-3°

Provincia-Emilia

E ora Miss Italia presenta il conto a Salso: 270mila euro

E ora Miss Italia presenta il conto a Salso: 270mila euro
6

Miss Italia non c’è più, ma la Rai chiede il conto per spot e manifestazioni annullate. Una «maxi-bolletta» da 270.000 euro è arrivata aSalsomaggiore e per la Lega Nord, che governa la città, è un balzello peggio delle quote latte.

«Si tratta di un contratto che aveva fatto la precedente amministrazione - dice il sindaco Giovanni Carancini - per manifestazioni di contorno e promozionali al concorso. A seguito dell’annullamento di  Miss Italia non hanno avuto corso, ma la Rai chiede comunque il pagamento. Riguardano la citazione su certi programmi sulla tv di Stato del nome di Salsomaggiore, sono passaggi in tv costosissimi e piuttosto brevi».
«La Rai ci ha scritto per un credito di 270.000 euro. È subito partita l’idea di fare causa. - ha detto sabato sera il sindaco, sul palco allestito davanti alle terme Berzieri, assieme a Umberto Bossi -. Poi però ho chiamato Rainieri.  Dopo un’ora mi hanno chiamato dalla Rai e mi hanno detto che avremo un appuntamento per transare. E spero di risparmiare una bella cifra. Questo è il modo di operare della Lega».
 

L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Geronimo

    02 Agosto @ 10.32

    Qualcosa non torna in questa notizia per due motivi, il primo è che Salso non ha disdetto il contratto per Miss Italia ma non lo ha rinnovato quindi altri contratti non hanno senso di esistere, al massimo essendo, come afferma il sindaco, contratti pubblicitari si possono utilizzare, sempre se questi contratti esistono..., per promuovere Salso. In secondo luogo accusare la precedente amministrazione dei conti al ristorante è sbagliato perchè quei conti sono a carico della Miren (organizzatrice di miss Italia) e sabbiamo benissimo tutti che la Miren ha tempi di pagamento piuttosto lunghi e ogni tanto qualche conto finisce nel dimenticatoio. Alla fine o qualche ristoratore approfitta della situazione per recuperare i soldi o il sindaco dice cose non vere, cosa si ci può aspettare da un’amministrazione che un giorno dichiara di voler abbattere una fontana e il giorno dopo annuncia il ripristino dell’acqua nella stessa fontana? Questa amministrazione non mi sembra tanto diversa dalla precedente, più che voler lavorare si tende a giustificare il proprio immobilismo accusando la giunta precedente, dispiace che ora si attacchi una delle poche cose buone fatte dai precedenti amministratori, ovvero l’abbandono di miss Italia che, ricordiamolo, è stata abbandonata anche da una località come Jesolo e una regione come il Veneto. Spero di sbagliarmi ma non sono molto fiducioso per il destino di Salso

    Rispondi

  • Ivanaermes

    01 Agosto @ 20.56

    La Rai ci ha scritto per un credito di 270.000 euro. È subito partita l’idea di fare causa. - ha detto sabato sera il sindaco, sul palco allestito davanti alle terme Berzieri, assieme a Umberto Bossi -. Poi però ho chiamato Rainieri. Dopo un’ora mi hanno chiamato dalla Rai e mi hanno detto che avremo un appuntamento per transare. E spero di risparmiare una bella cifra. Questo è il modo di operare della Lega». Meno male che Giovanni c'è.

    Rispondi

  • hugo

    01 Agosto @ 16.57

    @Paolo: i danni è ovvio li paghi pantalone, ma se tra le pieghe delle leggi , e ci sono, oltre a guardar bene le carte, ce ne son ancor di più (basta non attender le prescrizioni, peraltro norma da eliminare x questi vizi) con un pò di volontà ti assicuro che anche a Salso in comune è possibile che le responsabilità di tutte le belinate fatte possan far venir dei mal di testa a chi le ha fatte. Capisci a me!!\r\nRiguardo al cervello, la buona parte che lo comincia ad usare rimane a casa !!! \r\nMentre chi crede nell\'onesta e democrazia ci va col naso turato!!!\r\nChi elegge in gran parte è in buona fede e non x questo devi continuare a stuprarlo!\r\n

    Rispondi

  • Paolo

    01 Agosto @ 11.52

    @Mimmo - E invece pagheranno proprio i cittadini. Per due motivi: primo, in Italia i politici non hanno (purtropppo) responsabilità per la loro malagestione e la loro incapacità; secondariamente, il precedente sindaco sarà pur stato votato dalla maggioranza dei cittadini e, per tale motivo, secondole regole della democrazia, se il corpo elettorale mal ripone la propria fiducia ne subisce le conseguenze (e i danni). Conclusione: per i due motivi citati, gli elettori dovrebbero inserire il cervello prima di votare.

    Rispondi

  • claudio

    01 Agosto @ 11.31

    A Tedeschi il conto e fuori dal Comune.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Auto travolge persone alla fermata dell'autobus fra Cascinapiano e Torrechiara

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci

15commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

Il fatto del giorno

La tragedia di Filippo: un gigantesco "Perchè?" (Senza risposta)

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini La diretta

2commenti

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

11commenti

lega pro

Febbre Venezia-Parma: iniziata la prevendita

Classifica

Gli stipendi più alti: Parma al quinto posto in Italia

furti

Quartiere Lubiana, la razzia dei fanali delle Audi

manifestazione

"Natale in vetrina crociata", grande entusiasmo per le premiazioni Video Gallery

Inizia il coro, poi segue tutta la sala: oltre cento bimbi cantano l'inno del Parma - Video

Epidemia

Legionella: domani la verità

2commenti

furto

Via Dalmazia, i ladri se ne vanno con i coltelli

Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

3commenti

maltempo

Piano neve e ghiaccio, il Comune: "Ecco cosa devono fare i cittadini"

2commenti

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

5commenti

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

1commento

Lutto

Addio ad Angelo Ferri, il «fontaner»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

13commenti

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

maltempo

Emergenza Abruzzo: in 300mila senza elettricità. Arriva l'esercito

il caso

Cucchi: omicidio preterintenzionale per 3 carabinieri

3commenti

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video