22°

Provincia-Emilia

Trenta piante di canapa indiana nel giardino di casa: arrestato 28enne

Trenta piante di canapa indiana nel giardino di casa: arrestato 28enne
19

Un pollice fin troppo verde. Da arresto. A finire in manette, domenica sera, un 28enne operaio che nel giardino di casa, a Bedonia, teneva 30 piante di canapa indiana alte più di 1,20 metri e 1,250 kg di foglie della stessa pianta. I carabinieri sono entrati nell'abitazione e hanno arrestato il giovane in flagranza di reato per "coltivazione di sostanze stupefacenti".  Le piante avevano già sviluppato il principio attivo della droga.
L'uomo, che aveva con sé anche diverso materiale informativo per il confezionamento di spinelli e semi della pianta, è stato portato in carcere a Parma a disposizione dell'autorità giudiziaria. Le indagini successive saranno finalizzate a individuare la destinazione della sostanza stupefacente che sarebbe stata ricavata dalla piantagione.

L'operazione dei carabinieri "Ferragosto sicuro" iniziata il 13 agosto della compagnia dei militari di Borgotaro con l'ausilio del Corpo forestale dello Stato e delle polizie provinciali e municipali, si è svolta nelle principali arterie stradali (sp 523,308 e 21) e dei centri abitati, con controllo degli esercizi pubblici. Sono stati impiegati 62 uomini a bordo di 31 mezzi. Diverse le infrazioni al codice della strada, in particolare guida con telefonino senza auricolare e per il possesso di patenti di guida scaduta, una delle quali ritirata. 171 le persone identificate, 157 i veicoli controllati e 10 le contravvenzioni al codice della strada per 16 punti decurtati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • MARY

    17 Agosto @ 14.57

    Siamo una società ipocrita e moralizzatrice(falsa)....W LA MARIJUANA....

    Rispondi

  • gulyo

    17 Agosto @ 10.18

    che tristezza..hanno risolto il porblema della droga in italia..si si---

    Rispondi

  • Piero

    17 Agosto @ 08.29

    Ricordo, con grande livore l' episodio che ha visto coinvolte le JENE, la famosa trasmissione gossip, in cui i reporter addetti andarono al "Palazzo" con l'intento di pulire, con tanto di tampone , il volto e la fronte di una certa fetta dei nostri "beneamati" politici. Con non tantio stupore, si scoprì poi che, una bella fetta di quanti furono sottoposti al trattamento, erano avvezzi all' uso di ogni genere di sostanze ( pagate tra l' altro con i dindini che noi italiani zelanti sborsiamo attraverso l' imposizione delle ( tanto odiate ) tasse. Ne usci fuori tra l' altro che mancava poco che i nostri zelanti reporter a momenti finivano in gattabuia per violazione della privacy. Che dire.. senza nulla voler togliere al solerte e prezioso lavoro dei nostri tutori della legge, mi verrebbe da aggiungere che, essendo ( o dovrebbe essere ?? ) la legge uguale per tutti in questo beneamato Paese, non si riesce a capire come a tutt' oggi si privilegi più la pesca di basso profilo piuttosto che quella di alto bordo. Mah.. a questo punto mi verrebbe da esclamare: Mistero della Fede !!!

    Rispondi

    • marco

      17 Agosto @ 18.55

      che notiziona!! 30 piantine........ e poi magari nello stesso momento transita un container con una tonnellata di cocaina verso le ville ed i locali in sardegna...!!

      Rispondi

  • Alby

    17 Agosto @ 00.00

    i due carabinieri nella foto sono quelli delle barzellette? no perchè potevano fare la foto almeno a due alti uguali..uno è più basso delle piante!!

    Rispondi

  • ganja

    16 Agosto @ 22.34

    Certo che 30 piante non sono poi poche. Certo anche che anche solo con una finisci dentro. E' anche vero che finisci dentro anche se hai un seme che ha appena germogliato (prima no). Queste considerazioni le ho fatte dopo aver letto attentamente l'articolo fumandomi una canna..... di conseguenza le mie considerazioni non hanno alcun principio di validità! fate un po voi......

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Bar Refaeli  è di nuovo incinta

gossip

Bar Refaeli è di nuovo incinta

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il pane: domani uno speciale di otto pagine

OGGI

Il pane: uno speciale di otto pagine

Lealtrenotizie

Marito e moglie trovati morti in casa a Felegara: omicidio-suicidio?

dramma

Marito e moglie trovati morti in casa a Felegara: omicidio-suicidio?

I corpi senza vita ritrovati dai figli in camera da letto

TESTIMONIANZA

Lucia Annibali: «Vi racconto la mia nuova vita»

1commento

Il caso

Telecamere in tilt non «vedono» le auto rubate

5commenti

elezioni 2017

Salvini torna a Parma: "Per sostenere la candidatura della Cavandoli"

Pronto soccorso

Cervellin: «Mancano medici per l'emergenza»

1commento

Salso

Auto a fuoco: movente passionale?

PARMA CALCIO

Faggiano e la B: «Ci proviamo»

gazzareporter

Auto ad incastro: scene da via Palermo Foto

2commenti

gastronomia etnica

La start-up che mette in tavola il talento delle donne Foto

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

8commenti

Luzzara

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Delicato intervento al cervello al Maggiore di Parma: Barbara Cocconi, barista, ha lavorato a Montecchio, Boretto, Brescello

CALCIO

80 anni fa nasceva Bruno Mora

INTERVISTA

Musica Nuda e «Leggera»

Consiglio comunale

In arrivo riduzioni per Cosap, dehor e tassa sui rifiuti

Spaccatura Pd, Torreggiani contro Dall'Olio

10commenti

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

salumi da re

Norcini e salumieri a raduno a Polesine. Sfida al "panino teen-ager"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Brexit, ci siamo. E non sarà indolore

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

traffico

Scontro pullman-tir sul raccordo tra l'A1 e l'A14: 40 feriti

Bode

Furto del secolo a Berlino? Rubata moneta d'oro da guinness dei primati

1commento

SOCIETA'

roma

Omofobia, Shalpy: "Sputi e insulti per strada: un trauma"

nostre iniziative

«Parma 360»: uno speciale sul festival

SPORT

LEGA PRO

Gubbio-Parma 1-4 , gli highlights video

Amichevole

La Nazionale batte l'Olanda

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon