14°

31°

Provincia-Emilia

Vignale, petizione per la curva

Vignale, petizione per la curva
Ricevi gratis le news
1

Chiara Reggiani

Alcuni cittadini di Vignale si sono fatti promotori di una petizione per chiedere all’amministrazione comunale di mettere in sicurezza il tratto di strada in prossimità della curva posta alla fine dell’abitato della frazione traversetolese lungo la strada provinciale 513 che porta a San Polo d’Enza. All’iniziativa hanno aderito 35 persone, tutte residenti nella zona in questione. Ciò che nel documento viene chiesto all’amministrazione è di «allargare il marciapiede esistente e limitare la velocità dei veicoli in transito». Nella petizione i cittadini hanno descritto come allarmati le condizioni in cui si trova il tratto di strada in questione. «Lo stato di abbandono e cattiva manutenzione è ben visibile - si legge nel documento -, in diversi punti sono presenti insidiosi buchi, dove ormai vi crescono arbusti, in altri emerge il ferro della struttura portante. In diversi tratti la strada è invasa da siepi e arbusti che costringono chi la percorre a scendere dalla stessa, mettendo a rischio la propria incolumità. Per non parlare poi del tratto che costeggia la curva in direzione San Polo d’Enza, costituito per lo più da soli ciottoli». Alcuni cittadini si sono detti anche disponibili «a cedere una piccola striscia di terreno in modo da permettere l’allargamento del marciapiede esistente». Infine i firmatari hanno concluso il documento con un appello all’amministrazione: «Pur consapevoli della situazione economica del Comune chiediamo uno sforzo all’amministrazione al fine di poter percorrere i marciapiedi a piedi, in bicicletta, con carrozzine per disabili o con passeggini, in piena sicurezza, senza rischiare di finire in un buco o di essere travolti da automezzi». Capofila di questa iniziativa è Alberto Zanettini, consigliere comunale di minoranza de «La Destra» e residente a Vignale. «La petizione - si è lamentato Zanettini - è stata inviata in Comune il 26 giugno e da allora non abbiamo ancora avuto alcuna risposta». Zanettini ha esposto quindi le ragioni che hanno portato i cittadini a portare avanti questa richiesta: «Negli anni precedenti ci sono stati alcuni incidenti mortali lungo questa curva: due donne, infatti, sono state investite mentre camminavano a piedi. L'attuale marciapiedi - ha spiegato - è strettissimo e mal ridotto, con il gelo il cemento che lo ricopre si è trasformato in ghiaietto, il quale lo rende scivoloso. Chiediamo che l’amministrazione dia una risposta adeguata e che si faccia sentire in Provincia per i provvedimenti da adottare. Inoltre, chiediamo che il responsabile della viabilità provinciale, essendo di Traversetolo, si renda disponibile a dialogare con i firmatari della petizione per trovare una soluzione soddisfacente».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gio

    15 Agosto @ 22.24

    Hanno ragione.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Dai un bacio a Chiara"  Fedez e Chiara Ferragni approdano a Capri

gossip

Fedez e Chiara Ferragni (e Rovazzi) a Capri: folla in delirio Video

Rinoceronte ancora in finale al Talent Show "Eccezionale veramente"

tg parma

Rino Ceronte ancora in finale al talent show "Eccezionale veramente" Video

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Notiziepiùlette

Samuele Turco suicida in carcere
delitto san prospero

Samuele Turco suicida in carcere

Ultime notizie

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

Lealtrenotizie

Samuele Turco suicida in carcere

delitto san prospero

Samuele Turco suicida in carcere

3commenti

ritiro

Calaiò inarrestabile, 5 gol, poi Frediani e Corapi: Parma 12-0 sulla Settaurense

via Anselmi

Fiamme in una palazzina: grave una 60enne - Video: dentro l'appartamento distrutto

incidente

Frontale a Noceto in via Galvana: ferito un anziano

droga

Arrestata l'insospettabile studentessa-pusher

18commenti

incidente

Cade dalla bici in via Repubblica: grave 74enne

L'omicidio

Fred nella casa, un silenzioso dolore

salsomaggiore

Trovati con arnesi da scasso nell'auto: quattro denunciati

7commenti

gazzareporter

"Ladri di biciclette... alla parmigiana": il racconto di una lettrice

4commenti

parma calcio

Di Gaudio in maglia crociata

via capelluti

Teneva la pianta di marijuana sul balcone. Ma sono passati i vigili....

1commento

economia

Pomodoro, oltre 1000 assunti per la campagna Mutti

Nei 3 stabilimenti di Parma, Collecchio e Salerno, oltre ai fissi

partecipate

Stu Pasubio, chiusa l'indagine preliminare. Pizzarotti: "Resto tranquillo"

gazzareporter

Parma, 2017: dormire sotto il ponte

4commenti

Ateneo

Iscrizioni all'Università, alcuni corsi subito "bruciati". Con polemica

Salsomaggiore

Migranti o miss, questo è il dilemma

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

Samuele Turco, la tragedia e la pietà Video-editoriale

EDITORIALE

Pusher e prostituzione: qualcuno intervenga

di Francesco Bandini

22commenti

ITALIA/MONDO

londra

Il fratello di Diana: "Quattro tentativi di rubare la salma"

Francia

Incendi in Costa Azzurra, evacuate 10.000 persone Foto

SPORT

tormentone

Morandi: "Cassano, facciamo una canzone e giochi nella nazionale cantanti"

calcio

Serie A: si riparte il 19 agosto con il match delle 18

SOCIETA'

degrado

Pipì da Ponte Vecchio: esplode la protesta (social)

siccità

Il Po in Piemonte è sotto la media storica: portata -55%

MOTORI

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video

TECNOLOGIA

Bosch e Daimler, il parcheggio è autonomo Gallery