15°

Provincia-Emilia

Collecchio, inizierà dal centro lo sviluppo residenziale

Collecchio, inizierà dal centro lo sviluppo residenziale
0

di Gian Carlo Zanacca

Il centro di Collecchio costituisce l’area di maggiore espansione urbanistica del comune per i prossimi anni. Lo dicono il sindaco Bianchi e l’assessore all’urbanistica Gian Carlo Dodi.
Nel piano particolareggiato,  approvato quando era sindaco Alfredo Peri, era già stata individuato la possibilità di spostare gli ex salumifici Ferrari, Molteni e Tanzi fuori dalla cintura urbana riqualificando le rispettive aree ad uso residenziale. Un piano che è ancora in atto.
Piazza Europa, davanti al municipio vecchio in viale Libertà, ne è stato il primo tassello. Gli edifici in mattoni che circondano la nuova piazza sono l’avamposto di uno scenario ben più complesso. Non è stato ancora realizzato il palazzo che sostituirà l’ex salumificio Molteni, lungo viale Libertà. Ma le aree da riqualificare sono ancora molte.
Nei giorni scorsi è stata diffusa la notizia secondo cui la nuova Parmalat Spa, in mano ai francesi di Lactalis, sarebbe intenzionata ad alienare l’area un tempo occupata dagli uffici della multinazionale del latte in via Oreste Grassi. Ottomila metri quadrati disponibili che si aggiungono a quelli degli ex salumifici Ferrari e Molteni, già interessati dai cantieri, prospicienti viale Libertà.
Ma non è finita qui. Infatti esistono altre due aree assai estese in centro: l’ex salumificio Tanzi all’angolo tra via Oreste Grassi e via Veneto, compresi gli uffici dalla parte opposta di via Veneto, e l’area occupata dall’ex salumificio Capanna tra la statale della Cisa e via Verdi. Le tre aree hanno una potenzialità edificatoria notevole. E se da un lato il vecchio piano regolatore generale approvato nel 1998 sembra aver esaurito le proprie potenzialità, dall’altro resta l’interrogativo circa i tempi di intervento sulle tre zone di proprietà privata.
Recentemente l’Amministrazione si è attivata per dare corso al lungo iter che dovrebbe portare alla predisposizione del nuovo Piano strutturale comunale, lo strumento urbanistico che, nel frattempo, ha sostituito il Piano regolatore generale.
Collecchio ha registrato negli ultimi 10 anni un incremento della popolazione costante che lo ha portato da 11 mila a quasi 15 mila abitanti. I nuovi residenti sono ospitati nei nuovi quartieri di Collecchio nord e del centro. Nel frattempo è anche in corso di realizzazione un nuovo comparto nell’ex istituto Sacro Cuore.
L’antico complesso è in corso di ristrutturazione e lì sono previsti appartamenti e case bifamiliari, oltre ad alcuni interventi già realizzati nelle frazioni.
Le prospettive? Il sindaco Paolo Bianchi e l’assessore all’urbanistica Gian Carlo Dodi hanno precisato alcuni aspetti. «Il nuovo Piano strutturale comunale - dice il sindaco - dovrà tenere conto dei bisogni reali anche da un punto di vista residenziale per cui non è in programma un’ulteriore espansione significativa dei comparti residenziali».
Anche per quanto riguarda la possibilità di individuare nuove aree produttive, l’assessore Dodi è chiaro: «Al momento abbiamo già classificato 300 mila metri quadrati per insediamenti produttivi in via Scodoncello, nel quadrante tra la ferrovia e la tangenziale, oltre all’ampliamento della area produttiva ecologicamente attrezzata dei "Filagni" tra Collecchio e Sala Baganza. Il nuovo Psc affronterà il tema importante della viabilità nel capoluogo anche a fronte del raddoppio della Pontremolese. La prospettiva ultra decennale del nuovo piano strutturale prenderà anche in esame lo sviluppo dell’impiantistica sportiva ed i servizi alla persona».
Nel caso in cui i piani di recupero degli ex uffici Parmalat, degli ex salumifici Tanzi e Capanna dovessero partire a breve l’impatto da un punto di vista demografico sarebbe notevole, ma i tempi restano ancora incerti.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

3commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

parodia con Parma/Karma canzone vincitrice sanremo

parodia

Si sorride con il prosciutto di Parma in "salsa" Occidentali's Karma Video

Aereo intercettato sui cieli della Germania

germania

Il pilota non risponde: volo di linea scortato da jet da guerra

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Sexy allenamento di Jessica Immobile: boom di clic 

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Finto malato e assenteista, infermiere condannato

CORTE DEI CONTI

Finto malato e assenteista, infermiere condannato

Sicurezza

Blitz nelle cattedrali del degrado

FISCO

Condomini, è guerra contro le scadenze impossibili

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

A TEATRO

«Mar del Plata», il rugby contro la dittatura

Fidenza

Concari, quando la medicina è una missione

Salso

Righe blu, e la mezz'ora gratis?

CCV

Ventuno progetti per Parma

calcio

Cerri, che gioia il gol in A

Collecchio

Rapina alla Cariparma: giallo sui colpi di arma da fuoco. Video: l'arresto dei ladri

Il servizio del Tg Parma: la testimonianza di un giovane - Video

CULTURA

Tahar Ben Jelloun a Parma: "Più educazione per sconfiggere l'Isis"

Palazzo del Governatore gremito

anteprima GAZZETTA

Pomeriggio di paura a Collecchio Video

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

LEGA PRO

Parma- Samb 4-2: il film del match Video

Via Mazzini

Le baby gang fanno paura: negozianti sotto assedio

11commenti

Parma

Trasporti, gara a BusItalia. Tep all'attacco: "Verificheremo se l'assegnazione è legittima"

Offerte eccessivamente al ribasso - dice la Tep - possono poi avere pesantissime ripercussioni sul servizio, sugli utenti e sui lavoratori

13commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

4commenti

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

SINISTRA

Dal Pci a Sel, la storia delle scissioni Video

Cremona

Napalm artigianale per incendiare la discoteca "rivale": denunciati due giovani

1commento

SOCIETA'

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

1commento

IL CINEFILO

Ecco due film "Molto belli" Video

SPORT

Vietnam

Rigore inesistente: la squadra resta immobile per protesta

ATLETICA

"Ayo" Folorunso vince i 400: guarda la straordinaria rimonta Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

nuovo kit

Mercedes Classe A Next, un passo più avanti