20°

31°

Provincia-Emilia

L'ex monastero cerca una "nuova identità"

L'ex monastero cerca una "nuova identità"
0

Davide Montanari
 Un tempo dimora per religiosi. Poi austero monastero claustrale. Oggi invece, quel magnifico edificio che sorge prospiciente il Santuario della Beata Vergine del Rosario di Fontanalleto, è un luogo che potrebbe definirsi  inutilizzato. Ma non per questo conservato in cattive condizioni. Anzi, tutt'altro.
Splendidi spazi
li «infiniti» e splendidi spazi dell’ex monastero delle monache benedettine, che hanno abbandonato quella che per secoli (nonostante una parentesi nel 1817 di trasferimento alla Reggia di Colorno) è stata la loro dimora, sono disabitati dall’8 dicembre del 2007 quando le ultime religiose partirono alla volta di San Sigismondo di Cremona.
Queste stanze oggi appartengono all’opera Diocesana di San Bernardo degli Uberti di Parma che, qualche anno fa, ha rilevato l’immobile dall’impresa di costruzione Quartaroli di Parma che, a suo tempo, si era fatta avanti con un’opzione sull'acquisto per rilevare l’edificio dalle religiose.
L'uso futuro
Il presidente dell’Opera Pia, monsignor Domenico Magri, sul futuro utilizzo dell’edificio, non si è mai sbilanciato in questi anni. E alla domanda che ciclicamente gli viene posta su come l’ente benefico di Porporano intenda valorizzare l’ex monastero di Fontanellato la risposta è sempre suonata più o meno come un gelido no comment: «Lo decideremo assieme al consiglio», ha sempre tagliato corto il presule. A prendersi cura delle celle, del chiostro interno, del giardino con i famosi alberi di noci e del magazzino degli attrezzi in attesa che l’ex monastero trovi una sua vocazione culturale, sanitaria o sociale, da anni sono i frati benedettini del Santuario fontanellatese che hanno in consegna le chiavi delle porte di questo luogo che pochissimi a Fontanellato hanno potuto vedere da vicino.
Questo luogo di ritiro spirituale è sempre stato interdetto alla stragrande maggioranza dei fedeli durante il periodo di permanenza delle monache.
Un luogo carico di storia e di preghiera testimone del passaggio di due conflitti mondiali e dell’intera era dei conti Sanvitale.
Corte a pianta quadrata
Il monastero è una corte a pianta quadrata (con altezza diversa sui vari fronti) al centro del quale si trova un chiostro giardino da 9500 metri quadri. L’ala sud, dalla quale si accede ai parlatoi, è comunicante col Santuario. Qui vi sono alcuni locali che si affacciano, attraverso delle grate, alla chiesa da dove le suore assistevano alle messe. Sul lato nord e ovest del monastero, cinto dal muro su via Bozzani e dal porticato verso il sagrato, c'è un’area con diversi noci da dove le suore ricavavano un ottimo nocino.
Al piano terra del monastero vi sono 30 stanze, più alcuni ripostigli, più corridoi. Al primo piano vi sono 42 locali di cui 26 celle più un piccolo coro, un farinaio, un deposito ed una soffitta ed una terrazza coperta da 1800 metri quadri. Al secondo piano vi sono 9 celle per noviziato più 10 locali adibiti a sottotetto e soffitte per un totale di 720 metri quadri. Tutti spazi in attesa di conoscere il loro futuro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

Notiziepiùlette

Nabila: «Io, al servizio di Parma»
Consigliera marocchina

Nabila: «Io, al servizio di Parma»

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

Truffa milionaria, agente immobiliare condannato a 7 anni e mezzo

IL CASO

Truffa milionaria, agente immobiliare condannato a 7 anni e mezzo

furti

Svaligiato il circolo Rapid

1commento

gazzareporter

Il triste tour dei vetri rotti tocca via Emilio Lepido

ATENEO

Preghiera musulmana, inaugurato lo spazio

6commenti

il caso

Sequestro Dall'Orto, nuove indagini dopo 29 anni

TRIBUNALE

Armi e bossoli in casa, primi due patteggiamenti per la banda dei sardi

Intervista

Ermal Meta: «Il mio sogno si chiama musica»

La foto "virale"

Gocce di pioggia su di loro: ed è record di clic

Impresa

L'America's Cup parla parmigiano

SERIE B

Le vacanze dei crociati

LUTTO

La morte di don Bricoli, storico parroco di Riccò e di Vizzola

Incidente

Ciclista investito alle porte di Basilicagoiano (Video)

E' ricoverato in Rianimazione

3commenti

furto

Folle notte al Barino, video 1: i ladri se ne vanno con la cassa, video 2  il secondo "visitatore" con 2 bottigliette d'acqua

16commenti

EMERGENZA

Siccità: in pianura la falda ha autonomia solo per altri 70-90 giorni Video

2commenti

musica

Silvia Olari ci racconta "Fuori di Testa" Videointervista

Crisi pd?

Bonaccini: "Parma poteva essere laboratorio nazionale". Franceschini: "Nati per unire, non dividere"

12commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

6commenti

ITALIA/MONDO

il delitto

Garlasco: la Cassazione conferma i 16 anni a Stasi

catania

Scafista tradito da un selfie: fermato

SOCIETA'

salute

Drogometro, in 8 minuti scova gli ''sballati'' alla guida

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat