19°

Provincia-Emilia

Identificato il pirata del Pilastro - Gravi incidenti a Vigatto e Basilicagoiano

Identificato il pirata del Pilastro - Gravi incidenti a Vigatto e Basilicagoiano
10

E' stato identificato l'automobilista pirata che ieri era fuggito dopo avere investito un ciclista nella zona di Pilastro, provocandogli gravi ferite. La Polizia municipale della Pedemontana ha identificato un 38enne della zona, che è stato denunciato a piede libero per omissione di soccorso, mentre il mezzo gli è stato sequestrato.

Intanto, a Vigatto un altro grave incidente ha visto protagonista un'auto che è uscita di strada e si è ribaltata più volte su un prato. L'automobilista, un 35enne di Panocchia, è stato trasportato al Maggiore, in gravi condizioni.

Altri incidenti si sono registrati nella zona di Monticelli e a Calestano, mentre a Berceto un camion è uscito di stada in una scarpata. Il conducente, un rumeno, non ha riportato ferite ma solo n forte stato di choc, tanto che in un primo tempo si era allontanato.

Tg Parma - Auto pirata: si stringe il cerchio

LEGGI - La cronaca dell'incidente

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • nervoso

    23 Agosto @ 18.20

    ma io che so chi è lo posso scrivere? o mi prendo la denuncia per aver fatto il nome di un coglione?

    Rispondi

  • Gio

    22 Agosto @ 11.11

    Se vedono un trattore oppure uno a 30Km/h in auto in mezzo alla strada, che chiacchera o fuma con finestrino aperto o telefona, aspettano la possibilità di superare se invece è un cicllista anche se è alla sua destra se possono lo sfiorano anche quando c'è spazio e basterebbe spostare il volante di pochi millimetri. Che sforzo ! C'è un'ignoranza in diversi automoblisti che passa l'immaginazione. La bicicletta è un veicolo come tutti gli altri anche se non ha un motore. In certi ignoranti però vige il fatto che se la colpisci ci rimette quello della bici. Ormai poi in certe località dovrebbero fare le PISTE CICLABILI !

    Rispondi

  • gian luca

    22 Agosto @ 09.20

    Grazie della spiegazione , sono consapevole del fatto che se le forze dell'ordine o la magistratura non rendono noto il nome diventa difficile per la stampa pubblicare le notizie , capisca anche però che certi comportamenti ( come l'omissione di soccorso in questo caso ) che sono comunque penalmente perseguibili lasciano in tutti noi un profondo senso di amarezza e di ingiustizia.. Sicuramente un arresto o una denuncia non sono una condanna ma un comportamento simile ( anche se dettato dalla paura ma magari postrebbe essere stato causato da guida in stato di ebbrezza o altro ) è per me già una condanna , cerchiamo di vedere i fatti dalla parte delle vittime , la parte lesa di cui ci si dimentica sempre....

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    22 Agosto @ 09.07

    @claudio : se lei parte dal fatto che comunque non crede a ciò che diciamo, è inutile qualunque discorso. - @gian luca: a lei, che pone la stessa legittima domanda ma in modo civile, rispondo volentieri. In realtà è una cosa che abbiamo già spiegato più volte, ma è normale che ci siano lettori che non sempre ci seguono o che non hanno visto quegli articoli. In genere, i nomi delle persone vengono forniti in caso di arresto e non, come in questo caso, per le denunce a piede libero. Se c'è qualche eccezione (ovvero nome taciuto anche in caso di arresto, o nome fornito anche in caso di denuncia) è legato a esigenze di indagini, o comunque a scelte che (mi spiace per Claudio che non ci crede, ma è così) sono delle forze dell'ordine o dei magistrati, non dei giornalisti. - E già in altre occasioni (vedi casi di negozi chiusi dai Nas, o professionisti rivelatisi abusivi ecc.) abbiamo sostenuto anche noi che sarebbe preferibile conoscere i nomi, pur dovendo sempre ricordare (e questo vale per i giornalisti come per i lettori) che un arresto o uina denuncia non sono ancora una condanna. Grazie a tutti per la domanda, ma non a Claudio per l'accusa di essere dei bugiardi. (G.B.)

    Rispondi

  • gian luca

    22 Agosto @ 08.15

    Forse si tratta di una persona di una quanche " importanza " se il nome non viene pubblicato , in casi analoghi il nome del pirata è stato SEMPRE reso noto , chiedo alla redazione lumi in merito...

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

L'attore posta video dopo l'infarto: "Pericolo passato"

salvato

Lopez, il video dopo l'infarto: "La paura? Tutto passato"

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

Femminicidio

La madre di Alessia: «Oggi compirebbe 40 anni»

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

Lavoro

Agricoltori contro l'abolizione dei voucher

Intervista

Uto Ughi: «Un buon violino è come una Ferrari»

Personaggi

Francesco Canali, messaggio di speranza ai malati di Sla

Lutto

Addio a Carlo Carli, pioniere del marketing

Fontanellato

L'ultimo saluto a Fernando Virgili, decano dei geometri

paura

Rogo in un garage a Salso, distrutte 4 auto: matrice dolosa? Video

Comune

Parma, sconto sull'Imu per chi affitta a canone concordato

1commento

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

5commenti

sicurezza

Via della Salute a Parma: sorvegliano i residenti

piazzale della pace

Fermato mentre scappa con una boutique (falsa) nello zaino: espulso dall'Italia

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

13commenti

Parma

Spacciatore arrestato dai carabinieri dopo sei anni di "lavoro"

Accertate almeno 750 cessioni di eroina dal 2011: in cella 36enne tunisino

10commenti

crisi

Copador: sciopero di due ore in vista dell'assemblea soci Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

2commenti

EDITORIALE

Europa, la dura realtà dopo le celebrazioni

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Economia

Stretta sui "compro oro". Ecco cosa cambia Video

Rimini

Cadavere nel trolley: non è la cinese scomparsa in crociera. La vittima è morta di stenti

SOCIETA'

western

Addio ad Alessandroni, il "fischio" più famoso del cinema Video

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

SPORT

SPECIALE F1

Buona la prima: la Ferrari di Vettel è davanti a tutti

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017