Provincia-Emilia

Settembre senza miss? Ora la sfida è il turismo termale

Settembre senza miss? Ora la sfida è il turismo termale
1

Alberghi, le prenotazioni di settembre risentono dell’addio a Miss Italia? Sì e no. Ma il problema è soprattutto la crisi del termale. Traslocato il concorso a Montecatini, Salso potrebbe riappropriarsi di una parte della clientela che amava fare le cure a settembre ma che negli ultimi anni non riusciva a trovare posto per «l'occupazione» alberghiera da parte della carovana delle miss.
Adesso ci sono segnali, anche se timidi di un ritorno del turismo di tipo curativo a settembre, che potrebbe essere, secondo gli albergatori un mese discreto. Ma non sufficiente a salvare una stagione di forte crisi, con un calo del termale che si aggirerebbe intorno al 20% rispetto al primo semestre del 2010. «È ancora presto per fare una stima su settembre - spiega Ernesto Callegaro, presidente Adast, Associazione albergatori di Salso e Tabiano- anche perché c'è sempre più l’abitudine di prenotare al massimo una settimana prima. Dopo un agosto “tragico”, sembra comunque che la clientela termale si stia muovendo». Miss Italia faceva circa 16 mila presenze a Salso, e non è detto che si riescano a compensare con la clientela turistico termale. «È tutto ancora da vedere - prosegue -. Quando c'era Miss Italia è successo di dover dire di no a una parte di clientela termale perché c'erano le camere occupate, adesso invece qualcosa si sta muovendo a livello di prenotazioni. Comunque se vogliamo fronteggiare la crisi e portare nuova clientela dobbiamo offrire reparti moderni, magari un parco termale. I clienti devono sentirsi in vacanza e non “in ospedale”. Se si facessero investimenti di questo tipo anche gli albergatori farebbero la loro parte investendo nelle strutture».
Anche per Giuseppe Massari, presidente di Aasta, Associazione albergatori di Salso e Tabiano «è ancora presto fare previsioni sul settembre, anche perché si conferma la tendenza delle prenotazioni last minute. Sicuramente a Salso alcune strutture risentiranno dell’assenza del concorso perché si strutturavano su questo, altre invece avranno l’occasione di recuperare e curare di più la clientela termale. E’ necessario però un programma di iniziative forti e quest’anno non è stato fatto nonostante si sapesse dall’inverno che non avremo più avuto il concorso. E comunque bisogna cercare di creare eventi che portino clientela nuova e giovane anche se questa compie soggiorni più brevi». Massari rileva poi come «la situazione del termale sia ancora più in sofferenza a Tabiano. La clientela diminuisce in continuazione, fatto dovuto anche alla crisi che investe l’azienda: la promozione di un territorio non dovrebbe mai essere tagliata come invece è stato fatto».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mauro

    19 Agosto @ 09.27

    era previsto, l'addio di Miss Italia, tanto sostenuto da operatori salsesi miopi, ha lasciato una Salso retrocessa in serie B, a Montecatini alcuni miei colleghi mi dicono che non ce la fanno a dare il resto. tanti auguri

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La mischia che salva l'ambulanza

Sport

Rugby: tutti in mischia per... l'ambulanza Video

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Guida ai ristoranti 2017

NOSTRE INIZIATIVE

Guida ai ristoranti 2017: ecco le novità

Lealtrenotizie

Parma Calcio

parma calcio

Nuovo ds, tramonta Vagnati e rispunta Faggiano

4commenti

martorano

Incornato da un toro: grave allevatore

tg parma

Travolto a Lemignano: Mihai Ciju resta gravissimo Video

tg parma

Università, aumentano gli iscritti: +12,7% Video

comune

Piano neve: oltre un milione e mezzo di euro e 225 mezzi pronti a partire

All'opera 110 tecnici e spalatori

tribunale

Sparò all'amico in via Europa: condannato a 6 anni

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

25commenti

PARTITI

La resa dei conti nel Pd e le elezioni

3commenti

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Cassazione

Omicidio Guarino, le motivazioni dell'ergastolo

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

ACCADEMIA

Maria Luigia e la fucina delle arti

fiere

Cibus “Connect”: ecco come sarà

Delineato il programma della nuova fiera che si terrà a Parma dal 12 al 13 aprile

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

ITALIA/MONDO

torino

Sale sulle scale mobili della metro. Ma col Suv Foto

napoli

Stava per essere buttato nella spazzatura: neonato salvato

SOCIETA'

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

SPORT

Calciomercato

Vagnati, la Spal spaventa il Parma

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

CURIOSITA'

viaggi

Madrid coi bambini: 8 buone ragioni per partire Foto

tg parma

All'Annunziata 40 presepi in mostra da tutta Italia Video