-1°

14°

Provincia-Emilia

Rapina in banca a Sant'Ilario: bottino di 20mila euro

3

Rapina, in mattinata, ai danni di una filiale del Monte dei Paschi di Siena a Sant'Ilario d’Enza. Poco dopo le 10, due
uomini con il volto parzialmente coperto, di cui uno armato di coltello, hanno fatto irruzione all’interno dell'istituto di credito dove si trovavano una decina di persone tra dipendenti e un cliente. Uno dei rapinatori ha scavalcato il bancone, prelevando dalle casse denaro contante per circa 20.000 euro. Portati dipendenti e cliente in un ufficio, intimando loro di non uscire per alcuni minuti, i due uomini sono fuggiti a piedi facendo perdere le loro tracce.
Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Sant'Ilario d’Enza e Reggio Emilia per i rilievi. Nel frattempo nell’intera Val d’Enza, e a Parma è partita la caccia ai due malviventi, senza esito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ROBERTO

    12 Agosto @ 08.12

    Perchè è così facile entrare in banca ? 1) molte banche hanno le botole con metal-detector... ma sono finte !!! Per risparmiare!!! 2) se fai togliere gli occhiali, fai entrare a capo scoperto, fai guardare le telecamere... troverai un "fenomeno" di un avvocato che ti farà causa per violazione della privacy e un altrettanto "fenomeno" di giudice che gli darà ragione !!! 3) ormai, per contenere i costi, il personale nelle filiali è talmente esiguo che se uno deve stare a sbloccare le porte tutte le volte che si bloccano per qualcuno che entra non lavora più nessuno.... e pertanto... avanti tutti !!! Dimenticavo.. sono un bancario !!!

    Rispondi

  • Ettore Musini

    11 Agosto @ 19.57

    In banca entra SOLO chi e' conosciuto o ha un appuntamento con qualcuno per una ragione valida. Le operazione alla cassa si fanno SOLO dall'esterno della filiale. Sarebbe una soluzione ?

    Rispondi

  • Piero

    11 Agosto @ 14.51

    Nell' analizzare il fatto criminoso, pur non essendo io un tecnico specializzato in sistemi di sicurezza, mi risulta che ( ponendo Parma ad esempio ), presso alcune filiali sia stato installato, all'interno delle botole di ingresso della clientela, un sistema di rilevamento atto a fotografare l' impronta digitale della mano, per cui, se non si passa quel controllo, la botola suddetta non si apre. Non comprendo quindi come mai un tale efficace sistema di controllo non sia nella disponibilità di ogni sportello bancario, tanto più che detto sistema può essere facilmente collegato con il database delle forze dell' ordine per cui, qual'ora venga evidenziato qualcosa di sospetto, sarebbe possibile prendere in anticipo le opportune precauzioni. Altra cosa utile sarebbe quella di far entrare le persone a capo scoperto, senza occhiali scuri e con il volto ben orientato verso la telecamera di sorveglianza. Attraverso questi piccoli espedienti mi trovo convinto che la percentuale di reati di questo tipo calerebbe in misura sostanziale, con buona tranquillità sia per i clienti che per gli operatori bancari.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La La Land annunciato per errore miglior film, ma vince Moonlight

Hollywood

Gaffe agli Oscar: aperta un'inchiesta Tutti i premiati Foto

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

1commento

in mattinata

Scippa l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati: 60enne arrestato davanti al Maggiore

Degrado

«Strada del Traglione? Uno schifo»

2commenti

AUTOSTRADA

A1: chiuso il casello di Parma per cinque notti consecutive

Scabbia

L'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

1commento

VERDI MARATHON

Maratona: ancora (tanti) scatti dalla Bassa Gallery 1 - 2

CALCIO

Il Parma non si spreca

Borgotaro

No alla chiusura del Punto nascite

CARNEVALE

I costumi di Favalesi illuminano Venezia

PONTETARO

Nuovo blitz alla Valtaro Formaggi, ma il colpo fallisce

1commento

Protesta

Strade pericolose e degrado: Gaione alza la voce

3commenti

CHIRURGO

Lasagni, in oltre 20 anni mai un'assenza dal lavoro

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

10commenti

ITALIA/MONDO

brescello

Ristoratore respinge due rapinatori armati di scacciacani

ROVIGO

Errore in un documento: niente funerale, la defunta risulta viva

SOCIETA'

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

il libro

Vita, morte e miracoli: i Pearl Jam "scritti" da due fan

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia