Provincia-Emilia

Torrile - Polemiche in consiglio sulle 61 variazioni al bilancio

Torrile - Polemiche in consiglio sulle 61 variazioni al bilancio
0

Chiara De Carli
Sono state senza dubbio le 61 voci della variazione di bilancio a «tenere banco» durante l’ultimo consiglio comunale. C'è stato un lunghissimo dibattito  durante il quale i consiglieri di opposizione hanno più volte contestato le modalità di comunicazione, a loro parere troppo sintetica, per poter giungere all'approvazione.
«I capitoli di entrata sono stati adeguati sulla base degli accertamenti dei primi sei mesi mentre quelli di spesa sono stati adeguati sia sulla base degli impegni assunti che delle ulteriori spese previste - è stata la premessa del sindaco Andrea Rizzoli -. E’ importante sottolineare l’inserimento nelle entrate dell’avanzo di 130 mila euro che andrà a finanziare la manutenzione del tetto della sede Avis (30 mila euro), la videosorveglianza dei plessi scolastici (20 mila), la messa in sicurezza della viabilità di Rivarolo (25 mila), la manutenzione del centro civico di Torrile (10 mila), interventi a Vicomero (20 mila) e la passerella pedonale (25 mila)».
«Abbiamo approvato il bilancio il 21 marzo e oggi discutiamo una variazione di 61 voci - ha sottolineato Alessandro Fadda, capogruppo di Insieme per Torrile -. Le relazioni dei revisori e della giunta aiutano a capire se condividere o meno le scelte. Oggi abbiamo solo un elenco di numeri».
«Quando una lista vince le elezioni non diventa proprietaria dell’ente ma acquisisce solo responsabilità verso i cittadini - ha aggiunto Carmelo Cardinale, capogruppo della Lega Nord -. I consiglieri sono la voce dei cittadini e i documenti consegnati devono essere esaustivi».
Al dibattito ha partecipato anche Liana Cigarini, responsabile del settore affari economici e finanziari, che ha ribadito la disponibilità degli uffici a dare chiarimenti prima del consiglio. «Non trovo corretto che per sessant'anni si sia fatto in un modo e oggi si voglia stravolgere tutto - ha detto Rizzoli -. Se volete convocare i tecnici alla conferenza dei capigruppo, basta spiegarsi. La documentazione è disponibile tre giorni prima come da regolamento».
«Lei non è  diverso dai sindaci   precedenti - ha ribattuto Antonio Varatta di Rifondazione -. Si poteva fare una preconsigliare, perché è  un “bilancio di previsione 2”».
«I principi di trasparenza e d’informazione devono essere garantiti soprattutto su argomenti così rilevanti come la materia urbanistica o di bilancio. Credo che favorire al massimo il dibattito  sia una cosa che può essere fatta» è stato il suggerimento  del segretario comunale Michele Pinzuti.
Il punto è stato poi approvato dalla maggioranza; contrari Lega Nord, Prc  e Insieme per Torrile.
Sono  stati poi votati   l’ampliamento dell’area a destinazione produttiva dello Scatolificio Sandra  e la convenzione per la   «Community Network Emilia Romagna». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Ucciso da forma di parmigiano: condannato produttore "spazzolatrice"

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Referendum

Il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

5commenti

Parma

Calci e pugni alla moglie per anni: condannato

paura

La bimba resta a terra, il treno parte con la mamma

La "bimba" è stata accudita da un'agente della Polfer

salso

L'ultimo, commovente, saluto al giovane Lorenzo

I funerali del 15enne prematuramente scomparso

giudice sportivo

Due giornate a Lucarelli, ci sarà per il derby

Tifosi, lancio di bottiglie: 2.500 euro di multa

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

Duri esami in inglese e tedesco e tecniche innovative in Svizzera: ecco l'esperienza di una 28enne di Roccabianca

feste

Prove di illuminazione dell'albero di Natale in piazza Gallery

tg parma

Pizzarotti: "Referendum, a Parma debole il movimento per il No" Video

2commenti

16 dicembre

Valter Mainetti professore ad honorem dell'Università di Parma

Il conferimento alle ore 11 nell’Aula Magna dell’Ateneo

Curiosità

Al seggio col colbacco del «no»

tg parma

Ventenne travolto a Lemignano: è in Rianimazione Video

QUESTURA

Bici rubate trovate al parco Falcone e Borsellino: qualcuno le riconosce? Foto

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Cambridge

Trovata morta ricercatrice italiana: cause naturali

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

4commenti

SOCIETA'

pazzo mondo

Venezia: si lancia con il surf da Ponte degli Scalzi

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

SPORT

calcio e tragedia

L'omaggio agli "angeli-campioni": Coppa sudamericana alla Chapecoense

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)