12°

Provincia-Emilia

Bardi, le piante infestate dai bruchi: per la Forestale nessun allarme

Bardi, le piante infestate dai bruchi: per la Forestale nessun allarme
0

Un evento ciclico che accade ogni 7, 8, al massimo 10 anni. Ma che non deve allarmare nessuno. Questo il pensiero di Pier Luigi Fedele, comandante provinciale del Corpo Forestale dello Stato, a proposito dell’infestazione cui sono stati soggetti, in queste prime settimane di estate, i boschi di Bardi e dintorni. «Si tratta di un bruco piuttosto comune - spiega - quello della farfalla Limantria che, in questo periodo, ha raggiunto un numero considerevole di larve che hanno causato il problema. Ciononostante non ci si deve preoccupare, gli insetti attaccano e divorano il fogliame ma non il tronco per cui le piante, pur spoglie, nel giro di breve tempo avranno la possibilità di recuperare e tornare al loro stato originario».
Lo stesso comandante  aggiunge che «si tratta di un passaggio abbastanza naturale della catena alimentare, quando le larve, non trovando più foglie non potranno nutrirsi come stanno facendo ora, ne risentirà anche la loro riproduzione che ci aspettiamo molto più contenuta nelle stagioni a venire».
Il comandante della Forestale parla della diatriba sorta sull'ipotesi di disinfestazione: «Un intervento costoso e invasivo oltre che di scarsa fattibilità per via delle zone piuttosto impervie. Il fenomeno è assolutamente sotto controllo per cui non abbiamo preso in considerazione l’operazione».
L’area in questione, nel territorio comunale bardigiano, è quella compresa tra le località di Grezzo e Boccolo: interessate, in particolare, le macchie di querce, aceri e carpini del versante più esposto al sole. Un evento che ha destato interesse e curiosità nella comunità locale arrivando anche in sede politica, se è vero che in Provincia c'è stato un tavolo tecnico sulla questione; lo stesso sindaco, tra le altre cose, ha già presentato in consiglio provinciale un’interrogazione per sollevare la questione che era approdata, a sua volta, anche in consiglio comunale.

Castello
Un’estate di attesa dunque per il paese della Valceno: oltre ai boschi che non torneranno a rinverdirsi prima di almeno un anno, anche il castello, simbolo indiscusso di Bardi, dovrà aspettare di tornare all’antico splendore almeno fino alla prossima primavera quando verranno completati gli interventi di restauro all’antica fortezza dei Landi. F. S.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..."

Roma

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..." Foto

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Il sexy allenamento ai glutei di Jessica Immobile fa il boom di clic Video

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Le baby gang fanno paura. Negozianti sotto assedio

Via Mazzini

I commercianti: «Minacciati dalle baby gang»

Il fenomeno dilaga

Bocconi al veleno, allarme anche a San Leonardo

BASSA

I truffatori arrestati risarciscono i negozianti raggirati

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Salsomaggiore

Addio a Iolanda Campanini, una vita fra libri e giornali

Fidenza

Malore in piazza, l'esercitazione diventa soccorso reale

Cocaina

Preso il pusher dei ragazzini

La storia

Silvia, convertita all'ebraismo: mollo tutto e mi trasferisco in Israele

Lega Pro

Parma: splendida rimonta, Samb ko

Stadio Tardini

Il Parma soffre ma poi vince alla grande: 4-2 sulla Sambenedettese Foto Video

I crociati tengono il passo del Venezia. Partita numero 300 per capitan Lucarelli con la maglia del Parma

1commento

Parma-Samb

D'Aversa: "Nel primo tempo non eravamo aggressivi. Importante l'atteggiamento" Video

2commenti

Polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco la mappa dei controlli a Parma

lega pro

La Reggiana vince 2-0 con il Lumezzane

il caso

Bocconi avvelenati al Parco Martini: e Otto muore in poche ore

7commenti

L'INCHIESTA

Telefonini in classe? A Parma per lo più spenti

8commenti

Il personaggio

Il bussetano Laurini debutterà in F3 al volante di una Dallara: «Che emozione»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La risposta che occorre per placare la rabbia

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

1commento

ITALIA/MONDO

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

Sant'Ilario d'Enza

Mezzo nudo e in perizoma fa l'esibizionista davanti a una bimba: arrestato 

1commento

COSTUME

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

il disco

45 ANNI FA - Mu, il mito secondo Cocciante

SPORT

Parma-Samb

Il Parma tira fuori il carattere: l'analisi di Sandro Piovani Video

Parma-Samb

Lucarelli: "Partenza lenta, pericolo scampato" Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

300 CV

Leon Cupra, la Seat più potente di sempre Gallery