19°

29°

Provincia-Emilia

Il San Genesio recuperato. Restaurata l'antica statua

Il San Genesio recuperato. Restaurata l'antica statua
Ricevi gratis le news
0

di Paolo Panni

Nella chiesa parrocchiale di Semoriva di Busseto, alla presenza di un buon numero di persone si è tenuta la presentazione del restauro della scultura lignea raffigurante il patrono San Genesio Martire.  Si tratta di una statua risalente al 1898, opera di Giulio Moroni ed il restauro è stato effettuato da Maria Francesca Ghizzoni con la collaborazione dell’architetto Marco Tombolato della Curia diocesana fidentina. San Genesio era un attore pagano che per suscitare l’ilarità del pubblico e dell’Imperatore Diocleziano, derideva i cristiani e le loro funzioni religiose. Convertitosi al cristianesimo, venne percosso, torturato e decapitato per ordine dell’imperatore nel 303; è riconoscibile dai suoi attributi principali: la palma del martirio e uno strumento musicale.
Nella statua appena restaurata, il Santo si trova in posizione eretta, poggia i piedi su un basamento, indossa una tunica bianca tipica da antico romano con un manto rosso drappeggiato, i calzari sono semplici sandali di color oro ed ha una folta capigliatura. La cromia dell’incarnato originale era visibile solo in una piccola porzione del braccio destro, in corrispondenza del gomito.
La scultura è probabilmente in legno di latifoglia, svuotata dal retro, all’altezza della schiena, in corrispondenza del manto; ha buone proporzioni ed un intaglio accurato. «Il supporto ligneo, la preparazione e la pellicola pittorica del basamento – ha spiegato la restauratrice Maria Francesca Ghizzoni - risultavano compromessi dall’attacco di insetti xilofagi, sulla superficie infatti sono evidenti fori di sfarfallamento. Cadute della preparazione e della pellicola pittorica erano localizzate principalmente sul manto, nella parte frontale della scultura, sul basamento, mettendo in evidenza l’andamento verticale della fibra legnosa e lo spessore dello strato preparatorio a gesso e colla».

«In diverse zone – ha aggiunto - erano presenti: difetti di adesione tra il supporto e lo strato preparatorio, fessurazioni localizzate principalmente sul retro della scultura, di media e piccola entità con andamento verticale. La scultura – ha ricordato - ha subito nel 1956 un precedente intervento poiché deteriorata dall’umidità, identificabile anche con la stesura di una nuova preparazione di gesso e colla e una ridipintura, inoltre si possono osservare nella mano sinistra ritocchi pittorici alterati. La scultura è ricoperta da polvere incoerente, la cromia dell’opera, in particolare dell’incarnato è alterato da uno strato di sporco grasso».
La restauratrice ha quindi illustrato nei dettagli tutto il delicato intervento effettuato». Parole di viva soddisfazione sono state espresse dai parrocchiani di Semoriva per l’eccellente risultato del restauro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

2commenti

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

Protesta

«Cittadella abbandonata»

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

7commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

NAPOLI

In codice rosso aspetta 4 ore: muore 23enne

3commenti

SPORT

Moto

Travolto dopo l'incidente, paura per Federico Caricasulo

il personaggio

«Chicco» Taverna l'ex rugbista che doma le onde

SOCIETA'

perugia

Oca lo becca al parco, nonno risarcito dalla Regione

IL DISCO

Elton John e quell'omaggio a John Lennon

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti