15°

Provincia-Emilia

Casa della Musica, il libro su Toscanini presentato su Rai Radio 3

0

“Arturo Toscanini. Il direttore e l’artista mediatico” è il titolo dell’ultima pubblicazione in ordine di tempo con la quale la Casa della Musica (in un’edizione LIM – Libreria Musicale Italiana) ha arricchito il suo già nutrito catalogo librario con un volume che raccoglie quasi completamente gli interventi del convegno internazionale intitolato “Arturo Toscanini e la direzione d’orchestra del suo tempo” - svoltosi nel 2007 e compreso tra le manifestazioni da questa Istituzione organizzate in occasione del 50° anniversario della scomparsa del Maestro - e arricchito da un nuovo saggio appositamente commissionato.
Occasione per parlare ad una vasta platea di questo volume, e che più perfettamente nello spirito del grande direttore non poteva essere, è stata quella offerta da Rai Radio3 con un’intervista ai due curatori del volume, Marco Capra e Ivano Cavallini, effettuata durante un intervallo dell’esecuzione del Parsifal di Richard Wagner trasmessa dal vivo dal Festival di Bayreuth.
Sebbene per molti e giustificati motivi per gli appassionati musicofili di oggi il nome di Arturo Toscanini è legato all’interpretazione, ma anche all’immagine e alla persona (che ebbe modo di frequentare in vita) di Giuseppe Verdi, egli fu infatti wagneriano appassionatissimo, professando per il grande compositore tedesco un’ammirazione senza riserve. Una sola citazione per tutte: «Nel 1884 Parma fu la prima città italiana in cui venne rappresentato il Lohengrin, dopo il successo di Bologna e il fiasco di Milano. Io ero nell’orchestra, e fu allora che presi piena, meravigliosa coscienza del genio di Wagner. Fin dalla prima prova, o meglio, fin dalle prime battute del Preludio, fui pervaso da sentimenti magici, sovrannaturali; quelle armonie celestiali mi rivelarono un mondo nuovo, un mondo della cui esistenza nessuno aveva la più pallida idea prima che il genio trascendente di Wagner venisse a scoprirlo».
Il suo amore per Wagner si estrinsecò in molti modi e la sua grandezza interpretativa in questo repertorio ebbe il maggior riconoscimento nell’essere stato Toscanini il primo direttore non tedesco chiamato a dirigere a Bayreuth, per il Festival creato dallo stesso compositore: qui ottenne successi grandiosi nel ’30 e nel ‘31, interrompendo la sua collaborazione, la decisione «più dolorosa della mia vita», dopo l’avvento di Hitler quale cancelliere della Germania nel ’33 e i suoi provvedimenti contro i musicisti ebrei tedeschi, rifiutando la sua già prevista direzione in quell’anno di Parsifal e Maestri cantori.
Particolarmente “al suo posto” dunque, questa conversazione toscaniniana condotta in occasione del Parsifal a Bayreuth: una lunga intervista condotta da Renato Bossa durante la quale Marco Capra e Ivano Cavallini hanno potuto illustrare le caratteristiche di questo volume che rappresenta una nuova, aggiornata e importante fonte per gli studi sul nostro grande direttore d’orchestra. Molti sono infatti i temi sui quali i contributi raccolti in questo volume si soffermano: dallo studio critico sull’interpretazione toscaniniana in vari capitoli del suo repertorio, a nuovi aspetti biografici, ai rapporti con i vari aspetti e protagonisti del “fare spettacolo”. Ma, soprattutto, ad una sua ricollocazione in un corretto ambito storico, con una particolare attenzione al suo lungo, non sempre facile, ma sicuramente nodale rapporto con i mezzi di comunicazione di massa, che gli diedero una rinomanza senza precedenti tanto da poterlo definire artista mediatico ante litteram. Contributi, quindi, che ben spiegano le due direzioni che il titolo del libro indica: il direttore, e l’artista mediatico.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il lago Santo visto dal drone

Fotografia

Il lago Santo visto dal drone Foto

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora

Napoli

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

IL VINO

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Maxi traffico di auto, chiesti 88 rinvii a giudizio

L'INCHIESTA

Maxi traffico di auto, chiesti 88 rinvii a giudizio

Allarme

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

Il caso

Rifiuti e videopoker nel parco

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Lega Pro

Nuove date per i play-off

Spettacoli

Alessandro Nidi: «Sissi diventa un musical»

Salso

Maestro e alunno si ritrovano dopo 50 anni

Sicurezza

A Pilastro spuntano i dossi

Terremoto

Due parmigiane in missione per salvare l'arte dalle macerie

Parma

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto pirata

Il conducente si è fermato dopo l'incidente ma poi è ripartito: ora la polizia municipale lo cerca

1commento

TG PARMA

Corniglio: un tir resta bloccato fra le case Video

Anteprima Gazzetta

Auto di lusso rubate e rivendute all'estero: 88 richieste di rinvio a giudizio Video

Parma

"Spazio verde": quinto furto in tre anni Foto

Ricerca

Top 500: imprenditoria sana, buoni risultati per tutti i settori a Parma Video Foto

Il presidente dell'Upi Alberto Figna spiega i contenuti della ricerca

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

5commenti

Inchiesta

Tecnici Bonatti uccisi in Libia: rischio di processo per 6 persone

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

9commenti

GAZZETTA

Enogastronomia: un inserto di 6 pagine

ITALIA/MONDO

NASA

Scoperto un sistema solare con 7 pianeti simili alla Terra Foto

BIELLA

Crolla la copertura di un pilastro, muore una bambina

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

3commenti

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

RUGBY

Palazzani: "Sei Nazioni, un'emozione unica. Zebre: domenica c'è l'Ulster" Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

motori

Ecco Stelvio, il primo suv Alfa Romeo Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv