21°

Provincia-Emilia

Fidenza, sventato maxi-furto di rame: in manette un rumeno

Fidenza, sventato maxi-furto di rame: in manette un rumeno
6

Tre uomini sono stati visti dai carabinieri a Carzole di Fidenza mentre caricavano cavi di rame usati per la posa delle linee telefoniche di Telecom. All'arrivo dei militari, un rumeno è stato fermato, mentre i complici sono riusciti a fuggire.
Tutto è iniziato, attorno alle 3 di domenica, quando una pattuglia della Compagnia di Fidenza, nel corso di una serie di controlli sul territorio, ha notato qualcosa di strano nella zona artigianale, mentre percorreva la rampa della statale per Soragna. Dal cortile di un'azienda venivano strani rumori. I militari si sono insospettiti e hanno controllato, trovando tre uomini che caricavano cavi di rame su un camion. Un lavoro molto ben organizzato: uno metteva tratti di cavo di circa 4 metri su un ceppo, un altro lo tagliava con un colpo di accetta, il terzo caricava sul cassone di un camion.
Mentre la gazzella dei carabinieri girava intorno all’edificio per bloccare la via di fuga del camion, i tre uomini si sono accorti di essere stati scoperti si sono dati alla fuga a piedi, nei campi. Uno di loro è stato intercettato dal capo equipaggio della pattuglia, che si era appostato nei pressi della rete. Nel frattempo sono arrivati altri carabinieri e i vigili del fuoco con le cellule fotoelettriche, per le ricerche nei campi.
L'uomo fermato è stato portato in caserma e identificato: si tratta di G. L. S. (il nome non è stato reso noto), ha 33 anni ed è rumeno. Il giovane risulta anche essere il proprietario del camion con targa rumena su cui il gruppo aveva già caricato quasi 2mila metri di cavi di rame. G. L. S. è stato arrestato per furto aggravato in concorso e detenzione di arnesi da scasso, visto che sul mezzo aveva asce, piedi di porco, trance per metallo e seghetti. Ora è detenuto nella casa circondariale di Parma  a disposizione del sostituto procuratore Fabrizio Pensa.


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • michela

    04 Agosto @ 13.11

    ...e non devono neanche preoccuparsi di falsificare documenti di ingresso perchè da qualche anno questi zingari possono circolare liberamente in italia senza il permesso di soggiorno....

    Rispondi

  • Sam

    04 Agosto @ 12.17

    ancora ci meravigliamo? ma chi l'ha voluta TUTTA sta gente nel nostro paese?? ah no aspetta, forse mi è venuto in mente..

    Rispondi

  • Ubaldo

    03 Agosto @ 23.53

    Mario, non penso che resterà molto in galera; comunque a questa gente bisogna cominciare a tagliare le mani e lo stesso vale anche per il rotamaio che ritira questo materiale. Oramai siamo stanchi di continuare a leggere di furti alle linee elettriche delle ferrovie, alle grondaie di scuole e cimiteri ed a varie aziende.

    Rispondi

  • parmense doc

    03 Agosto @ 22.08

    dove sono i COMITATI ANTIRAZZISTI? saranno fuori dal carcere a urlare TUTTI LIBERI?

    Rispondi

  • mario rolandi

    03 Agosto @ 20.33

    poveraccio, adesso gli tocchera fae una lunga giornata in galera...

    Rispondi

    • Damn

      04 Agosto @ 09.50

      La cosa brutta è che tutto quel rame ormai tagliato è da buttare. Per farsi quattro soldi i ladri fanno migliaia di euro di danni.

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Emergenza furti spaccata al Centro Cittadella dello Spip

polizia

Emergenza furti: razzia di vestiti nella notte allo Spip Video

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

3commenti

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi: chiusa l'area cani

1commento

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

elezioni 2017

Cavandoli, la Lega: "Aspettiamo il suo sì alla candidatura"

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

5commenti

TRAFFICO

Baganzola, accesso alle fiere al rallentatore. Code per chi arriva dall'A1

Formaggio

La grana del grana

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Sentenza

Multa ingiusta, Equitalia condannata

Autostrada

Auto sbanda in A1: muore un 53enne, traffico in tilt per ore Video

Diversi chilometri di coda anche tra Fidenza e Fiorenzuola verso Milano a causa di un altro incidente

Testimonianza

Bloccata in coda in A1: "Ho spento la macchina, attesa senza fine"

6commenti

Bedonia

Domani riapre la stagione di pesca

PARMA

Suonava in Pilotta: multato per la terza volta il fisarmonicista Giovanni 

19commenti

gazzareporter

Fontanini o.... Corcagnano?

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

Treviso

Il giudice girerà armato: "Lo Stato non c'è, devo difendermi"

2commenti

WEEKEND

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

IL DISCO

Nasce il fenomeno Sex Pistols

SPORT

tv parma

La ricetta di D'Aversa "Dobbiamo metterci più cattiveria" Video

tg parma

Festa tra gli albanesi di Parma nonostante il ko con l'Italia Video

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery