18°

28°

Provincia-Emilia

"E' assurdo cancellare Bore"

"E' assurdo cancellare Bore"
0

 Erika Martorana

Bore lancia un grido d’allarme e di protesta, dicendo «No» al nuovo decreto legge che prevede la riduzione dei costi relativi alla rappresentanza politica nei comuni, eliminandone 1.970. Di fronte a questa nuova legge, il sindaco del paese, Fausto Ralli, i residenti e  un folto gruppo di giovani della polisportiva locale  si sono uniti in assemblea e hanno deciso di reagire a quello che definiscono «un momento di follia collettiva del Parlamento». 
La polisportiva Bore in una lettera dai toni accesi pubblicata sul proprio sito internet e indirizzata al nostro giornale scrive: «C'era un tempo dove persone semplici, italiani come noi, sono morte perché credevano in certi ideali, perché amavano la loro patria o forse perché molto più semplicemente volevano difendere la loro casa, i loro affetti e la loro famiglia. Noi siamo giovani e non abbiamo mai assistito ad una guerra in prima persona, però quando i nostri vecchi ci raccontavano delle avversità superate per difendere la loro, o meglio la nostra, patria anche noi pensavamo di credere negli stessi ideali. Ora non più. Per noi quegli ideali sono stati calpestati, insultati e infangati da coloro che ci rappresentano a Roma. Da coloro che siedono nel nostro Parlamento». 
«In poche ore di follia collettiva - proseguono - il nostro governo decide che 1970 comuni devono sparire non per un sostanziale recupero di denaro pubblico bensì per affermare che sono state eliminate 56.000 poltrone». 
In merito al recupero di denaro pubblico poi affermano: «Un sindaco dei nostri piccoli comuni percepisce circa 900 euro al mese per un totale di 11.800 euro annui; un assessore prende circa 80 euro al mese che fanno 960 euro all’anno. Considerando un consiglio comunale composto da Sindaco e 3 assessori si arriva a 14.680 euro all’anno. Mettiamoci pure le indennità per i consiglieri (5,16 euro) per ogni consiglio comunale. Si arriva all’incirca a 15.000 euro.Il che corrisponde a poco più dello stipendio mensile di un consigliere Regionale. Bore, il nostro piccolo comune collocato nel cuore dell’appennino parmense, al confine tra Parma e Piacenza, verrebbe così cancellato (e con lui anche Valmozzola) solo per una questione di numeri e non di sostanza. Per molti questo non vuol dire niente, ma per noi invece vuol dire tutto: con la cancellazione del nostro comune verrebbero chiuse scuola, presidio della guardia medica, poste e tutti quei servizi sociali che si occupano di anziani ed invalidi. La perdita di tali servizi equivale a dire la morte del nostro comune, del nostro paese e di tutte le sue frazioni». 
 «Sopprimere il nostro comune - spiegano - Comune equivale anche a eliminare i servizi di base e quindi a costringere molte famiglie a trasferirsi. E così in pochi anni (2 o forse 3) quello che noi chiamiamo il “nostro paese” da comune passerà ad essere un paese fantasma.  Noi saremo solo ragazzi - concludono - ma una cosa l’abbiamo capita: questa è un'ingiustizia, un sopruso e per giunta approvato solo basandosi su un numero, 1000 abitanti». 
«Siamo pronti - sostiene il presidente della polisportiva, Francesco Conti - a rivolgerci a chiunque. Partiremo dalla Provincia, andremo in Regione. Faremo qualunque cosa sia possibile - dice - per fermare questo scempio». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

Gara per il trasporto pubblico, inchiesta per turbativa d'asta

IL CASO

Gara per il trasporto pubblico, inchiesta per turbativa d'asta

Lutto

L'ultima lezione di Angela

In viale Vittoria

Ragazzo a terra, è gravissimo

Intervista

Papageorgiou: «Lascio il lavoro per la musica»

Documentario

L'Antelami torna in Duomo

FIDENZA

Tiro a segno, l'ex presidente condannato a versare 183.893 euro di risarcimento

Futuro vicesindaco

Bosi: «Saremo più vicini ai cittadini»

MERCATO

La «decima» di Lucarelli

polizia municipale

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

Multato anche un uomo disteso sulla panchina

8commenti

il caso

Vetri rotti, vandali/ladri in azione: la mappa dell'emergenza

3commenti

polizia

Arancia meccanica in un kebabbaro (con rapina) di piazzale della stazione: presi due giovani

2commenti

L'allerta

Il maltempo flagella il Centro Nord: allagamenti e trombe d'aria

L'Italia divisa in due. Sbalzo di 20 gradi tra la Valle d'Aosta e la Sicilia

Il caso

Ancora vandali in Battistero, emergenza baby gang Video

1commento

Politica

Nuova giunta, il rebus dell'assessore all'Ambiente Video

Primo Consiglio tra 15 e 20 luglio

disagi

Temporale su Parma: cellulari, problemi a singhiozzo sulla linea Tim

2commenti

Fatto del giorno

Gara Tep-Busitalia: perquisizioni a Smtp

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

10commenti

ITALIA/MONDO

TORINO

Fuggi fuggi in piazza San Carlo, indagata la Appendino

salute

Vaccini: in Sardegna, tetano dopo 30 anni. Morta bimba a Roma per morbillo

SOCIETA'

auto

Il "bullo" della Porsche sfida la Tesla: finale a sorpresa

1commento

salute

Drogometro, in 8 minuti scova gli ''sballati'' alla guida

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat