19°

Provincia-Emilia

Parco Valli del Cedra: la situazione delle piante

0

Comunicato stampa
 

Taglio delle conifere malate, messa a dimora di altre varietà autoctone per favorire la ricrescita del bosco, un costante monitoraggio della situazione. Sono i principali interventi avviati dalla Regione già dal 2004 per contrastare la diffusione del “bostrico” un parassita del legno che sta arrecando considerevoli danni alle foreste di abete rosso nel Parco nazionale Valli del Cedra e del Parma. Lo precisa l’assessore regionale all’ambiente Lino Zanichelli, rispondendo alle dichiarazioni del consigliere regionale Roberto Corradi riportate dalla stampa.
“L’Ente Parco – spiega Zanichelli - ha predisposto un piano operativo che prevede l’eliminazione delle piante morte e malate nelle aree prossime alla viabilità e nelle aree più turistiche per prevenire i rischi da incendio e da caduta. A tutt’oggi sono 2.000 le piante abbattute. Allo stesso tempo è partita la messa a dimora di piante di specie autoctone (non conifere) in sostituzione delle piante eliminate. Tali interventi continuano anche nel 2008 e saranno incrementati a partire dal 2009 grazie ai fondi ambientali e del Piano di sviluppo rurale 2007/2013.“
“All’origine della infestazione - continua Zanichelli - vi sono soprattutto i cambiamenti meteo climatici in atto. In particolare l’aumento della temperatura media e la riduzione delle piogge indeboliscono le piante di abete rosso e le rendono più vulnerabili alle malattie. Interventi risolutivi contro il bostrico e la totale eliminazione del parassita, sono difficilmente realizzabili anche per la presenza dei numerosi focolai. E’ possibile però contenere i danni e favorire la ricrescita del bosco, impiantando specie locali più resistenti e adattabili alle nuove condizioni ambientali.”
 “Stiamo valutando la possibilità – conclude  l’assessore - di attivare filiere corte del legno a fini energetici, anche tramite la misura 122 del Piano regionale di sviluppo rurale. Così come abbiamo preso in considerazione la vendita di parte delle piante malate a ditte private per garantire un ritorno economico al territorio. Va peraltro ricordato che già circa la metà delle piante assegnate al taglio sono state aggiudicate a ditte locali. Tutto questo ovviamente in pieno accordo con l’Ente Parco e nel pieno rispetto della biodiversità e della salvaguardia ambientale"

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

4commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

MILTO 5

Fotografia

Un alieno a Parma: ecco chi è Milto5, "campione di selfie"  Video

3commenti

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Incidente mortale a San Secondo: muore un automobilista

parmense

Incidente a San Secondo: muore un automobilista

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

Gazzareporter

Vetri in frantumi: auto prese di mira nel parcheggio di via Palermo Foto

Droga

San Leonardo, stavolta niente «rito»

5commenti

Viabilità

Il Comune: corsie per bus, traffico ridotto fra Lungoparma e ponte di Mezzo

Annunciati controlli della Municipale in via Farnese

Tragedia

«Giovanni adesso è insieme a Dio»

borgotaro

Oggi i funerali di Danilo Savani

Imprenditori

Morto Primo Ferrari, una vita per il latte

CALCIO

Buffon a quota 1000

Fidenza

Sottopasso, i residenti propongono un progetto alternativo

CONCERTO

Mario Biondi al Regio, voce e ricordi

PROGETTO

Sala, c'è una badante per te: apre uno sportello

LEGA PRO

Parma, Ferrari: "Crediamo nei play-off, servono nuovi stimoli" Video

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

2commenti

EMERGENZA CRIMINALITA'

La 48 ore dei ladri: quattro case svaligiate, razzie sulle auto e spaccate Video

8commenti

Via Cavagnari

Ragazzino morsicato da un cane: scoppia una lite violenta

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

Regno Unito

Attacco al Parlamento di Londra: 7 arresti in tutto il Paese

Protesta

Oggi sciopero nazionale dei taxi. Uber: "Decreto deludente"

SOCIETA'

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

PGN

In campo con la Polisportiva gioco

SPORT

F1: SI PARTE

Il calendario 2017 e le dirette tv

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano