Provincia-Emilia

Troppo rumore in quella palestra via Fratelli Bandiera "in rivolta"

Troppo rumore in quella palestra via Fratelli Bandiera "in rivolta"
Ricevi gratis le news
0

Pierpaolo Cavatorti

Residenti inferociti e una lunga coda di polemiche a seguito di un’altra festa nella palestra comunale di via Fratelli Bandiera.
Solo in questi giorni comincia a placarsi la rabbia degli abitanti di via Fratelli Bandiera e via Silvio Pellico, i cui appartamenti sono a ridosso della palestra nella quale la notte di sabato scorso, una festa di matrimonio si è tramutato in un incubo per i residenti.
Musica e «dj set» fino a quasi le quattro del mattino, autovetture parcheggiate su tutto il piazzale pedonale antistante la struttura e schiamazzi a non finire. Una festa nuziale con al seguito più di seicento invitati, una schiera così numerosa da far impallidire un matrimonio da regali d’Inghilterra.  Ma stavolta i residenti della zona non hanno tollerato facendo intervenire la squadra radiomobile dei carabinieri di Parma verso le due di domenica mattina. La pattuglia non ha potuto fare altro che diffidare i responsabili della festa ad andare oltre con i rumori molesti, ma come era intuibile, le centinaia di persone galvanizzate dalla festa hanno continuato a ballare la musica che il deejay proponeva.  Alla fine tutti a «nanna» verso le quattro, con buona pace dei residenti che finalmente hanno potuto dormire qualche ora.  «Non è la prima volta che ci propinano di queste feste - ha detto V.G., residente della zona - anzi, deve essere la terza in tre mesi. La prima volta addirittura la musica è terminata alle cinque del mattino. La seconda volta gli organizzatori sono stati molto bravi e a mezzanotte tutto era finito. Invece - ha concluso furibondo - l’altra sera hanno veramente passato ogni limite. Schiamazzi, clacson e musica a «paletta» fino alle quattro. Hanno tutti parcheggiato nell’area pedonale, dove normalmente si prende la multa dalla Polizia Municipale solo per far manovra nell’area».
 Anche Genesio Mori, presidente della polisportiva Unione è fortemente infastidito dall’accaduto. Proprio il presidente, la cui società ha in appalto la gestione dell’impianto, ha permesso l’uso della palestra. «Ammetto che è stato un eccesso di fiducia - ha commentato Mori - la persona che mi ha chiesto l’uso della palestra è sempre stata corretta con noi. I patti erano molto chiari - ha continuato Genesio - fine della musica entro la mezzanotte, niente schiamazzi e rispetto delle regole. Purtroppo, la situazione è sfuggita di mano anche al mio referente, il quale si è già scusato con me per l’accaduto. Una cosa però è pacifica - ha chiosato Mori - niente più feste di questo tipo. Le polemiche che ne derivano e la rabbia dei sorbolesi residenti non valgono certo la pochezza della cifra d’affitto dei locali».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Jurassic world

CINEMA

In missione per salvare i dinosauri: ecco il nuovo Jurassic World Video

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox

PARMA

Autovelox e autodetector: ecco dove sono

1commento

Lealtrenotizie

E' morta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I rilievi dopo l'incidente

PARMA

Non ce l'ha fatta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi

1commento

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

protagonista

Colorno, il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

Ieri mattina la storia a lieto fine nella frazione di Copermio

1commento

bassa

Reggia devastata dall'acqua: studenti Alma e volontari al lavoro Video

Sospesa l'attività didattica della scuola di cucina italiana

solidarietà

"Chi vuole ospitare sfollati di Lentigione?": Sorbolo e Mezzani aprono uno sportello

Tre giorni per ripristinare l'argine dell'Enza. Boretto: revocato l'ordine di evacuazione di Santa Croce

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

colorno

Approfittano del caos dovuto alla piena per svaligiare due case Video

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è successo

7commenti

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

polizia

Via Pelizzi, i ladri narcotizzano il cane e minacciano con le mazze il padrone di casa

Tre furti compiuti, uno tentato e due cassaforti sparite in un solo pomeriggio

1commento

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

polizia municipale

Irregolarità e cibi avariati: 11 sospensioni di attività e 100 persone identificate in tre mesi Video

Due esercizi sono stati chiusi definitivamente, per altri 9 è scattata la chiusura temporanea

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

118

Altro incidente sulla Massese: schianto a Torrechiara, un ferito

5commenti

parma calcio

Verso Parma-Cesena, D'Aversa si affida a difesa e Insigne Video

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

SVIZZERA

Scontro auto-camion: due morti nel tunnel del San Gottardo

usa

Il democratico Jones sconfigge Moore, schiaffo per Trump

SPORT

Ciclismo

Choc nel ciclismo, Chris Froome positivo

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita la Rugby Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle