15°

Provincia-Emilia

Salso - Ancora due mezzi dati alle fiamme

Salso - Ancora due mezzi dati alle fiamme
3

Bruciati un furgone e un’auto nella notte, in via Livatino. la paura torna a incendiare Salso: vendetta, intimidazione, avvertimento?
Erano circa le 3 e 30, quando le fiamme hanno iniziato ad avvolgere un furgone e un’auto Mercedes classe A, di proprietà di due salsesi, residenti in due diversi condomini della medesima via. Difficile pensare che le fiamme di un mezzo abbiano intaccato l’altro, in quanto furgone e auto erano parcheggiati a quindici metri di distanza. In questo nuovo quartiere residenziale in pochi mesi sono state incendiate cinque auto.
Ritorna in città l’incubo degli incendi dolosi, che da anni terrorizza i salsesi. Sono ancora in via di accertamento le cause all’origine del rogo, ma sicuramente si tratta di dolo. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco di Fidenza, che hanno impiegato alcune ore per domare il rogo. E i pompieri sono riusciti anche ad evitare una tragedia, in quanto sul furgone incendiato si trovavano due bombole di acetilene. Immaginabili le conseguenze se fossero state intaccate dalle fiamme. Il rogo ha raggiunto anche alcuni cassonetti dei rifiuti  e  alcuni alberi. I due mezzi sono andati completamente distrutti.
«Sono stata svegliata nel cuore della notte da forti esplosioni - ha raccontato una residente - e così mi sono affacciata alla finestra. Dal parcheggio ho visto che si levavano alte fiamme da un furgone e gomme e vetri che scoppiavano. Sono terrorizzata. Pensare che mi sono trasferita qui da poco, perchè pensavo fosse tranquillo!».
Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri, che hanno ascoltato le testimonianze dei proprietari. Ma sulla vicenda  i militari mantengono il più stretto riserbo.
Ieri pomeriggio il sindaco Giovanni Carancini, accompagnato dal comandante del Corpo Unico polizia municipale Terre Verdiane, Luciano Soranno, ha portato la propria solidarietà alle vittime degli incendi e ai residenti. «Sono stato invitato dagli abitanti del quartiere in preda ormai al terrore - ha spiegato il sindaco Carancini - in quanto in pochi mesi sono state incendiate cinque auto. E sono venuto con il comandante della Polizia municipale Terre Verdiane, per parlare con la gente e verificare lo stato di sicurezza della zona. Intensificheremo i controlli unitamente ad altre iniziative, per garantire maggiori condizioni di tranquillità alle famiglie. A Salso si sono concentrati insediamenti di personaggi che mettono a rischio l’incolumità della gente, ma questa amministrazione li contrasterà in tutti i modi possibili». Da parte sua il comandante del Corpo Unico delle Terre Verdiane, Luciano Soranno, ha sottolineato che verranno intensificati i controlli e i passaggi nella zona.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • parmigiana 72

    07 Agosto @ 08.59

    E talmente evidente che anche Salso dopo alcuni paesi della Bassa Reggiana e' in mano a certa criminalita' ben definita'- Forse e' il caso d intervenire prima che il declino di Salso divenga irreversibile.

    Rispondi

  • andrea

    05 Agosto @ 19.20

    ma due mezzi fanno uno intero?

    Rispondi

    • giuliano

      06 Agosto @ 07.41

      l'intiero sei tu, ma non capisci la gravità? questa è mafia

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Le serate special al Cafè 47

Era qui la festa

Le serate special al Cafè 47

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

LANGHIRANO

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

1commento

CULTURA

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI Fotogallery

Giornate di primavera: domenica si visita l'Università

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

14commenti

Tg Parma

Tariffa rifiuti in aumento? Federconsumatori: "Una beffa" Video

1commento

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi: chiusa l'area cani

4commenti

polizia

Emergenza furti: razzia di vestiti nella notte allo Spip Video

1commento

PARMA CALCIO

Intitolato a Tito Mistrali il campo da calcio di via Taro

Esordì nel 1925. Era il bomber con la "retina"

1commento

LEGA PRO

Sotto di 2 gol, il Pordenone ne segna 7 e aggancia il Parma! Domani crociati a Gubbio

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

Sentenza

Multa ingiusta. E stavolta è Equitalia che deve pagare

3commenti

Formaggio

La grana del grana

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

10commenti

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

Medicina

L'osteopatia nella cura della endometriosi

Da uno studio fatto a Parma nuove speranze per combattere una malattia che colpisce il 10% delle donne in età fertile

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

1commento

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

TREVISO

Si rovescia il pedalò: annega 18enne. Salva la fidanzata

WEEKEND

FOODBLOGGER

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella secondo Eleonora Rubaltelli

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

Motogp

Qualifiche annullate, griglia basata sulle libere: Vinales in pole, Rossi lontano

Rugby

Il Munster passa al "Lanfranchi", Zebre battute

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa