14°

Provincia-Emilia

Salsomaggiore: "Nessuno tocchi la fontana di piazza del Popolo"

Salsomaggiore: "Nessuno tocchi la fontana di piazza del Popolo"
1

Samantha Gasparelli
«Nessuno tocchi la Fontana di Piazza del Popolo». E’ questa la reazione della maggior parte dei salsesi alla proposta del vicesindaco Lupo Barral che ieri,  sulle pagine della Gazzetta, ha dichiarato di essere propenso «a togliere la fontana e ripristinare l’aiuola» alla luce dello «stato di degrado in cui versa, massacrata dal palco di Miss Italia».
Nonostante la sua estetica non avesse convinto tutti all’inizio - tanto da essere soprannominata "l'autolavaggio" -, i Salsesi non ci stanno e si schierano a difesa di quello che per tutti è "il simbolo della città".
«Sono assolutamente contraria all’idea che la fontana possa essere smantellata - dice Franca Boscaini, fisioterapista -: c'è da sempre, è un simbolo per tutti noi. Se fosse necessario daremo il via ad una raccolta di firme per bloccare questa decisione».
«E' sbagliato togliere la fontana: è il simbolo di Salso - concorda Marco Campanini, 18 anni, studente del Paciolo D’Annunzio  -. Per i Mondiali tutti i salsesi ci hanno fatto il bagno: è  parte della città».
«Tutti a Salso dicono "ci troviamo in fontana" per darsi appuntamento qui - spiega Edoardo Ariani, 18 anni, studente di ragioneria -. Se Barral facesse davvero questo, cosa diremo? Ci troviamo in aiuola?». Aka Julien, 43 anni, rappresentante, vive a Salso da diversi anni. «La fontana deve rimanere - dichiara -,  è un punto di riferimento: quando ero appena arrivato chiedevo indicazioni stradali e i salsesi mi dicevano "arriva in fontana, gira dalla fontana"». Contrarie  anche le sorelle Calathopoulos, Sofia e Camilla, studentesse al liceo linguistico. «Così com'è ora, spenta, è un pezzo di cemento insignificante - commentano -, ma quando funziona è bellissima». Concorde Simona Fanzaghi, commessa. «Più che sostituirla, sarebbe meglio farla funzionare: i bambini la adorano». Della stessa opinione Francesca Tosi, 28 anni, maestra. «I giochi d’acqua piacciono a tutti, danno vita e allegria alla città». «La fontana è nella storia di Salso - dice Davide Bersani, 31 anni, giardiniere -. Tutto ha un costo, ma per la città è importante mantenerla». «Quando si pensa a Salso si pensa anche alla sua fontana  Vengo qui in vacanza da oltre 30 anni - dice Paolo Lonero, 71 anni pensionato -: mi chiedevo con dispiacere perché fosse spenta».
«Si è spesa una cifra altissima per costruirla  e togliere quella di prima - dice Massimo Fanzaghi, titolare dell’omonimo bar -: così si ritorna al punto di partenza. Se ci sarà solo un’aiuola, dovrò cambiare nome al locale. Scherzi a parte, Salso non doveva essere "la città delle fontane"?».
Per il partito del "nì", Lorenzo Taddei Morici, 28 anni, rappresentante. «Il discorso di Barral potrebbe essere ragionevole, ma bisogna capire i costi».  Cinzia Marinelli, 29 anni, educatrice.  la toglierebbe «solo se i soldi risparmiati dalla sua messa in funzione venissero usati per una giusta causa». «Se deve essere lasciata così, spenta e malandata, tanto vale toglierla - afferma Daniele Ricotti, 28 anni, agente di commercio -. Certo che da salsese mi dispiacerebbe: la fontana è qui da sempre».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mauro

    31 Luglio @ 09.18

    forse la tempesta di Parma potrebbe spazzare via non la fontana ma chi la vuole togliere

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

1commento

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

«Strada del Traglione? Uno schifo»

Degrado

«Strada del Traglione? Uno schifo»

Scabbia

L'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

CALCIO

Il Parma non si spreca

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Borgotaro

No alla chiusura del Punto nascite

CARNEVALE

I costumi di Favalesi illuminano Venezia

PONTETARO

Nuovo blitz alla Valtaro Formaggi, ma il colpo fallisce

Protesta

Strade pericolose e degrado: Gaione alza la voce

CHIRURGO

Lasagni, in oltre 20 anni mai un'assenza dal lavoro

lega pro

Basta un gol: il Parma espugna Salò (1-0) e risponde al Venezia Gallery Video: il gol

Mazzocchi e Corapi: "Partita rognosa, ma aabiamo portato a casa i tre punti" (Video) - Pacciani: "Poco brillanti, ma conta la vittoria" (Video)La squadra saluta gli oltre ottocento tifosi (Video)Il Venezia schiaccia la Samb 3-1. Anche il Padova vince (Risultati e classifica)

2commenti

parma-feralpi

D'Aversa. "Risultato importante, ma vorrei più personalità" Video

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

Bassa

Successo per la Verdi Marathon: 2.200 partecipanti, sole e... Verdi sul palco Foto

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

11commenti

gazzareporter

Il soffitto della palestra "Del Chicca" perde i pezzi

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

10commenti

ITALIA/MONDO

brescello

Ristoratore respinge due rapinatori armati di scacciacani

ROVIGO

Errore in un documento: niente funerale, la defunta risulta viva

SOCIETA'

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

il libro

Vita, morte e miracoli: i Pearl Jam "scritti" da due fan

SPORT

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

SEI NAZIONI

L'Italia perde lottando a Twickenham

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia