Provincia-Emilia

Collecchio: un semaforo all'incrocio tra la provinciale e strada Consortile

Collecchio: un semaforo all'incrocio tra la provinciale e strada Consortile
0

di Gian Carlo Zanacca

Ugo Danni, assessore provinciale alle Infrastrutture, lo aveva anticipato quindici giorni fa in occasione dell’inaugurazione della nuova rotatoria all’ingresso della frazione di Madregolo: «La Provincia intende operare in sinergia con i Comuni che si trovano sulla strada provinciale 49 che collega Collecchio a Pontetaro».
Per questo motivo, oltre alla rotatoria in corrispondenza della frazione di Madregolo e al semaforo a tempo collocato sempre sulla provinciale all’ingresso di Madregolo provenendo da Parma, in autunno sarà installato un nuovo impianto semaforico in corrispondenza dell’incrocio tra la provinciale e strada Consortile, dove si trovano il mulino Figna e la Copador.
Alcuni residenti avevano segnalato in passato, a più riprese, la pericolosità dell’incrocio. Un attraversamento nel quale, a seguito della presenza delle ditte preesistenti, non è possibile realizzare una rotatoria. Per questo, ha precisato l’assessore ai Lavori pubblici Franco Ceccarini, c'è stato un confronto tra Provincia e Comune per cercare una soluzione ottimale.
«Il semaforo che verrà installato non sarà un semplice impianto tradizionale ma sarà un semaforo “intelligente” in grado di leggere il traffico sulle arterie che lì confluiscono per fare in modo che non si formino delle code, specialmente sulla provinciale, e scattare per tempo» ha puntualizzato l’assessore ai Lavori pubblici.
L’incrocio è particolarmente insidioso per coloro che provengono da Parma su strada Consortile e devono svoltare a sinistra in direzione Collecchio. Oggi esiste uno specchio parabolico posto sull'angolo opposto della strada davanti alla Copador per verificare il flusso di veicoli provenienti da Madregolo ma non è sufficiente.
In tempi recenti era stata anche allargata di poco la sede stradale per permettere una svolta più agevole, ma la visibilità risulta sempre approssimativa a causa della presenza del mulino. Pertanto si è ricorso alla soluzione del semaforo: sicuro e funzionale.
Con la chiusura del passaggio a livello di via Mulattiera, prevista tra un anno, si prospetta l’intensificazione del traffico sull'asse di strada Consortile tra Parma e Collecchio.
«Si tratta - sottolinea l'assessore Ceccarini - di un provvedimento che anticipa i tempi e che si pone in continuità con la realizzazione della nuova rotatoria che la Provincia ha concordato con il Comune di Parma a Pontetaro, la messa in sicurezza della provinciale, una volta conclusi i lavori di installazione del semaforo, sarà così completa».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

4commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nidi di rondine di nonna Ida

GUSTO

La ricetta della Peppa- Nidi di rondine di nonna Ida

Lealtrenotizie

referendum

seggi

Referendum, urne aperte e discreta affluenza. Istruzioni per l'uso

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

1commento

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

5commenti

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

elezione

Beltrami nuovo vicepresidente nazionale della Federazione medici sportivi

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

1commento

Fidenza

La giunta: «L'aggregazione aiuterà il Solari»

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

6commenti

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

10commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

Anche al Tardini un minuto di raccoglimento per la Chapecoense (Video

2commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

COMMENTO

Un post per i posteri

di Patrizia Ginepri

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti