19°

29°

Provincia-Emilia

Bore e Valmozzola: Comuni a rischio chiusura

Bore e Valmozzola: Comuni a rischio chiusura
Ricevi gratis le news
0

Enrico Gotti
A Bore il sindaco Fausto Ralli ha listato a lutto i cartelli, in entrata e in uscita dal paese. «Quando un Comune scompare, - spiega - per di più per decreto, è l’unica cosa da fare». La manovra finanziaria cancella i Comuni sotto i mille abitanti. Nella nostra provincia sono due: Bore (812) e Valmozzola (597).  «Se pensano di risolvere il problema dei costi della politica in questo modo sono dei pazzi - protesta Claudio Alzapiedi, primo cittadino di Valmozzola -. I nostri quattro assessori prendono 70 euro al mese, per il sindaco ci sono 900 euro lordi, che diventano 490 euro netti, dato che ho mantenuto il mio lavoro». Le modifiche saranno dalle prossime elezioni. Sotto i mille abitanti saranno accorpati ad altri Comuni. «E' una cosa negativa per il nostro territorio, fragile, e per la nostra montagna, in cui c’è un continuo spopolamento - continua Alzapiedi -. Vuol dire privare i cittadini di un punto di riferimento. Io comincerei a tagliare da senatori e deputati, da cda e società partecipate. Invece, con un risparmio ininfluente si fa un danno al territorio, abitato soprattutto da anziani. Qui abbiamo servizi che funzionano, con poca spesa, voglio vedere come spazzeranno la neve e spargeranno il sale da Roma o da Bologna». Il più arrabbiato è però il sindaco di Bore: «Con un tratto di penna si cancella un’identità. Pur di giustificare il fatto che alla buvette mangiano il dentice a 3 euro». «Io sono al secondo mandato, non mi posso più candidare - aggiunge Fausto Ralli - uno potrebbe dire: perché te la prendi tanto? Me la prendo perché il Comune è un presidio, dove il costo della politica è uguale a zero. Gli assessori prendono 100 euro al mese. Ne abbiamo due, il minimo previsto da regolamento. E poi riescono a dire che hanno tagliato 56.000 poltrone. Ma sa qual è il gettone dei consiglieri comunali per ogni seduta? 5,16 euro. E le sedute sono sei in un anno. Lo stipendio del sindaco è 900 euro - precisa Ralli -. Non si abusa in nulla, anzi si cerca di risparmiare».
Bore, nella parte nord della valle del Ceno aveva 2400 abitanti nel 1951. Nel 2001 erano 904, ora sono scesi ancora. «A ferragosto qui ci sono più di 3.000 persone - continua il sindaco -. Potrebbero accorparci a Pellegrino, Varsi, Bardi, ma anche a Comuni piacentini come Vernasca e Morfasso. Quello che prendono sindaco, assessori, consiglieri di Bore e Valmozzola costa molto meno del gettone che prendono due consiglieri di nomina pubblica in una fondazione. Ma noi non lasceremo uccidere un’identità, un territorio. Li difenderemo a denti stretti, come i partigiani che erano in queste montagne. Siamo disposti a fare sacrifici, ma questo è fumo negli occhi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

1commento

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

Protesta

«Cittadella abbandonata»

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

7commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

NAPOLI

In codice rosso aspetta 4 ore: muore 23enne

3commenti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

1commento

SPORT

il personaggio

«Chicco» Taverna l'ex rugbista che doma le onde

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

SOCIETA'

IL DISCO

Elton John e quell'omaggio a John Lennon

SOS ANIMALI

Ritrovati a Bargone due cuccioli abbandonati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti