Provincia-Emilia

Al Festival dei girovaghi trionfa l'arte di strada

Al Festival dei girovaghi trionfa l'arte di strada
0

Tra applausi e apprezzamenti per il lavoro fatto da Maria Teresa Alpi è calato il sipario sulla nona edizione del Festival dei girovaghi e il piccolo Borgo antico di Compiano ha archiviato un’altra invidiabile manifestazione.
La serata ha avuto inizio con i saluti di Maria Teresa Alpi, presidente della Associazione Culturale Barbara Alpi, che ha voluto ringraziare i giurati e tutti i presenti a questa manifestazione dedicata ai girovaghi e alla loro nobile storia.
Dopo questa introduzione da parte di Maria Teresa Alpi è seguito un breve intervento da parte di Silvia Bartolini presidente della «Consulta Emiliano Romagnola nel mondo».
Nel suo discorso Silvia Bartolini ha raccontato come si svolge il lavoro di tutti giorni della Consulta e ha evidenziato l’importanza di questi eventi.
Inoltre ha sottolineato  quanto sia indispensabile la collaborazione fra le istituzioni e gli enti preposti alla promozione e ai programmi culturali in difesa dei diritti degli emigrati.
A seguire la proclamazione dei vincitori del concorso «Emigrazioni, il valore dei popoli» (solo Vanna Bernardelli, la seconda classificata era presente) e la proiezione su un grande schermo,  appositamente installato in piazza Scopesi, di un sunto dei video premiati. 
Tanti i personaggi del mondo culturale, politico e istituzionale presenti alla cerimonia.
Aassente giustificato il presidente della giuria Maurizio Boco, Presidente della Fonderia delle Arti di Roma.
Boco non è potuto essere presente alla manifestazione ma attraverso un messaggio ha voluto ringraziare i giurati sottolineando l’importanza dell’iniziativa culturale sul tema dell’emigrazione. Ha inoltre fatto presente l’obiettivo della Scuola di cinema, cioè favorire e incoraggiare la diffusione e l’insegnamento delle arti oltre a sensibilizzare le persone su temi sociali di particolare interesse.
«I tre video hanno perfettamente centrato l’obbiettivo e per i giurati non è stato facile assegnare i premi - ha spiegato Maria Teresa Alpi, presidente dell’Associazione culturale Barbara Alpi, organizzatrice del Festival dei Girovaghi -  La manifestazione è stata prettamente dedicata all’arte di strada e alla compenetrazione di culture diverse».
La Alpi ha quindi ringraziato per il loro lavoro la giuria e gli autori dei filmati in concorso augurando loro un prospero avvenire.
Il tutto si è concluso con lo straordinario spettacolo offerto del gruppo «Domo Emigrantes», musicisti con la passione per la musica etnica popolare del Sud Italia. Con il loro concerto anche loro hanno lasciato un messaggio importante:  quello di non dimenticare gli altri per costruire un futuro migliore.
Il bilancio finale della manifestazione dice che al Festival dei Girovaghi, anche quest’anno, temi di approfondimento culturale e sociale si sono fusi perfettamente con l’arte e l’intrattenimento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Ucciso da forma di parmigiano: condannato produttore "spazzolatrice"

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Referendum

Il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

5commenti

Parma

Calci e pugni alla moglie per anni: condannato

paura

La bimba resta a terra, il treno parte con la mamma

La "bimba" è stata accudita da un'agente della Polfer

salso

L'ultimo, commovente, saluto al giovane Lorenzo

I funerali del 15enne prematuramente scomparso

giudice sportivo

Due giornate a Lucarelli, ci sarà per il derby

Tifosi, lancio di bottiglie: 2.500 euro di multa

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

Duri esami in inglese e tedesco e tecniche innovative in Svizzera: ecco l'esperienza di una 28enne di Roccabianca

feste

Prove di illuminazione dell'albero di Natale in piazza Gallery

tg parma

Pizzarotti: "Referendum, a Parma debole il movimento per il No" Video

2commenti

16 dicembre

Valter Mainetti professore ad honorem dell'Università di Parma

Il conferimento alle ore 11 nell’Aula Magna dell’Ateneo

Curiosità

Al seggio col colbacco del «no»

tg parma

Ventenne travolto a Lemignano: è in Rianimazione Video

QUESTURA

Bici rubate trovate al parco Falcone e Borsellino: qualcuno le riconosce? Foto

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Cambridge

Trovata morta ricercatrice italiana: cause naturali

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

4commenti

SOCIETA'

pazzo mondo

Venezia: si lancia con il surf da Ponte degli Scalzi

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

SPORT

calcio e tragedia

L'omaggio agli "angeli-campioni": Coppa sudamericana alla Chapecoense

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)