11°

Provincia-Emilia

Carceri, Defranceschi: "Condizioni indegne di un Paese civile"

Ricevi gratis le news
1

"Ogni anno si ripete lo stanco rituale della visita ferragostana alle carceri, cui l’anno scorso cedetti anch’io – dice Andrea Defranceschi, capogruppo del Movimento 5 Stelle – ma di Ferragosto in Ferragosto assistiamo ai soliti proclami, e la situazione nelle carceri italiane, ed emiliano-romagnole in particolare, continua a peggiorare. Quest’anno abbiamo deciso di fare un’interrogazione alla Giunta Regionale per capire, concretamente, cosa abbia intenzione di fare per lenire le sofferenze dei detenuti (ricordiamo che la metà è in carcere in attesa di giudizio, quindi non ancora dichiarata ‘colpevole’) e per alleggerire il difficile lavoro delle guardie carcerarie. La situazione è insostenibile, e non fa altro che innescare una spirale di dolore: la precarietà delle condizioni igieniche e la promiscuità innervosisce i detenuti, cosa che a sua volta mette in difficoltà il personale di controllo in sottonumero. Ai detenuti” – continua Defrancesc hi – “non sono garantiti nemmeno certi diritti, a causa della scarsità delle guardie, come fare una visita medica in ospedale o godere dell’ora d’aria. Al personale, d’altro canto, viene chiesto di operare praticamente in assenza di materiali: mezzi vetusti, poca benzina, mancanza delle dotazioni più elementari. E in tutto questo ci sono della intere ali degli istituti di pena che sono lasciate vuote per l’impossibilità di controllarle con così poco personale. E’ ingiustificabile. E’ chiaro che non è aumentando la capienza delle carceri che si può risolvere il problema, ma che sia necessario ripensare il sistema detentivo e di recupero in una chiave più attiva e meno punitiva, ma sul brevissimo periodo ogni metro quadro in più di spazio sarebbe importante. Vorremmo sapere cosa intenda fare la Regione, anche in termini di pressione sul Governo di Roma, in tal senso. Infine” – conclude il Capogruppo Defranceschi – “apprendiamo che a settembre i fondi destinati alla refezione dei detenuti saranno esauriti. Come faremo fronte all’emergenza-pasti?”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gianfranco ferrari

    16 Agosto @ 16.29

    Nei paesi civili nelle carceri ci sono meno detenuti perchè il rispetto delle leggi è osservato, nei paesi come il nostro nelle carceri ci stanno benissimo, quanti, ci ritornano dopo pochissimo che ne sono usciti ? dimostrazione che ci stanno benissimo.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

"Video troppo osè": pop star egiziana condannata a 5 anni di carcere

MUSICA

"Video troppo osé": popstar egiziana condannata a 2 anni di carcere

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

E-commerce: quando il cliente si sente solo

"SILICON ALLEY"

E-commerce, da Apple a Amazon: quando il cliente si sente solo

di Paolo Ferrandi

Lealtrenotizie

E' morta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I rilievi dopo l'incidente

PARMA

Non ce l'ha fatta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi

3commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

BASSA

Colorno, diverse famiglie evacuate. Due ponti restano chiusi Video

Aperto un ufficio per le pratiche sulla stima dei danni. L'intervista del TgParma al sindaco Michela Canova

FATTO DEL GIORNO

Acqua e fango a Colorno e Lentigione: milioni di euro di danni

Udienza preliminare per il fallimento della Spip: 4 patteggiano, altri scelgono il rito abbreviato

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

2commenti

MALTEMPO

Superati i massimi storici dei fiumi emiliani

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

BASSA

Fracasso (Fai): "La grande bellezza di Colorno va tutelata"

polizia

Via Pelizzi, i ladri narcotizzano il cane e minacciano con le mazze il padrone di casa

Tre furti compiuti, uno tentato e due cassaforti sparite in un solo pomeriggio

1commento

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

3commenti

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

polizia municipale

Irregolarità e cibi avariati: 11 sospensioni di attività e 100 persone identificate in tre mesi Video

Due esercizi sono stati chiusi definitivamente, per altri 9 è scattata la chiusura temporanea

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

parma calcio

Verso Parma-Cesena, D'Aversa si affida a difesa e Insigne Video

L'INTERVISTA

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

MALTEMPO

Allerta per vento forte in Emilia-Romagna

SVIZZERA

Scontro auto-camion: due morti nel tunnel del San Gottardo

SPORT

COPPA ITALIA

Milan, tutto facile: ai quarti derby con l'Inter. Contestato Donnarumma

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS