12°

23°

Provincia-Emilia

Fidenza, sventato maxi-furto di rame: in manette un rumeno

Fidenza, sventato maxi-furto di rame: in manette un rumeno
Ricevi gratis le news
6

Tre uomini sono stati visti dai carabinieri a Carzole di Fidenza mentre caricavano cavi di rame usati per la posa delle linee telefoniche di Telecom. All'arrivo dei militari, un rumeno è stato fermato, mentre i complici sono riusciti a fuggire.
Tutto è iniziato, attorno alle 3 di domenica, quando una pattuglia della Compagnia di Fidenza, nel corso di una serie di controlli sul territorio, ha notato qualcosa di strano nella zona artigianale, mentre percorreva la rampa della statale per Soragna. Dal cortile di un'azienda venivano strani rumori. I militari si sono insospettiti e hanno controllato, trovando tre uomini che caricavano cavi di rame su un camion. Un lavoro molto ben organizzato: uno metteva tratti di cavo di circa 4 metri su un ceppo, un altro lo tagliava con un colpo di accetta, il terzo caricava sul cassone di un camion.
Mentre la gazzella dei carabinieri girava intorno all’edificio per bloccare la via di fuga del camion, i tre uomini si sono accorti di essere stati scoperti si sono dati alla fuga a piedi, nei campi. Uno di loro è stato intercettato dal capo equipaggio della pattuglia, che si era appostato nei pressi della rete. Nel frattempo sono arrivati altri carabinieri e i vigili del fuoco con le cellule fotoelettriche, per le ricerche nei campi.
L'uomo fermato è stato portato in caserma e identificato: si tratta di G. L. S. (il nome non è stato reso noto), ha 33 anni ed è rumeno. Il giovane risulta anche essere il proprietario del camion con targa rumena su cui il gruppo aveva già caricato quasi 2mila metri di cavi di rame. G. L. S. è stato arrestato per furto aggravato in concorso e detenzione di arnesi da scasso, visto che sul mezzo aveva asce, piedi di porco, trance per metallo e seghetti. Ora è detenuto nella casa circondariale di Parma  a disposizione del sostituto procuratore Fabrizio Pensa.


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • michela

    04 Agosto @ 13.11

    ...e non devono neanche preoccuparsi di falsificare documenti di ingresso perchè da qualche anno questi zingari possono circolare liberamente in italia senza il permesso di soggiorno....

    Rispondi

  • Sam

    04 Agosto @ 12.17

    ancora ci meravigliamo? ma chi l'ha voluta TUTTA sta gente nel nostro paese?? ah no aspetta, forse mi è venuto in mente..

    Rispondi

  • Ubaldo

    03 Agosto @ 23.53

    Mario, non penso che resterà molto in galera; comunque a questa gente bisogna cominciare a tagliare le mani e lo stesso vale anche per il rotamaio che ritira questo materiale. Oramai siamo stanchi di continuare a leggere di furti alle linee elettriche delle ferrovie, alle grondaie di scuole e cimiteri ed a varie aziende.

    Rispondi

  • parmense doc

    03 Agosto @ 22.08

    dove sono i COMITATI ANTIRAZZISTI? saranno fuori dal carcere a urlare TUTTI LIBERI?

    Rispondi

  • mario rolandi

    03 Agosto @ 20.33

    poveraccio, adesso gli tocchera fae una lunga giornata in galera...

    Rispondi

    • Damn

      04 Agosto @ 09.50

      La cosa brutta è che tutto quel rame ormai tagliato è da buttare. Per farsi quattro soldi i ladri fanno migliaia di euro di danni.

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

AUTOVELOX

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

Lealtrenotizie

Profondo cordoglio per la morte del podista 49enne alla Parma Marathon

Dramma

Tragica maratona, muore 49enne di Polignano Video

L'esperto: "Non sottovalutare i campanelli di allarme" (Video)

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Solomon incapace di intendere e di volere

1commento

Tg Parma

Via Langhirano: 16enne a piedi travolta da un'auto, è al Maggiore Video

Parco Bizzozero

Donna presa a pugni dai tifosi pescaresi

5commenti

sicurezza idrica

Ecco come funziona la "diga" sulla Parma

A "lezione" dai tecnici dell'Aipo

Regione

Chiusura centri vaccini di Colorno, Salso, Fidenza e Busseto, protesta FdI-An

carabinieri

Non resiste al richiamo della droga ed evade dai domiciliari: arrestato un 35enne

1commento

tg parma

E-Distrubuzione: Enel investe oltre 1,5 milioni di euro per la Bassa Est

Inaugurata a Colorno la stazione di media tensione

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: Chicco e Felice i finalisti di oggi

anagrafe

Dal 2 novembre si farà solo la carta d'identità elettronica

LA MORTE DI MORONI

«Addio Luca, con te se ne va una parte di noi»

SOLIDARIETA'

Mamme alla ricerca di una nuova vita

PERICOLO

Il Palacasalini di notte diventa inaccessibile

3commenti

Piazzale Matteotti

Le telecamere smascherano il pusher

1commento

Dramma a Enzano

Trattore si ribalta, muore Giampaolo Cugini

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

NOSTRE INIZIATIVE

Con la Gazzetta lo speciale Salute e benessere

EDITORIALE

La stretta di mano che va oltre la retorica

di Patrizia Ginepri

1commento

ITALIA/MONDO

Catalogna

Due leader indipendentisti arrestati per sedizione

BUSTO ARSIZIO

La ventenne scomparsa si chiama Dafne Di Scipio. Aperto un fascicolo

SPORT

Indonesia

Portiere muore dopo scontro in campo Video choc

SERIE B

Parma, bisogna cambiare rotta

SOCIETA'

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

tg parma

Gattile: ecco il corso per volontari

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel