Provincia-Emilia

Collecchio, dopo due anni cambiano le deleghe

Collecchio, dopo due anni cambiano le deleghe
0

Gian Carlo Zanacca
Cambiano le deleghe al Comune di Collecchio. Lo ha comunicato il sindaco, Paolo Bianchi, nel corso del Consiglio di giovedì sera. A due anni dall’insediamento, il primo cittadino ha ritenuto di modificare alcune competenze assegnate al vicesindaco ed agli assessori.
«Una scelta dettata prima di tutto dall’esperienza fatta in questi due anni e da un affinamento della struttura politico amministrativa della Giunta - spiega -. In secondo luogo, le restrizioni legate alle politiche bilancio, dovute soprattutto al rispetto dei parametri di stabilità, hanno portato a una diversa ripartizione dei fondi in base ai settori che assorbono maggiori risorse: sociale, scuola e ambiente». Ciò ha determinato una ridistribuzione del lavoro degli uffici ed anche degli assessori di riferimento. «Settori come turismo, cultura e sport hanno subito ridimensionamenti significativi, per esempio. Ad oggi - ha concluso il primo cittadino - l’idea è quella di procedere anche attraverso deleghe specifiche legate alla realizzazione di progetti trasversali a diversi settori dell’amministrazione come, per esempio, lo sviluppo dell’area produttiva ecologicamente attrezzata "I Filagni" che coinvolge urbanistica, ambiente, lavori pubblici, attività produttive sarà seguita da Manuel Magnani». Vediamo le novità. Il sindaco, Paolo Bianchi, mantiene le deleghe agli affari istituzionali, bilancio e tributi, personale, polizia municipale, società partecipate ed innovazione tecnologica. A cui si aggiungono le relazioni internazionali. Il vice sindaco, Maristella Galli, oltre a cultura, pari opportunità e ambiente, si occuperà del ciclo integrato dei rifiuti dalla raccolta alla tariffazione, del trasporto pubblico e delle politiche energetiche.
Gian Carlo Dodi mantiene urbanistica, edilizia privata, sportello unico attività produttive, attività estrattive e cave a cui si aggiungono inquinamento elettromagnetico, acustico e atmosferico, e servizi demografici e cimiteriali, toponomastica e discarica. Franco Ceccarini oltre a patrimonio, edilizia scolastica, viabilità e protezione civile, si occuperà anche di polizia veterinaria e ciclo integrato delle acque. Giovanni Brunazzi accanto alle politiche scolastiche, mense e trasporti scolastici e servizi all’infanzia si occuperà anche di manifestazioni istituzionali.
Nulla cambia per Marco Boselli cui competono sanità, servizi sociali, edilizia residenziale pubblica e farmacia. A Silvia Dondi politiche giovanili e sport a cui si aggiungono: "Casa i Prati", comunicazione e ufficio relazioni con il pubblico. Manuel Magnani a cui sono confermati lavoro e formazione professionale, sviluppo economico commercio e turismo, associazionismo si occuperà anche delle aree produttive "I Filagli" e "Scodoncello".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

il fatto del giorno

Referendum e dimissioni: "Non è la fine politica di Renzi"

parma calcio

Vagnati Ds: lo "accoglie" D'Aversa: "Felice di averlo al mio fianco"

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Galà e premiazioni

Cus: parata di campioni e di sorrisi Fotogallery

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

giudice sportivo

Due giornate a Lucarelli, ci sarà per il derby

Tifosi, lancio di bottiglie: 2.500 euro di multa

1commento

paura

La bimba resta a terra, il treno parte con la mamma

La "bimba" è stata accudita da un'agente della Polfer

Referendum

Il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

13commenti

salso

L'ultimo, commovente, saluto al giovane Lorenzo

I funerali del 15enne prematuramente scomparso

Parma

Calci e pugni alla moglie per anni: condannato

4commenti

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

Duri esami in inglese e tedesco e tecniche innovative in Svizzera: ecco l'esperienza di una 28enne di Roccabianca

1commento

feste

Prove di illuminazione dell'albero di Natale in piazza Gallery

tg parma

Pizzarotti: "Referendum, a Parma debole il movimento per il No" Video

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Governo

Mattarella chiede a Renzi di congelare le dimissioni: "Bilancio da approvare"

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

SOCIETA'

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

musica

La canzone di Natale di Radio Dj. Torna Elio e...c'è Valentino Video

SPORT

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)