15°

29°

Provincia-Emilia

Troppo rumore in quella palestra via Fratelli Bandiera "in rivolta"

Troppo rumore in quella palestra via Fratelli Bandiera "in rivolta"
Ricevi gratis le news
0

Pierpaolo Cavatorti

Residenti inferociti e una lunga coda di polemiche a seguito di un’altra festa nella palestra comunale di via Fratelli Bandiera.
Solo in questi giorni comincia a placarsi la rabbia degli abitanti di via Fratelli Bandiera e via Silvio Pellico, i cui appartamenti sono a ridosso della palestra nella quale la notte di sabato scorso, una festa di matrimonio si è tramutato in un incubo per i residenti.
Musica e «dj set» fino a quasi le quattro del mattino, autovetture parcheggiate su tutto il piazzale pedonale antistante la struttura e schiamazzi a non finire. Una festa nuziale con al seguito più di seicento invitati, una schiera così numerosa da far impallidire un matrimonio da regali d’Inghilterra.  Ma stavolta i residenti della zona non hanno tollerato facendo intervenire la squadra radiomobile dei carabinieri di Parma verso le due di domenica mattina. La pattuglia non ha potuto fare altro che diffidare i responsabili della festa ad andare oltre con i rumori molesti, ma come era intuibile, le centinaia di persone galvanizzate dalla festa hanno continuato a ballare la musica che il deejay proponeva.  Alla fine tutti a «nanna» verso le quattro, con buona pace dei residenti che finalmente hanno potuto dormire qualche ora.  «Non è la prima volta che ci propinano di queste feste - ha detto V.G., residente della zona - anzi, deve essere la terza in tre mesi. La prima volta addirittura la musica è terminata alle cinque del mattino. La seconda volta gli organizzatori sono stati molto bravi e a mezzanotte tutto era finito. Invece - ha concluso furibondo - l’altra sera hanno veramente passato ogni limite. Schiamazzi, clacson e musica a «paletta» fino alle quattro. Hanno tutti parcheggiato nell’area pedonale, dove normalmente si prende la multa dalla Polizia Municipale solo per far manovra nell’area».
 Anche Genesio Mori, presidente della polisportiva Unione è fortemente infastidito dall’accaduto. Proprio il presidente, la cui società ha in appalto la gestione dell’impianto, ha permesso l’uso della palestra. «Ammetto che è stato un eccesso di fiducia - ha commentato Mori - la persona che mi ha chiesto l’uso della palestra è sempre stata corretta con noi. I patti erano molto chiari - ha continuato Genesio - fine della musica entro la mezzanotte, niente schiamazzi e rispetto delle regole. Purtroppo, la situazione è sfuggita di mano anche al mio referente, il quale si è già scusato con me per l’accaduto. Una cosa però è pacifica - ha chiosato Mori - niente più feste di questo tipo. Le polemiche che ne derivano e la rabbia dei sorbolesi residenti non valgono certo la pochezza della cifra d’affitto dei locali».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Nada con A toys orchestra

musica

Nada a Parma con A toys orchestra

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

4commenti

rapina

Piazza Garibaldi, ore 21: rapina con il coltello

1commento

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

tg parma

Parma, Matri ad un passo: sì del giocatore, oggi nuovo incontro Video

corte godi

Furgone in fiamme: e l'incendio rischia di estendersi ai balloni

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

10commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

2commenti

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

21commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

1commento

ITALIA/MONDO

terremoto

Ischia, il disastro visto dall'elicottero del 115 arrivato da Bologna Video

usa

Scontro fra treni a Filadelfia, 33 feriti

SPORT

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SOCIETA'

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

Usa

Quando la "diva" Luna oscura totalmente il sole  Foto

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti