12°

24°

Provincia-Emilia

Aranciaia, la storia del cinema

Aranciaia, la storia del cinema
Ricevi gratis le news
0

Rino Tamani
Il museo del cinematografo di Colorno, situato nell’Aranciaia, possiede una raccolta di cimeli unica nella provincia di Parma e sicuramente apprezzabile anche in campo nazionale.  Oltre trecento i pezzi censiti, che interessano un lasso di tempo dalla seconda metà dell’Ottocento sino agli anni '70 del XX secolo.
 Fondato da alcuni appassionati nel 2006, il museo si è notevolmente arricchito grazie ad acquisti privati e a collaborazioni stabilite con collezionisti italiani ed esteri.
Nucleo base di partenza è la preziosa collezione lasciata dalla famiglia di Ivo Bondini di Cicognara (Mantova), dopo la sua scomparsa. I materiali sono eccezionali: lanterne magiche e dispositivi del pre-cinema, i primitivi proiettori cinematografici a manovella, le monumentali macchine ad arco voltaico degli anni '50 e '60.  A questa si sono aggiunte altre pregiate raccolte di Gian Franco Montagna, Franco Piccoli e Luigi Simeone, con un originale e rarissimo proiettore Lumière del 1898, diversi proiettori a passo ridotto e cineprese professionali.
Recentemente Simeone si è aggiudicato due singolari apparecchiature: una macchina da presa verticale 35 mm per la realizzazione professionale di cartoni animati e una truka, sempre 35 mm, per confezionare effetti speciali ottici come il rallentatore, titolazioni, dissolvenze incrociate e altre complesse lavorazioni prima dell’avvento del digitale.   
I curatori hanno suddiviso, seguendo un percorso ragionato e schede esplicative, i vari materiali in sezioni ricche di contenuti storici, culturali, didattici e tecnologici: fotografia chimica (con relativa camera oscura per sviluppi e stampe), macchine fotografiche a soffietto, lanterne magiche e lastre, pre-cinema con primitivi dispositivi per l’illusoria riproduzione delle prime immagini in movimento (taumatropio, zootropio, passinoscopio, phenakistoscopio).
E ancora  strumenti stereoscopici per il 3 D di fine '800, nascita del cinema muto, primi dispositivi di accompagnamento musicale dal vivo, nascita del cinema sonoro, grandi apparecchi di proiezione, il cinemascope e le ricostruzioni in scala reale (curate da Franco Piccoli) di una cabina di proiezione e di un frammento di sala per il pubblico con poltroncine di legno e in velluto per i primi posti.
Tra le curiosità presenti al museo una cinepresa a manovella Pathè 9,5 mm del 1923 e un proiettore Pathè Baby appartenuto al federale Farinacci. Altri pezzi significativi una cinepresa in legno a manovella Debrie 35 mm del 1923 per il cinema muto e un’Arriflex 16 mm del 1960 appartenuta alla Rai. Tra gli oggetti che più incuriosiscono uno dei primissimi videoproiettori costruiti dalla Cinemeccanica composto di una parte ricevente formato armadio e un cannone catodico, utilizzato nelle sale cinematografiche per proiettare «Lascia o raddoppia?» di Mike Bongiorno che faceva concorrenza ai tradizionali spettacoli.
Si può citare anche la figura del colornese Carlo Rissone, stimato scenografo a Cinecittà in importanti pellicole dirette da Fellini, Zeffirelli, Kramer e altri.   A seguito della riorganizzazione museale etnografica in Aranciaia, curatori e proprietari delle raccolte private stanno valutando l’ipotesi di trasferire in altra sede il museo del cinematografo, per valorizzarlo meglio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ricoverato Sobral, vincitore Eurovision 2017

Eurovision 2017

Salvador Sobral ricoverato in gravi condizioni

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

L'evento

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Orietta Berti batte il Fisco: l’Irap le sarà rimborsata dal 1998

MONTECCHIO

Orietta Berti vince sul Fisco: le sarà restituita l'Irap pagata negli ultimi 19 anni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Ristorante Bagno Gelosia

CHICHIBIO

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Lealtrenotizie

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

in serata

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

PARMA

Finti poliziotti picchiano e rapinano prostitute in via Emilia Ovest

Gli agenti delle Volanti sono stati contattati da una "unità di strada anti-tratta"

3commenti

in serata

Rapina con coltello nella farmacia di via Trieste: due ladri in fuga

anteprima gazzetta

Caso Villa Alba: nuovi sospetti

I prossimi avversari

Non solo ottimismo in laguna: "Parma, nuova rivalità"

Anticipi/posticipi

Parma-Avellino domenica 29 ottobre Il calendario fino alla 13a

arezzo

Furto di una collana d'oro, auto affittata a Parma. 27enne nei guai

Crocetta

Insegue due ladri e viene preso a pugni

8commenti

OLTRETORRENTE

Scoperto a rubare biciclette, si nasconde sotto a un'auto ma la polizia lo blocca: arrestato

Un residente ha visto un 24enne marocchino, di notte, dal videocitofono e ha chiamato il 113

10commenti

nel pomeriggio

Incidente auto-minicar in p.le Volta: un 38enne al pronto soccorso

Sant'Ilario d'Enza

Si appostano in strada con ascia e coltello per un regolamento di conti: denunciati due russi

Ai carabinieri, i due uomini hanno detto "Siamo di passaggio". In realtà, da oltre un'ora si aggiravano per il paese

1commento

FIDENZA

Addio commosso a Filippo Nencini

Danza

Rebecca Bianchi nominata ètoile dell'Opera di Roma

gazzareporter

"Scena giornaliera del Maria Luigia"

AGROINDUSTRIA

Rainieri e Fabbri: “Il Ceta danneggia l’agricoltura dell’Emilia-Romagna”

PARMA

Incidente in via Rondizzoni

Sul posto il personale del 118 e i vigili del fuoco

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

ITALIA/MONDO

Francia

E' morta Liliane Bettencourt, lady L’Oreal: la donna più ricca del mondo aveva 94 anni

legge elettorale

Presentato il Rosatellum bis. Come funziona Video

SPORT

Aragon

Vale "idoneo", sarà in pista. L'arrivo in stampelle Video

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

fotografia

Gazzareporter "Vacanze": vince un romantico paesaggio

lite a seattle

Svastica al braccio: steso con un pugno da un afroamericano

MOTORI

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte