Provincia-Emilia

"Giocasport", magia del centro estivo

"Giocasport", magia del centro estivo
0

Paolo Panni
E’ «calato il sipario» sulla quinta edizione del «Giocasport», il «magico» centro estivo delle Terre Verdiane organizzato dal Comune di Busseto in collaborazione con il Comune di Zibello e lo Csi Avis Busseto e il patrocinio di Provincia, Coni, Unione Terre Verdiane e Università di Parma.
Oltre 180 i ragazzi, di Busseto e dintorni (in età compresa fra i 6 e i 15 anni) che hanno partecipato alla grande «avventura» estiva fra sport e divertimento. Nell’ambito del «Giocasport» (sostenuto anche da diversi sponsor privati), i ragazzi, costantemente seguiti da istruttori qualificati, hanno praticato diverse attività sportive, da quelle già conosciute dalla maggior parte dei bambini come calcio, pallavolo, pallacanestro, ciclismo e atletica, ad altre magari meno note e, comunque meno praticate, come pallamano, tennis, hockey su prato, nuoto (alla piscina di Soragna), rugby, cricket, minigolf, karate, equitazione e baseball.
Dal 13 giugno al 29 luglio, negli impianti sportivi comunali di Busseto, i numerosi partecipanti hanno vissuto quest'importante esperienza, che ha permesso loro non solo di conoscere diverse discipline sportive, ma anche di socializzare in un contesto di grande divertimento.
Tutto si è concluso con la tradizionale festa finale, animata dalle musiche dell’associazione «Do Re Miusic», all’interno del palazzetto dello sport, alla presenza del sindaco Giovanna Gambazza, del vicesindaco Luca Concari, dell’assessore Stefano Carosino e del consigliere comunale Dino Rizzo.
Luca Concari, ideatore fin dall’inizio del «Giocasport», si è detto «molto soddisfatto di questa quinta edizione, soprattutto per quanto riguarda i dati. I numeri, infatti, dicono che la media di bambini iscritti ogni settimana è aumentata rispetto allo scorso anno, quindi vuol dire che in questi mesi lo staff ha lavorato bene, durante il centro estivo, ma anche prima, perchè il “Giocasport” rispetta una programmazione precisa a cui lo staff lavora tutto l’anno».
«Un ringraziamento particolare - ha aggiunto ancora Concari - quindi allo staff composto da Paolo Lori, Alessandro Pizzelli, Diego Franzini, Andrea Solari, Nicolò Balestra, Andrea Frati, Luciano Baderna, Roberto Bruschi, Cristiana Cavalli e a tutti i jolly. Tutti ragazzi qualificati - ha proseguito - che lavorano con il cuore per il nostro centro. Inoltre un ringraziamento particolare a Teresa e Enrico, i nostri custodi del palazzetto, riferimento importante per i bambini e gli istruttori. Un grazie agli operai del Comune e a Roberta Curtarelli e Mirella Borlenghi che, negli uffici comunali, si occupano del centro estivo».
Quest’anno, arrivato al traguardo del suo primo lustro, il «Giocasport» è diventato anche «internazionale» abbracciando una significativa iniziativa di solidarietà. Ha ospitato, infatti, nove bambini Saharawi, collaborando al programma solidaristico presentato dall’associazione «Help for children», dall’Associazione nazionale di solidarietà con il popolo Saharawi e dal ministero del Lavoro e delle Politiche sociali.
Ospiti del vicino Comune di Zibello (che collabora all’organizzazione del «Giocasport»), i nove bambini provenienti dal Sahara Occidentale, con l’aiuto di due accompagnatori, hanno partecipato alle attività sportive e ludiche svolte, restando di fatto a contatto con una realtà fino a pochi giorni prima sconosciuta. Su questo singolare «gemellaggio», abbiamo chiesto un parere anche agli istruttori del centro estivo: è emerso che, anche dal loro punto di vista, è stata un’esperienza unica che, attraverso lo sport e l’innocenza dei bambini, ha permesso l’incontro di due culture ed è stato possibile offrire un sorriso anche a bambini che sono meno fortunati rispetto ai nostri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

il fatto del giorno

Referendum e dimissioni: "Non è la fine politica di Renzi"

parma calcio

Vagnati Ds: lo "accoglie" D'Aversa: "Felice di averlo al mio fianco"

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Galà e premiazioni

Cus: parata di campioni e di sorrisi Fotogallery

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

giudice sportivo

Due giornate a Lucarelli, ci sarà per il derby

Tifosi, lancio di bottiglie: 2.500 euro di multa

1commento

paura

La bimba resta a terra, il treno parte con la mamma

La "bimba" è stata accudita da un'agente della Polfer

Referendum

Il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

13commenti

salso

L'ultimo, commovente, saluto al giovane Lorenzo

I funerali del 15enne prematuramente scomparso

Parma

Calci e pugni alla moglie per anni: condannato

4commenti

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

Duri esami in inglese e tedesco e tecniche innovative in Svizzera: ecco l'esperienza di una 28enne di Roccabianca

1commento

feste

Prove di illuminazione dell'albero di Natale in piazza Gallery

tg parma

Pizzarotti: "Referendum, a Parma debole il movimento per il No" Video

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Governo

Mattarella chiede a Renzi di congelare le dimissioni: "Bilancio da approvare"

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

SOCIETA'

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

musica

La canzone di Natale di Radio Dj. Torna Elio e...c'è Valentino Video

SPORT

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)