-2°

Provincia-Emilia

Ponte di Lugagnano, via le curve la strada sarà più larga e sicura

Ponte di Lugagnano, via le curve la strada sarà più larga e sicura
0

Beatrice Minozzi

Sono iniziati un paio di mesi fa, e termineranno entro gennaio, i lavori che riguardano la variante di Ponte di Lugagnano sulla strada provinciale Massese: l’ultimo degli investimenti programmati dalla Provincia e dagli enti locali sulla Massese, per un investimento complessivo di oltre 20 milioni di euro. Sono infatti in corso gli interventi previsti dal secondo stralcio del progetto di adeguamento e miglioramento funzionale della strada in quel tratto: un progetto da un milione e mezzo di euro che mira a rendere l’arteria più sicura e scorrevole in un punto particolarmente critico. Un secondo stralcio, quindi, che segue ad un primo intervento che, grazie ad un investimento di circa 500 mila euro, aveva portato alla rettifica e all’allargamento del tratto di strada a nord del bivio per Ceda.
I lavori attualmente in corso, realizzati dalle ditte Sitec, Ferrari e Soldati e Lazzari Rineo e Figli, consistono nella rettifica e nell’ampliamento del tratto di strada a sud del bivio per Ceda, e che arriva fino al bivio per la strada per Lugagnano, con conseguente adeguamento della carreggiata, che arriverà a misurare otto metri e mezzo.
Poco più di un milione di euro il costo dell’intervento, finanziato dalla Provincia per 900 mila euro e dalla Comunità Montana per quasi 120 mila euro. «Questo intervento non è motivato dal passaggio in questo tratto di forti volumi di traffico - ha spiegato l’assessore provinciale Ugo Danni durante il sopralluogo sul posto che ha visto impegnati anche l’assessore Andrea Fellini e l’ingegnere della Provincia Ermes Mari, così come l’assessore comunale Andrea Vegetti -. Siamo spinti innanzitutto da un'esigenza di miglioramento della qualità del tracciato, per dare allo stesso tempo un segnale forte della presenza costante della Provincia sulle sue infrastrutture, anche su quelle più periferiche». «Interventi di questo tipo - ha sottolineato Vegetti - hanno sicuramente migliorato la fruibilità della nostra zona, migliorando la viabilità sia per i pendolari che ogni giorno scendono a valle per lavorare, sia dei tanti turisti che ci vengono a trovare». Oltre all’ampliamento della strada, i lavori prevedono la sistemazione idraulica del rio a lato della strada, ma anche la realizzazione di un impianto per l’illuminazione dei bivi per Vecciatica e per Ceda, la riqualificazione dell’area con la messa a dimora di alcune piante e la realizzazione di un nuovo svincolo per Lugagnano.
Il progetto sarà poi completato con la sistemazione a verde delle zone che si generano con la rettifica del tracciato, con la realizzazione di una piazzola per la fermata dell’autobus e con un percorso pedonale attrezzato e illuminato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Piazzale S. Lorenzo:  festa al «Piano A»

Pgn

Piazzale S. Lorenzo: festa al «Piano A» Foto

maria chiara cavalli 1

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

Lady Gaga: soffrodi disturbi psichici

RIVELAZIONE

Lady Gaga: soffro di disturbi psichici

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Il ds Faggiano si presenta: "Discuto su tutto ma niente rancore. Voglio un rapporto vero con la squadra"

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

2commenti

Parma

Attentato incendiario nella sede dei sindacati di base Video

Rilievi della Scientifica in via Mattei

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie

3commenti

Parma

Nuovo percorso ciclabile fra la stazione, via Trento, via San Leonardo e via Paradigna Mappe

Ecco dove passerà la pista ciclabile

3commenti

Polizia

Grazie al gps trova in un campo le macchinette cambiasoldi rubate in via Toscana

1commento

Appennino

Schia: al via la stagione con una «valanga» di novità

Viale Mentana

Un'altra rapina in farmacia: è sempre lo stesso bandito

1commento

tg parma

Travolto a Lemignano: Mihai Ciju resta gravissimo Video

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

Salso

Dotti, una vita sulle navi da crociera

IL CASO

Tangenziale di Collecchio: ora la gente chiede la rotatoria

1commento

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

COLLECCHIO

Scoppia il caso delle cartelle del Consorzio di bonifica

1commento

Funerale

Sorbolo: rose bianche e musica per l'addio a Ilaria Bandini

Funerale

"Ciao Lorenzo, ora vivi nella serenità": commosso addio al 15enne di Salso

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

11commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

Reggio Emilia

Giovane bastonato e preso a frustate: in manette un 55enne e due figli

MILANO

Berlusconi al San Raffaele per una serie di controlli

SOCIETA'

SOCIAL NETWORK

Fb e YouTube creano database antiterrorismo Video

Campus

Sfera Ebbasta, dal rap al trap

SPORT

Calcio

LegaPro in campo oggi, aspettando il Parma e la Reggiana Tempo reale: Bassano sotto 2-0 in casa con l'ultima in classifica

Parma Calcio

Trasferta, Saporetti ci sarà. D'Aversa: "Nessun alibi anche nelle difficoltà"

FOTOGRAFIA

Parma

Acqua, luce, metamorfosi: le foto di Nencini in San Rocco

Fotofestival

Fra metafisica e Storia: un mese di mostre fotografiche a Montecchio