15°

28°

Provincia-Emilia

Montechiarugolo sottoscrive per primo il "Patto dei sindaci"

Ricevi gratis le news
0

Il comune di Montechiarugolo ha approvato, primo comune della nostra provincia, la sottoscrizione al Patto dei sindaci. E, nel contempo, ha aderito alla campagna europea «Energia sostenibile per l’Europa». Questo, infatti, era uno dei punti all’ordine del giorno (in precedenza discusso e condiviso con gli altri comuni dell’Unione pedemontana parmense) del consiglio comunale. Un punto dell'odg approvato con il solo voto favorevole della maggioranza. «Sicuramente - ha detto Paolo Caramaschi, consigliere di minoranza, anticipando il proprio voto favorevole solo in caso di approvazione da parte di tutti i comuni dell’Unione pedemontana - si tratta di un obiettivo grandioso. Con questo patto i Comuni che aderiscono, decidono di andare oltre l’obiettivo del 20% di riduzione delle emissioni di anidride carbonica, stabilito dall’Unione europea nel 2007. Per fare questo occorre un check up del territorio, che comporta dei costi». Maurizio Olivieri, assessore all’Ambiente, ha spiegato: «Nel 2008, la Commissione europea ha lanciato il Patto dei sindaci, un’iniziativa per coinvolgere attivamente le città europee nel percorso verso la sostenibilità energetica e ambientale». Il sindaco Luigi Buriola ha posto l’accento «sull'opportunità d’intraprendere scelte chiare e decise. Ci sono delle sfide all’interno di questi patti dei sindaci». Durante la seduta consiliare è stata presa in esame la variazione al bilancio di previsione 2011. Il vicesindaco Angelo Scalvenzi - comunicando l’ottenimento di un contributo di oltre 150mila euro da parte della Regione Emilia Romagna per i danni del terremoto del 2008 - ha puntato il dito contro il patto di stabilità, che blocca la realizzazione di opere pubbliche, pur in presenza di risorse finanziarie. «Il vicesindaco - ha controbattuto Elena Conti, consigliere del gruppo di minoranza - parla del patto di stabilità, che non c'entra niente, per esempio con i 130mila euro in meno per oneri d’urbanizzazione. Il patto era in essere anche quando abbiamo approvato il bilancio di previsione». Caramaschi ha aggiunto: «Mi sembra opportuno fare un discorso di trasparenza. Se il patto di stabilità non ci consente di far nulla, noi tutti ne prendiamo atto. Ma non vorrei che questo fosse una scusa, anche se ammetto le difficoltà contingenti, per giustificare i ritardi e le scelte di tipo diverso». Buriola ha detto: «Dobbiamo forse rinunciare a fare un piano di programmazione? Abbiamo un determinato piano elettorale e tentiamo di portarlo avanti il più possibile». Il punto è stato approvato con il voto contrario della minoranza. Così come il punto relativo al rinnovo, per il biennio 2011/12 e 2012/13 della convenzione con le scuole d’infanzia paritarie, giustificato da un metodo di distribuzione dei contributi, non condivisibile. Il consiglio è stato caratterizzato dalla discussione dell’ordine del giorno sul Piano energetico, modificato e corretto sulla base di osservazioni emerse nella seduta precedente. Su questo punto la minoranza si è astenuta. Secondo il consigliere Conti contiene «delle enunciazioni condivisibili ma impraticabili». Caramaschi ha detto che «sono state applicate delle modifiche, ma occorre valutare elementi nuovi che nel frattempo si sono introdotti».N.F.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

4commenti

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

8commenti

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

cittadella

Cittadella da giocare: raddoppiano i tappeti elastici Foto

gazzareporter

Lavori di asfaltatura barriera Repubblica

tg parma

Sicurezza in ospedale: oltre 100 telecamere entro il 2018 Video

1commento

CALCIO

D'Aversa si racconta

polizia municipale

Bocconi avvelenati: nuova allerta

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

FIDENZA

Matteo e Caterina alla conquista del Canada in bicicletta

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

17commenti

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

1commento

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

francia

Auto contro due fermate dell'autobus a Marsiglia, un morto. "Pista psichiatrica"

dai video

Barcellona, ci sono le immagini del terrorista in fuga dopo strage

1commento

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti