Provincia-Emilia

Collecchio: un semaforo all'incrocio tra la provinciale e strada Consortile

Collecchio: un semaforo all'incrocio tra la provinciale e strada Consortile
Ricevi gratis le news
0

di Gian Carlo Zanacca

Ugo Danni, assessore provinciale alle Infrastrutture, lo aveva anticipato quindici giorni fa in occasione dell’inaugurazione della nuova rotatoria all’ingresso della frazione di Madregolo: «La Provincia intende operare in sinergia con i Comuni che si trovano sulla strada provinciale 49 che collega Collecchio a Pontetaro».
Per questo motivo, oltre alla rotatoria in corrispondenza della frazione di Madregolo e al semaforo a tempo collocato sempre sulla provinciale all’ingresso di Madregolo provenendo da Parma, in autunno sarà installato un nuovo impianto semaforico in corrispondenza dell’incrocio tra la provinciale e strada Consortile, dove si trovano il mulino Figna e la Copador.
Alcuni residenti avevano segnalato in passato, a più riprese, la pericolosità dell’incrocio. Un attraversamento nel quale, a seguito della presenza delle ditte preesistenti, non è possibile realizzare una rotatoria. Per questo, ha precisato l’assessore ai Lavori pubblici Franco Ceccarini, c'è stato un confronto tra Provincia e Comune per cercare una soluzione ottimale.
«Il semaforo che verrà installato non sarà un semplice impianto tradizionale ma sarà un semaforo “intelligente” in grado di leggere il traffico sulle arterie che lì confluiscono per fare in modo che non si formino delle code, specialmente sulla provinciale, e scattare per tempo» ha puntualizzato l’assessore ai Lavori pubblici.
L’incrocio è particolarmente insidioso per coloro che provengono da Parma su strada Consortile e devono svoltare a sinistra in direzione Collecchio. Oggi esiste uno specchio parabolico posto sull'angolo opposto della strada davanti alla Copador per verificare il flusso di veicoli provenienti da Madregolo ma non è sufficiente.
In tempi recenti era stata anche allargata di poco la sede stradale per permettere una svolta più agevole, ma la visibilità risulta sempre approssimativa a causa della presenza del mulino. Pertanto si è ricorso alla soluzione del semaforo: sicuro e funzionale.
Con la chiusura del passaggio a livello di via Mulattiera, prevista tra un anno, si prospetta l’intensificazione del traffico sull'asse di strada Consortile tra Parma e Collecchio.
«Si tratta - sottolinea l'assessore Ceccarini - di un provvedimento che anticipa i tempi e che si pone in continuità con la realizzazione della nuova rotatoria che la Provincia ha concordato con il Comune di Parma a Pontetaro, la messa in sicurezza della provinciale, una volta conclusi i lavori di installazione del semaforo, sarà così completa».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Thomas: «Sono un anti-social, mi esprimo nei live»

Intervista

Thomas: «Sono un anti-social, mi esprimo nei live»

Festa al Dragoon pub di Salso

pgn

Festa al Dragoon pub di Salso Foto

Polemica tomori

Il messaggio

Toffa, malattia, post e polemiche: "Nadia, il cancro non rende fighi"

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

La neve potrebbe tornare anche in città con il ciclone artico Burian

METEO

La neve potrebbe tornare anche in città con il ciclone artico Buran Video

APPENNINO

Il sindaco Lucchi: "Gelo e neve in arrivo, lunedì scuole chiuse a Berceto e Ghiare"

VIA PICASSO

Furto al bar: la banda strappa il cambiamonete dal muro 

E' intervenuta la polizia. Il bottino resta da quantificare

PARMA

Scontro fra due auto in via Sidoli: due feriti Foto

Incidente all'incrocio con via XXIV Maggio

weekend

Neve "pigliatutto". E poi teatro, fumetti e ballo: l'agenda del sabato

GAZZAREPORTER

Caprioli vicino a ponte Caprazucca Foto

Foto di Federica Romanazzi

ALLARME MAFIE

'Ndrangheta, le infiltrazioni mettono ko le aziende sane

3commenti

RICERCA

Cuore, da Parma parte la rivoluzione farmacologica

SERIE B

Il Parma lotta e strappa un punto

2commenti

Via Mameli

Tenta di rubare una bici: "placcato" dal barista

POVIGLIO

Il veterinario fa domande, l'allevatore gli punta il forcone alla gola

Un 60enne è stato denunciato dai carabinieri

1commento

INAUGURAZIONE

Socogas inaugura due distributori sulla Brebemi

Recidivo

Ai domiciliari, continuava a spacciare cocaina

2commenti

BORGOTARO

Laminam, nuove denunce e nuove smentite

CALCIO

Dilettanti e Giovanili, attività sospesa nel weekend

social

Derapate (follie?) con il quad in piazza Garibaldi Video

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Stragi in Usa: se la proposta è armare gli insegnanti

di Paolo Ferrandi

4commenti

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

SVIZZERA

Zurigo, spara alla moglie in strada e si uccide: si tratta di due italiani

METEO

Buran o Burian? Ecco qual è la versione giusta del nome della perturbazione artica

SPORT

olimpiadi invernali

Ester Ledecka oro anche nello snowboard, male gli azzurri

parma calcio

D'Aversa su Parma-Venezia: "I ragazzi hanno spinto dall'inizio alla fine" Video

SOCIETA'

il disco

1973: Edoardo Bennato spicca il volo

Star di youtube

Diceva di aver sconfitto il cancro con la dieta vegana. Ma è morta

1commento

MOTORI

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day