro fra moto: intervengono due elicotteri, un ferito grave portato a Parma 

L'altro motociclista è stato portato a Baggiovara (Modena)

SQUADRA MOBILE

Nigeriane costrette a prostituirsi: arrestata donna complice del racket

Dalle indagini, il racconto dell'odissea delle ragazze reclutate in Africa

2commenti

CRIMINALITA'

Razzia di tonno, liquori e caffè in un magazzino

3commenti

lega pro

A Salò sarà invasione crociata: sold-out la curva (Tutte le info)

E per chi resta a Parma, diretta su Tv Parma e live sul sito

Il caso

Duc, si lavora per riaprirlo

3commenti

viale mentana

Auto si ribalta e sbatte contro altre vetture: strage sfiorata Foto Video

agenda

Weekend a Parma e in provincia: protagonista il Carnevale

Elezioni

Civiltà Ducale vuole riunire il civismo a Parma

podismo

Verdi marathon: vent'anni di grande sport

Gli arrivi a Fidenza, Fontanellato, Soragna e Busseto. Saranno 2.200 gli atleti in gara

solidarietà

74mila euro da Parma a Norcia grazie a "Muscoli con il cuore"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

5commenti

ITALIA/MONDO

loreto mare

I furbetti del cartellino sono stati traditi dai loro telefonini

Padova

Curava le pazienti con "orgasmi terapeutici": medico condannato

1commento

WEEKEND

FIERE

E' iniziato Mercanteinfiera: curiosità fra gli stand Foto

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

lega pro

La Reggiana vince e si fa sotto. Il Gubbio si allontana

sport

Inaugurato il Parma Golf Show Videointerviste

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia