Provincia-Emilia

Acqua fresca per tutti a Noceto

Acqua fresca per tutti a Noceto
Ricevi gratis le news
0

Federica Beretta

Acqua fresca con o senza le bollicine per tutti: nei giorni scorsi è stato inaugurato il distributore di acqua pubblica «Fonte Noce», realizzato nel parco pubblico di via Vivaldi.
L'iniziativa è finalizzata a rilanciare il consumo dell’acqua potabile pubblica e di conseguenza a diminuire i rifiuti composti dalle bottiglie di plastica.
Il costo del distributore è a carico del bilancio comunale, con un contributo di Ato (l’Autorità di Ambito che si occupa del sistema dei rifiuti e del ciclo idrico integrato) e della Provincia.
Il distributore rispetta i seguenti orari: dalle 8 alle 19 con l'ora solare e dalle 7 alle 22 con l'ora legale. Verrà chiuso nei mesi invernali da dicembre a febbraio.
L’acqua andrebbe consumata entro un paio di giorni dalla sua erogazione, per mantenere inalterate le sue caratteristiche batteriologiche.  Inutile quindi fare grandi approvvigionamenti, meglio accontentarsi di piccole provviste. L’esecuzione dei lavori è stata affidata alla società IREN Spa, ha collaborato anche la ditta NAU Nuova Arte Unite con sede in Parma. La manutenzione delle acque è della ditta Ecotek di Parma.
Acqua depurata, microfiltrata e refrigerata disseterà i nocetani, che potranno scegliere tra l’erogatore dell’acqua liscia e di quella gasata. Un terzo distributore invece elargisce acqua sempre potabile ma che ha le caratteristiche normali di quella delle fontane pubbliche.
All’inaugurazione erano presenti il sindaco Giuseppe Pellegrini, il vicesindaco con delega all’ambiente Lorenzo Ghirarduzzi, vari esponenti dell’Amministrazione Comunale, alcuni funzionari Iren tra cui Severino Guerci, Valentino Piramide e Claudio Maura ed i titolari delle ditte che hanno partecipato al progetto.
«Le risorse che abbiamo - ha detto il sindaco - vanno valorizzate e l’acqua è una di queste. Tale messaggio in questo caso si affianca anche a quello di ridurre i rifiuti di plastica. L’acqua è un bene prezioso e quella delle nostre reti è buona, dunque il suo consumo va incentivato. Per questo motivo abbiamo deciso di erogare l’acqua in maniera gratuita per i cittadini. Ringrazio l’ATO, la Provincia, IREN che ancora una volta ha saputo affiancarci con la consueta professionalità e competenza, i tecnici comunali con particolare riferimento al geometra Zoppi ed all’architetto Siliprandi, e le ditte che a vario titolo hanno avuto parte nel progetto».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

Intervista

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

2commenti

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene,la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo

parmense

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2

Sommerso anche il cortile della Reggia

1commento

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

3commenti

maltempo

Emergenza elettricità: 8mila utenze isolate nel parmense

1commento

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

6commenti

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

26commenti

Salsomaggiore

Maltempo, auto imprigionata con a bordo tre bimbi

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

AVEVA 46 ANNI

Fidenza, stazione più triste senza Luca, il suo giornalaio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

PARMA

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno  

1commento

ITALIA/MONDO

austria

Esplosione impianto di gas: interrotto il flusso tra Russia e Italia. Calenda: "Oggi stato d'emergenza"

sudafrica

Rissa in carcere, ferito Pistorius

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

4commenti

Sport USA

NBA, altro infortunio per Gallinari

SOCIETA'

fidenza

Coduro, 25 mici a rischio sfratto

Ministero

Farmaci più cari di notte: raddoppia il supplemento

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS