14°

28°

Provincia-Emilia

Scontri no Tav, Villani: "Il Pd schierato dalla parte dei black block"

Ricevi gratis le news
7

 “La maggioranza di sinistra in Regione, tra le forze dell’ordine e gli operai aggrediti ed i Black Block con il passamontagna che li hanno aggrediti ha scelto questi ultimi”. Questo il commento del Presidente del Gruppo PDL in Regione Emilia-Romagna, Luigi Giuseppe Villani, di fronte alla bocciatura della risoluzione presentata dagli stessi consiglieri PDL per dare solidarietà alle forze dell’ordine e agli operai aggrediti in occasione dell’avvio dei lavori della Tav Torino Lione avvenuta con il voto contrario del PD e di tutti gli altri gruppi che compongono la maggioranza.
“Un atto gravissimo – ha aggiunto Villani – che dimostra ancora una volta come il PD del Governatore Errani va a traino della sinistra massimalista che strizza l’occhio ai violenti. Mi sono rivolto alla coscienza dei Consiglieri del Pd ma evidentemente non ne hanno abbastanza. Così comunque contraddicono anche importanti esponenti del loro stesso partito come il sindaco di Torino Piero Fassino che non ha avuto dubbi nel condannare le violenze e ribadire l’importanza strategica dell’opera infrastrutturale. Noi PDL siamo stati invece assolutamente chiari nello schierarci a favore dei tutori dell’ordine e dei lavoratori aggrediti dai violenti”.   
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • andrea

    29 Luglio @ 20.23

    Caro Mauro, meglio non proporre nulla che proporre il processo breve e poi il processo lungo, che fare una finanziaria in cui pagano sempre i soliti, che inserire un articoletto, sempre nella finanziaria, in cui i 400 imbroglioni delle quote latte non pagheranno le multe che giustamente hanno preso......se vuoi posso andare avanti a scrivere per 3 ore

    Rispondi

  • Emiliano

    28 Luglio @ 14.25

    Io propongo semplicemente che coloro che si schierano contro la tav si vadano a far registrare nel loro ufficio anagrafe così che non possano più acquistare un biglietto per un treno ad alta velocità, visto che non lo vogliono, e che bisognerebbe essere coerenti, per loro va bene anche la litorina a vapore, o se preferiscono il calesse... Compresi i loro aler ego politici .

    Rispondi

  • mirco

    28 Luglio @ 14.18

    Pensa un pò questo Villani : si va a fare gli affari del Piemonte quando invece dovrebbe pensare agli affari locali e che lo interessano direttamente da vicino, molto vicino. PARMIGIANI alle prossime Votazioni ricordatevi di chi ha cuore la NOSTRA salute e non solo l'interesse PERSONALE Denuncia grillini: “La Regione se ne frega dell’inceneritore” Llettera del Movimento Cinque stelle che racconta ciò che è accaduto in Regione al momento di votare una risoluzione relativa al caso dell’inceneritore di Parma. “Scandaloso. Come novelli Ponzio Pilato, quelli che dovrebbero tutelare la salute degli emiliano-romagnoli se ne sono lavati le mani, abdicando dal proprio ruolo di rappresentanti dei cittadini.” E’ indignato Giovanni Favia, subito dopo il voto che – mercoledì sera – ha bocciato una risoluzione che il Movimento 5 Stelle aveva depositato lo scorso novembre. “Nonostante l’avessimo protocollata otto mesi fa la risoluzione era ancora attualissima: tutti sappiamo che l’inceneritore di Uguzzolo è stato fermato per sospetto abuso edilizio e che il TAR ha respinto la richiesta di sospensiva d’urgenza dell’atto amministrativo avanzata da Iren Spa. Inoltre sul progetto c’è una inchiesta della Commissione Europea perché l’affido diretto ad Iren Spa dell’opera non rispetterebbe le norme europee: il rischio di una multa minima di 9 milioni di euro. La nostra risoluzione” – spiega Favia – “scritta con l’aiuto di alcuni tecnici europei, proponeva alternative all’inceneritore per consentire che gli obiettivi del piano provinciale della Provincia raggiungesse gli obiettivi di una raccolta differenziata minima al 65% con soluzioni alternative. Invece l’aula è stata muta. In un quarto d’ora ha liquidato un problema serissimo, senza che nessuno intervenisse nel dibattito. E’ l’assordante silenzio dei difenso ri degli inceneritori. Una vergogna, e i cittadini devono sapere. A votare la nostra risoluzione, oltre al nostro Capogruppo Andrea Defranceschi e al sottoscritto, solo la Consigliera Gabriella Meo. L’aula era semideserta, con 30 presenti e 20 assenti. In dieci si sono astenuti, non sapendo evidentemente di cosa si parlasse: sono Aimi, Bazzoni, Leoni, Pollastri e Alberto Vecchi (tutti PdL), oltre a Cavalli e Manfredini (Lega Nord), Grillini (IdV, l’unico dei suoi in aula), Noè (UdC) e Naldi (Sel). Compattissimo invece il fronte pro-inceneritore: è quello del PD. Hanno votato contro la risoluzione Alessandrini, Barbieri, Casadei, Cevenini, Costi, Marani, Mazzotti, Monari, Montanari, Mori, Moriconi, Mumolo, Pagani, Pariani e Luciano Vecchi, tutti del Partito Democratico. Richetti ha scelto di non votare. E Gabriele Ferrari, il Consigliere di Parma? Ovviamente anche lui allineato e coperto: ha votato contro la proposta, a favore quindi dell’inceneritore. Ma almeno Rober to Garbi? No, lui addirittura era già andato a casa, forse ad accogliere Pier Luigi Bersani atteso nella sua città. Almeno l’opposizione si sarà opposta? Macché, anche Luigi Giuseppe Villani era già in macchina verso casa. Ma nemmeno la Lega, sempre sul territorio? No, anche Roberto Corradi era a casa. Che vergogna: assieme a lui mancavano” – ricapitola Favia – “anche Barbati, Bartolini, Bernardini, Bignami, Bonaccini, Carini, Donini, Errani, Fiammenghi, Filippi, Lombardi, Malaguti, Mandini, Piva, Riva, Sconciaforni e Zoffoli. Che i cittadini sappiano che i loro rappresentanti non ritengono un problema serio come l’inceneritore degno della loro presenza sul luogo di lavoro. A settembre faremo una conferenza stampa dove mostreremo il video del ‘non-dibattito’ surreale cui abbiamo assistito.”

    Rispondi

  • Marco

    28 Luglio @ 13.01

    Villani ha perso l'ennessima occasione per stare zitto.Vale il detto:se non hai niente da dire, ed io aggiungo di sensato,e meglio stare zitti!!!!!!

    Rispondi

  • francesco brundo

    28 Luglio @ 07.56

    Si vede che il PD nella TAV non ci guadagna nulla, non hanno Penati schierato, è fuori combattimento per un pò ! ahahahah

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

SPORT

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti