Provincia-Emilia

Carzeto, morti due cani: è allarme "bocconi killer"

Carzeto, morti due cani: è allarme "bocconi killer"
5

 Bruno Colombi

Ritorna il crudele gesto dei bocconi avvelenati sparsi nella campagna? E' questo l’interrogativo che da alcuni giorni si stanno ponendo gli abitanti del Soragnese, per lo più appassionati di caccia o possessori di cani, dopo la notizia che due bellissimi cagnolini sono stati rinvenuti morti nei campi della zona. Entrambi, di razza setter inglese e conosciuti da molti per avere partecipato con successo a gare da ferma che sono state organizzate dalla sezione locale della Federcaccia, appartenevano ad un noto cacciatore della frazione, Se la causa della morte, come sembra dalle prime apparenze, venisse confermata come riconducibile a bocconi avvelenati sparsi nei campi, il problema sarebbe ancor più inquietante ed avvierebbe particolari indagini da parte delle autorità preposte, alla luce anche del recente regolamento approvato dal consiglio comunale e delle pesanti sanzioni amministrative e penali previste per i responsabili di questi vigliacchi ed inconsulti gesti. La pericoloisità dei bocconi avvelenati non riguarda soltanto gli animali che li ingeriscono e muoiono dopo atroci sofferenze, ma anche i bambini che inavvertitamente ne potrebbero venire a contatto durante i loro giochi o le loro passeggiate nella campagna soragnese.  Da qui, dunque, l’invito alla popolazione affinchè collabori nelle indagini, segnalando ai carabinieri, agli agenti della polizia locale o direttamente alle autorità municipali ogni ritrovamento di materiale sospetto o di dubbia provenienza. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • teo

    14 Agosto @ 18.48

    ..a parte che non erano cani di un cacciatore, uno era di mio figlio di 5 anni e l'altro di mio suocero, dopo 11 giorni abbiamo ritrovato il cadavere di quello della foto...dovreste vedere che fine ha fatto...povera bestia...non ho parole per definire la "persona"(se così possiam chiamarla) che ha commesso questo ignobile gesto...il mio sentimento sarà spinto un pò dalla rabbia che ho dentro ma non avrei pietà per lui....

    Rispondi

  • Giorgio Ossimprandi

    10 Agosto @ 18.08

    se le persone addette ai controlli facessero qualche ispezione negli scantinati delle "case di caccia", forse potrebbero trovare qualcosa di interessante,ma purtroppo molti di questi signori sono spesso ospiti d'onore nelle battute.

    Rispondi

  • Piero

    10 Agosto @ 14.57

    In questi casi nel rivolgermi al o agli autori di questo ignobile gesto, mai un detto fu più vero, ossia: MEGLIO UN CANE PER AMICO CHE UN AMICO CANE !!!!

    Rispondi

  • alessandra

    10 Agosto @ 13.26

    Che brutta gente che c'è in giro, fanno quel che vogliono della vita altrui.

    Rispondi

    • jumbler

      10 Agosto @ 16.36

      Ed ecco che i bocconi seminati per sterminare i cosiddetti nocivi, poi fanno disperare gli stessi cacciatori..................complimenti.

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito

Dramma

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito

PARTITI

La resa dei conti nel Pd e le elezioni

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

ACCADEMIA

Maria Luigia e la fucina delle arti

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

Lutto

Borgotaro piange il maresciallo Bernardi

Cassazione

Omicidio Guarino, le motivazioni dell'ergastolo

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

il fatto del giorno

Referendum e dimissioni: "Non è la fine politica di Renzi"

parma calcio

Vagnati Ds: lo "accoglie" D'Aversa: "Felice di averlo al mio fianco"

AL REGIO

Virginia Raffaele «ladra di facce»

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Galà e premiazioni

Cus: parata di campioni e di sorrisi Fotogallery

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Governo

Mattarella chiede a Renzi di congelare le dimissioni: "Bilancio da approvare"

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

SOCIETA'

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

musica

La canzone di Natale di Radio Dj. Torna Elio e...c'è Valentino Video

SPORT

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)