-2°

Provincia-Emilia

Strage di Bologna: due nuovi indagati riaprono la "pista palestinese"

Strage di Bologna: due nuovi indagati riaprono la "pista palestinese"
24

Due nuovi indagati pe la Strage di Bologna. E' la clamorosa notizia riportata questa mattina da alcuni quotidiani e siti (fra cui QN e il Fatto) a proposito degli sviluppi della cosiddetta inchiesta bis sulla strage del 2 agosto 1980, nella quale morirono 85 persone tra cui il bercetese Pier Francesco Laurenti.

Una svolta clamorosa anche perchè riapre la "pista palestinese", di cui si è già parlato in passato ma che è sempre rimasta senza riscontri, e che soprattutto è contraddetta dalla sentenza definitiva di condanna per i neofascisti Fioravanti, Mambro e Ciavardini.

I due indagati sono Thomas Kram e Christa Margot Frohlich, due terroristi tedeschi di estrema sinistra oggi ultrasessantenni e di cui sarebbe accertata la presenza a Bologna quel 2 agosto. Kram ha già commentato la notizia come "un'assurdità".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Michele

    23 Agosto @ 10.34

    Immagino che Camilla sappia bene cos'è una sentenza della cassazione, "ARDITODELPOPOLO". E ti chiedo se per caso, rileggendo quanto da lei scritto, c'è una qualsiasi forma di presa di parte a favore della nuova teoria sulla Strage di Bologna. Anzi, devo dire che a fronte di quella cretinata scritta sul fatto che i palestinesi non avrebbero potuto scappare da casa loro, direi che lei ha risposto benissimo. Infatti i palestinesi giravano ovunque in Europa, all'epoca. Certo, da qui ad accettare la nuova e, a mio parere, un po' strampalata teoria della pista palestinese ce ne passa, ma non mi sembra che lei abbia preso questa parte. O vuoi vedere a tutti i costi mostri al posto dei mulini a vento? Comunque, considerato come l'hai apostrofata, ha ragione lei: argomenta le tue motivazioni. E non credere ciecamente che una sentenza della cassazione possa corrispondere alla verità assoluta, perché purtroppo siamo in Italia e non sarebbe la prima volta che ci si sbaglia. Io poi sono convinto che sia stato il Fioravanti, ma è altrettanto vero che c'erano diversi terroristi, fiancheggiatori e finanziatori del terrorismo palestinese in Europa fra gli anni '70 e '80. Sai com'è, io c'ero a quell'epoca. Poi magari la cosa può non piacerti, ma ribadendo il concetto, il ragionamento di lei non fa una grinza: infatti rebelde non ha risposto, avendo scritto una emerita ca...ta.

    Rispondi

  • redstar

    21 Agosto @ 12.59

    una POSTILLA per CAMILLA: lo sai cos'è una sentenza emessa dalla CASSAZIONE vero? da quel processo si sa chi erano gli ESECUTORI (i FASCISTI...ma toh!), i DEPISTATORI (LICIO GELLI...ma ri-toh!), ma non i MANDANTI...(INDOVINA!!!)...P.S. sei tu con la tua ignoranza che INSULTI !!!

    Rispondi

  • francesco brundo

    21 Agosto @ 11.26

    Vogliamo solo la verità, su questa strage, su quella di Ustica e su tutte, le istituzioni (quelle nate dalla resistenza) NON hanno mai dato risposte, anzi hanno chiuso ogni iniziativa apponendo il segreto di Stato, ma quale stato ? quello per i loro interessi o per quelli del popolo che dicono di rappresentare, una bella tara questa, direi senza vergogna e continuano a NON vergognarsi.

    Rispondi

  • mila

    20 Agosto @ 19.47

    @ ardito...insultare chi non la pensa come te, invece di argomentare le tue posizioni è un atteggiamento veramente maturo. Mi sa che quello che si beve tutto senza approfondire sei tu, non io.

    Rispondi

  • francesco brundo

    20 Agosto @ 17.48

    Se fosse vera questa pista e suffragata da prove, la sinistra dovrebbe nascondersi per sempre, ha dato la colpa a tutti, tranne che a se stessa, sono stati condannati tre persone all'ergastolo, ha insultato chi non andava alle celebrazioni...che VERGOGNA ! ormai gli è rimasta solo l'ipocrisia per sopravvivere.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

3commenti

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Un coro di no per la chiusura del supermercato di via D'Azeglio

via d'azeglio

Un coro di no per la chiusura del supermercato Videoinchiesta

In arrivo una sala slot? (Leggi)

1commento

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

1commento

raccolta firme

La Cittadella si illumina con l'albero di Natale Video

Per ribadire il "no" alla chiusura del chiosco

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

1commento

Traffico

Pericolo nebbia: visibilità 80 metri fino a Bologna in A1 Tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

ospedale

Day hospital oncologico: nuova organizzazione

convegno

Migranti, Pizzarotti in Vaticano: "Comuni lasciati soli" Video

4commenti

derby

Reggiana-Parma: in vendita i biglietti (4.200)

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

2commenti

Rugby

Zebre sconfitte dal Tolosa e... dalla nebbia. Partita sospesa dopo 63 minuti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

1commento

Gazzareporter

I "magnifici 13"

1commento

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

15commenti

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

cremona

Presepe negato, la diocesi: "E' tutto un malinteso"

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

4commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti