16°

Provincia-Emilia

E ora Miss Italia presenta il conto a Salso: 270mila euro

E ora Miss Italia presenta il conto a Salso: 270mila euro
6

Miss Italia non c’è più, ma la Rai chiede il conto per spot e manifestazioni annullate. Una «maxi-bolletta» da 270.000 euro è arrivata aSalsomaggiore e per la Lega Nord, che governa la città, è un balzello peggio delle quote latte.

«Si tratta di un contratto che aveva fatto la precedente amministrazione - dice il sindaco Giovanni Carancini - per manifestazioni di contorno e promozionali al concorso. A seguito dell’annullamento di  Miss Italia non hanno avuto corso, ma la Rai chiede comunque il pagamento. Riguardano la citazione su certi programmi sulla tv di Stato del nome di Salsomaggiore, sono passaggi in tv costosissimi e piuttosto brevi».
«La Rai ci ha scritto per un credito di 270.000 euro. È subito partita l’idea di fare causa. - ha detto sabato sera il sindaco, sul palco allestito davanti alle terme Berzieri, assieme a Umberto Bossi -. Poi però ho chiamato Rainieri.  Dopo un’ora mi hanno chiamato dalla Rai e mi hanno detto che avremo un appuntamento per transare. E spero di risparmiare una bella cifra. Questo è il modo di operare della Lega».
 

L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Geronimo

    02 Agosto @ 10.32

    Qualcosa non torna in questa notizia per due motivi, il primo è che Salso non ha disdetto il contratto per Miss Italia ma non lo ha rinnovato quindi altri contratti non hanno senso di esistere, al massimo essendo, come afferma il sindaco, contratti pubblicitari si possono utilizzare, sempre se questi contratti esistono..., per promuovere Salso. In secondo luogo accusare la precedente amministrazione dei conti al ristorante è sbagliato perchè quei conti sono a carico della Miren (organizzatrice di miss Italia) e sabbiamo benissimo tutti che la Miren ha tempi di pagamento piuttosto lunghi e ogni tanto qualche conto finisce nel dimenticatoio. Alla fine o qualche ristoratore approfitta della situazione per recuperare i soldi o il sindaco dice cose non vere, cosa si ci può aspettare da un’amministrazione che un giorno dichiara di voler abbattere una fontana e il giorno dopo annuncia il ripristino dell’acqua nella stessa fontana? Questa amministrazione non mi sembra tanto diversa dalla precedente, più che voler lavorare si tende a giustificare il proprio immobilismo accusando la giunta precedente, dispiace che ora si attacchi una delle poche cose buone fatte dai precedenti amministratori, ovvero l’abbandono di miss Italia che, ricordiamolo, è stata abbandonata anche da una località come Jesolo e una regione come il Veneto. Spero di sbagliarmi ma non sono molto fiducioso per il destino di Salso

    Rispondi

  • Ivanaermes

    01 Agosto @ 20.56

    La Rai ci ha scritto per un credito di 270.000 euro. È subito partita l’idea di fare causa. - ha detto sabato sera il sindaco, sul palco allestito davanti alle terme Berzieri, assieme a Umberto Bossi -. Poi però ho chiamato Rainieri. Dopo un’ora mi hanno chiamato dalla Rai e mi hanno detto che avremo un appuntamento per transare. E spero di risparmiare una bella cifra. Questo è il modo di operare della Lega». Meno male che Giovanni c'è.

    Rispondi

  • hugo

    01 Agosto @ 16.57

    @Paolo: i danni è ovvio li paghi pantalone, ma se tra le pieghe delle leggi , e ci sono, oltre a guardar bene le carte, ce ne son ancor di più (basta non attender le prescrizioni, peraltro norma da eliminare x questi vizi) con un pò di volontà ti assicuro che anche a Salso in comune è possibile che le responsabilità di tutte le belinate fatte possan far venir dei mal di testa a chi le ha fatte. Capisci a me!!\r\nRiguardo al cervello, la buona parte che lo comincia ad usare rimane a casa !!! \r\nMentre chi crede nell\'onesta e democrazia ci va col naso turato!!!\r\nChi elegge in gran parte è in buona fede e non x questo devi continuare a stuprarlo!\r\n

    Rispondi

  • Paolo

    01 Agosto @ 11.52

    @Mimmo - E invece pagheranno proprio i cittadini. Per due motivi: primo, in Italia i politici non hanno (purtropppo) responsabilità per la loro malagestione e la loro incapacità; secondariamente, il precedente sindaco sarà pur stato votato dalla maggioranza dei cittadini e, per tale motivo, secondole regole della democrazia, se il corpo elettorale mal ripone la propria fiducia ne subisce le conseguenze (e i danni). Conclusione: per i due motivi citati, gli elettori dovrebbero inserire il cervello prima di votare.

    Rispondi

  • claudio

    01 Agosto @ 11.31

    A Tedeschi il conto e fuori dal Comune.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

calestano

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Parma, Frattali out: arriva Davide Bassi in porta

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

svariati casi a Parma

Ed ecco servita la truffa degli estintori (per i negozi)

1commento

il fatto del giorno

Droga, i numeri dell'emergenza Video

L'anteprima sulla Gazzetta di domani

1commento

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

6commenti

Parma

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

1commento

INCHIESTA

Strada del Traglione: un viaggio nel degrado

8commenti

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

3commenti

crisi

Copador, settimana decisiva

1commento

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

comune

Dopo gli allagamenti: Duc, servizi ripristinati

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati: 60enne arrestato davanti al Maggiore

1commento

fotografia

Il "Mercante" secondo il fotografo Fabrizio Ferrari Gallery

comune

Casa: "Positivo il 2016, ma ci mancano 40 agenti" Tutti i numeri

L'assessore ha presentato, con i vertici dei vigili urbani i numeri e il bilancio degli interventi dello scorso anno

1commento

GAZZAREPORTER

Ancora rifiuti selvaggi a San Leonardo Fotogallery

AUTOSTRADA

A1: chiuso il casello di Parma per cinque notti consecutive

SANITA'

Scabbia, l'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

MILANO

L'Italia della moda si ferma per Franca Sozzani Video

AREZZO

18enne uccide il padre: "Era quello che dovevo fare"

SOCIETA'

IL CASO

Cappato (che rischia 12 anni di carcere): "Dj Fabo è morto"

6commenti

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia