24°

Provincia-Emilia

Rapina in banca a Sant'Ilario: bottino di 20mila euro

3

Rapina, in mattinata, ai danni di una filiale del Monte dei Paschi di Siena a Sant'Ilario d’Enza. Poco dopo le 10, due
uomini con il volto parzialmente coperto, di cui uno armato di coltello, hanno fatto irruzione all’interno dell'istituto di credito dove si trovavano una decina di persone tra dipendenti e un cliente. Uno dei rapinatori ha scavalcato il bancone, prelevando dalle casse denaro contante per circa 20.000 euro. Portati dipendenti e cliente in un ufficio, intimando loro di non uscire per alcuni minuti, i due uomini sono fuggiti a piedi facendo perdere le loro tracce.
Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Sant'Ilario d’Enza e Reggio Emilia per i rilievi. Nel frattempo nell’intera Val d’Enza, e a Parma è partita la caccia ai due malviventi, senza esito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ROBERTO

    12 Agosto @ 08.12

    Perchè è così facile entrare in banca ? 1) molte banche hanno le botole con metal-detector... ma sono finte !!! Per risparmiare!!! 2) se fai togliere gli occhiali, fai entrare a capo scoperto, fai guardare le telecamere... troverai un "fenomeno" di un avvocato che ti farà causa per violazione della privacy e un altrettanto "fenomeno" di giudice che gli darà ragione !!! 3) ormai, per contenere i costi, il personale nelle filiali è talmente esiguo che se uno deve stare a sbloccare le porte tutte le volte che si bloccano per qualcuno che entra non lavora più nessuno.... e pertanto... avanti tutti !!! Dimenticavo.. sono un bancario !!!

    Rispondi

  • Ettore Musini

    11 Agosto @ 19.57

    In banca entra SOLO chi e' conosciuto o ha un appuntamento con qualcuno per una ragione valida. Le operazione alla cassa si fanno SOLO dall'esterno della filiale. Sarebbe una soluzione ?

    Rispondi

  • Piero

    11 Agosto @ 14.51

    Nell' analizzare il fatto criminoso, pur non essendo io un tecnico specializzato in sistemi di sicurezza, mi risulta che ( ponendo Parma ad esempio ), presso alcune filiali sia stato installato, all'interno delle botole di ingresso della clientela, un sistema di rilevamento atto a fotografare l' impronta digitale della mano, per cui, se non si passa quel controllo, la botola suddetta non si apre. Non comprendo quindi come mai un tale efficace sistema di controllo non sia nella disponibilità di ogni sportello bancario, tanto più che detto sistema può essere facilmente collegato con il database delle forze dell' ordine per cui, qual'ora venga evidenziato qualcosa di sospetto, sarebbe possibile prendere in anticipo le opportune precauzioni. Altra cosa utile sarebbe quella di far entrare le persone a capo scoperto, senza occhiali scuri e con il volto ben orientato verso la telecamera di sorveglianza. Attraverso questi piccoli espedienti mi trovo convinto che la percentuale di reati di questo tipo calerebbe in misura sostanziale, con buona tranquillità sia per i clienti che per gli operatori bancari.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Samsumg volta pagina, affida il rilancio al Galaxy S8

hi-tech

Samsung, esce il Galaxy S8: lo smartphone del rilancio

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

CANNES

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria degli Argini

Osteria degli Argini

CHICHIBIO

«Osteria degli Argini», tutto fatto in casa con cura

Lealtrenotizie

Medico aggredito e rapinato nel suo studio

SAN LAZZARO

Medico aggredito e rapinato nel suo studio

Medesano

Uccide la moglie malata e si taglia la gola: choc a Felegara

VIA VERDI

Arrestato studente con 60 grammi di «fumo»

TRAVERSETOLO

Il rock «di centrodestra» del Primo Maggio

Ozzano

Vandali al cimitero: auto danneggiate

Calcio

Parma, l'abbraccio dei tifosi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

TERENZO

L'Asiletto, i bimbi a scuola dalla natura

TORNOLO

Don Massimo lascia le sue cinque parrocchie

Incidente

Via Montanara, scontro tra quattro auto

Un ferito non grave trasportato al Maggiore. La strada chiusa per un'ora

Molinetto

Supermercato: mette in vendita salumi inserendo nel prezzo la tara. Denunciato

3commenti

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

4commenti

lutto

E' morta Alice Borbone-Parma, la nipote dell'ultimo duca di Parma Foto

1commento

intervento

Pellacini: "Comune e Provincia svendono quote delle Fiere di Parma"

dramma

Felegara, con un coltello uccide la moglie malata e si suicida Foto Video

I corpi di Wilma Paletti e Gianfranco Carpana ritrovati dai figli

anteprima gazzetta

Omicidio-suicidio: Felegara sotto choc

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

Stati Uniti

Trump assume la figlia come dipendente federale

La testimonianza

Carminati: "Sono un fascista degli anni '70"

SOCIETA'

Chat

Dal velo islamico allo yoga: arrivano 69 nuove emoji

Musica

Stoccolma: finalmente Dylan ritirerà il Nobel

SPORT

Sport

Tuffi: Tania Cagnotto verso l'addio

tg parma

D'Aversa: "Serie B ancora raggiungibile". Calaiò: "Serve miracolo"

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon